L’Italia che sta svanendo. Il racconto fotografico di Silvia Camporesi

{gallery}camporesi:200:200:1:2{/gallery}

Un viaggio durato un anno e mezzo per creare una mappa ideale dell’Italia che sta svanendo, un atlante della dissolvenza. Tutte e venti le regioni, paesi ed edifici abbanonati compongono la raccolta di fotografie di Silvia Camporesi ospitata alla Galleria del Cembalo fino al 9 aprile

Nella mostra “Atlas Italiae” ci troviamo davanti ad una collezione poetica di luoghi, fondata sulla ricerca di frammenti di memoria. Borghi disabitati da decenni che sembrano non esistere nemmeno sulle cartine geografiche, architetture fatiscenti divorate dalla vegetazione selvaggia, archeologie industriali preda dell’oblio, ex-colonie balneari decadenti che paiono imbalsamate nel tempo del “non più”.

L’esposizione, che presenta per la prima volta una selezione così ampia di immagini, è suddivisa tra stampe grande formato a colori e stampe più piccole in bianco e nero, colorate a mano con un procedimento – omaggio al passato della fotografia – con cui l’artista cerca di restituire simbolicamente ai luoghi l’identità persa.

www.galleriadelcembalo.it

 

atlas italiae, fotografia, galleria del cembalo, mostra, silvia camporesi

Lascia un commento

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007  - Registrazione tribunale di Roma n. 19/2022 del 10 febbraio 2022