Gli Occhi di Lucio

[LETTERATURA]

Non so quante volte mi è capitato di “sentire” questo noto cantautore: Lucio Dalla, con una certa differente indifferenza, senza soffermarmi mai tanto ad “ascoltare” i contenuti, nè delle sue canzoni, nè della sua personalità.
Un nome, una garanzia? Esattamente il contrario di ciò che avrei potuto confermare fino a poco fa.
Invece questa sera, quasi per caso, “l’ho incontrato” come fosse la prima volta, ritrovandolo in una trasmissione televisiva e concedendogli il tempo di “rivendicare se stesso” …

Ma il famoso cantautore -e non a caso famoso- è stato all’altezza della situazione, attirando anche la mia attenzione.
E a fare ciò è stata proprio la sua musica, che si è presentata immediatamente calda, riuscendo a sfondare quel muro di gesso, così freddamente cementato nei suoi confronti, e non con la violenza di un martello pneumatico, ma “affacciandosi delicatamente come ad una finestra e porgendomi la mano”.
E questo gesto metaforico, questo suono vibrante, l’intensità dei testi e la profondità della sua passione hanno scalfito la mia sorda sensibilità, che si era rifiutata fino ad ora di ascoltare, perché troppo melodico.
Ma anche questa è musica italiana. E grande, anche, perché racchiude in sé la quasi normalità e l’emotività da cui si sfugge o si fugge, proprio come un verso di una sua canzone vuole far intendere:
“…e non voltarti, devo ancora parlarti…”

E’ evidente che il suo pubblico e tutti coloro che lo amano e lo seguono da tempo sono stati più acuti di me.
E la storia di questo cantautore è la prova lampante del suo successo.
A tal proposito, è uscita una “raccolta” contenente un libro, un cd e un dvd, editore Bompiani, intitolato Gli Occhi di Lucio scritto a quattro mani dallo stesso Lucio Dalla con Marco Alemanno, amico, compagno di lavoro e curatore.
Un’occasione per ripercorrere il meglio e al meglio questo cantautore italiano e per provare a conoscerlo per chi ancora non lo avesse fatto bene, proprio come me, ascoltando le parole delle sue canzoni e imparando a riconoscere la sensibilità di quest’ uomo, veramente capace di guardare “oltre”. 

AltreNews Magazine, Gli Occhi di LucioGli Occhi di Lucio, letteratura, Lucio Dalla, Marco Alemanno, martelive, martemagazine, musica

Lascia un commento

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007  - Registrazione tribunale di Roma n. 19/2022 del 10 febbraio 2022