Visualizza articoli per tag: martelive

Giovedì, 07 Maggio 2009 10:05

Caldo Disio: voci femminili, controcanto di viola

[MUSICA]

caldodisioROMA-  La voce del filologo Federico Sanguineti e la viola di Christophe Desjardins hanno dato vita al concerto Caldo Disio - voci femminili, controcanto di viola, presentato lo scorso 28 aprile al Parco della Musica di Roma, dopo il debutto al Culturgest di Lisbona.

Pubblicato in Notizie
Giovedì, 07 Maggio 2009 08:51

Hiroshige: la quintessenza della natura

[ARTI VISIVE]


Hiroshige1ROMA- Come davanti ad una scatola colorata e misteriosa ho lasciato improvvisare i miei sensi per scoprire un mondo inusuale e finemente costruito su colori e forme insolite alla mia percezione.
In questa scatola è racchiusa una poesia che arriva da lontano, ma che ritrae la natura primitiva tanto ricercata dagli artisti dell'800, i quali si sono lasciati trasportare dalle visioni idilliache di uno scenario orientale in cui gli elementi naturali ritrovano il loro vero rapporto con l'essere umano.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 29 Aprile 2009 23:06

Napoli Comicon nel segno del giallo

[FUMETTI]

LIBERATORE_E_ORTOLANINAPOLI - Il Giallo filo conduttore dell'undicesimo salone internazionale del fumetto Napoli COMICON, dal 24 al 26 aprile al Castel Sant'Elmo. Un evento da 26.000 presenze in tre giorni.
Giallo, come il tono della sequenza cromatica CYMK : Ciano, Magenta, Giallo, Nero, mescolata nelle stampe a colori, ma anche come il ventenne Rat-Man di Leo Ortolani, o l'energia di Tanino Liberatore - suo il disegno della locandina di questo COMICON - in mostra al Carcere Alto del castello fino al 1 giugno.

Pubblicato in Notizie
Domenica, 26 Aprile 2009 09:04

Cuartetango: omaggio ad Astor Piazzolla

[MUSICA]

adobe-contattaciROMA- Lo scorso 17 aprile ha partecipato all'iniziativa del XII Municipio di Roma I venerdì al Santa Chiara il Cuartetango. Da una parte una platea straboccante dall'altra quattro straordinari musicisti che con una formazione cameristica hanno interpretato il genio di Astor Piazzolla e non solo.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 15 Aprile 2009 10:12

Io: Stanco Marzio

[LO ROSCOPO]

OroscopazzoPrologo: intro per cercare di provocare ed indurre nell'audience inerme una lieve forma di panicus tremendz. Il panico tremendo, tipo la scossa verte- cerebrale che scuote l'umano essere nel millesimo di secondo successivo a quello in cui gli è appena caduta, dormendo, una cosa dal letto. Una cosa. Il telecomando generalmente per i più ignoranti che ancora vedono la TV sotto le coperte. Comunque una cosa dura e che funzioni a pile. O senza pile. Questo signore e signori è il prologo, la presentazione di se stesso di Stanco.

Pubblicato in Rubriche
Mercoledì, 15 Aprile 2009 09:23

Giorgia Fiorio: il Dono

il_dono[ARTI VISIVE]

"Sospeso sullo spazio-tempo universale, un labirinto di percorsi s'intrinseca nella ricerca d'unisono fra l'identità esteriore dell'individuo e il sé profondo" (Giorgia Fiorio)

Cento stampe fotografiche in grande formato e rigorosamente in bianco e nero fanno confluire i nostri sguardi profani nella testimonianza visiva di Giorgia Fiorio, torinese di nascita che dal 2000 si è impegnata in una ricerca personale sul rapporto dell'individuo con il sacro.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 08 Aprile 2009 22:03

Qbeta e Marcosbanda: tradizione e ritmo?

Maarcosbanda_1 [MUSICA]

La Marcosbanda, l'unica band che può chiamare i pomodori con nomi illustri quali: Van Gogh, Gauguin e Matisse, mercoledì 1 aprile, sul palco del Circolo degli Artisti, ha divertito e dato prova della propria poliedricità spaziando dal blues al jazz, dalla samba agli stornelli in romanesco.
Non molto tempo fa li avevo visti su un palco importante come quello dell' Auditorium Parco della Musica e, pur notando la loro bravura, non ne ero rimasta particolarmente colpita forse perché il gruppo era teso e la platea composta.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 08 Aprile 2009 21:51

Sergio Toppi e la Storia

sergio_toppi [ARTI VISIVE]

Sergio Toppi. Il segno della Storia è il titolo della mostra principale della terza edizione di BilBOlBul, il Festival Internazionale del Fumetto che si è svolto a Bologna.
L'esposizione, allestita presso il Museo Civico Archeologico dal 6 marzo al 12 aprile, presenta al pubblico oltre duecento fumetti e illustrazioni, tratti dalla vastissima produzione dell'autore che conta ormai più di quaranta anni di produzione.
La mostra rifiuta la sterile divisione delle opere su basi cronologiche, coglie piuttosto i nodi centrali del tratto incisivo di Toppi, non tralasciando alcune importanti innovazioni stilistiche.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 08 Aprile 2009 21:42

L’amante di Harold Pinter

lamante_br [TEATRO]

A pochi mesi dalla scomparsa del grande drammaturgo, poeta e scrittore inglese, la compagnia Mirò vuole rendergli omaggio mettendo in scena a Roma, al Teatro Tordinona dal 24 marzo al 5 aprile, L'amante di Harold Pinter.
Amico e da molti considerato l'erede di Samuel Beckett, animato fino ai suoi ultimi giorni da un forte impegno civile e politico, Pinter è stato insignito nel 2005 del Premio Nobel per la Letteratura con una motivazione che riassume perfettamente il suo genio e la base del genere ormai definito 'Pinteriano': Nelle sue commedie scopre il baratro che sta sotto le chiacchiere di tutti i giorni e spinge ad entrare nelle stanze chiuse dell'oppressione.
E in questa descrizione si rispecchia perfettamente L'amante, una delle sue brevi ma intense tragicommedie, che sembra trattare con apparente leggerezza l'amore e i suoi inganni, ma che lascia intravedere un dramma molto più profondo ed esistenziale.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 08 Aprile 2009 21:32

Teatro nei Locali II

babateatr [TEATRO]

Per il secondo appuntamento di Teatro nei Locali, il 30 marzo si sono esibiti sul palcoscenico del MADS cinque nuovi gruppi, in concorso con altrettanti corti per contendersi l'opportunità di partecipare al MArteLive 2009, ormai alle porte.
Ad inaugurare la scena è la Compagnia Teatroinsieme con Ki ama sutra, un testo erotico - diretto da Carlo Cianfarini - che tenta di conquistare l'interesse del pubblico facendo leva su contenuti espliciti ed intenzionalmente scabrosi. Il tentativo, decisamente meno sconvolgente del previsto, si infrange contro i limiti di una recitazione cantilenante attraverso cui gli attori - Stefano Alori ed Anna Lisa Giardina - non riescono a dar vigore agli spunti potenzialmente pruriginosi dello spettacolo. 

Pubblicato in Notizie
Pagina 140 di 143