Al via le iscrizioni al master sull’immagine contemporanea di Modena

Fondazione Fotografia apre le iscrizioni per la nuova edizione del master biennale sull’immagine contemporanea, in partenza a ottobre 2016.

Agevolazioni previste per chi presenta domanda entro il 29 febbraio

Alta formazione artistica

Un percorso biennale altamente specializzato volto allo sviluppo di nuove figure artistiche nell’ambito della fotografia e del video. Le solide basi metodologiche e teoriche, fornite attraverso le diverse attività formative, sostengono gli studenti nella maturazione di un proprio linguaggio artistico originale e permettono di sviluppare una completa identità autoriale in grado di produrre opere dirette ai principali circuiti artistici nazionali ed internazionali.

A chi si rivolge

Possono candidarsi al master tutti coloro che abbiano completato, o stiano terminando, un percorso di studi in campo artistico e desiderino approfondire l’ambito dell’immagine contemporanea, così come professionisti o amatori che praticano la fotografia o il video e siano intenzionati ad intraprendere un percorso autoriale in ambito artistico.

Il programma didattico

Il programma si sviluppa attraverso corsi teorici e pratici, sperimentazioni e continue occasioni di confronto critico. Ogni anno, da ottobre a dicembre, accanto ai laboratori dedicati alle principali tecniche, i corsi spaziano dalla storia della fotografia e del video alla progettazione di un lavoro personale di ricerca, dai fondamenti di cultura visuale allo sviluppo delle principali pratiche contemporanee. Tra gennaio e giugno si svolgono invece seminari di approfondimento, workshop, esercitazioni e revisioni dei progetti individuali in vista della mostra di fine anno.

Chi sono i docenti

Curatori, artisti e professionisti attivi in ambito italiano e internazionale, selezionati in base alle loro esperienze e ai diversi profili professionali. Tra gli artisti e fotografi: Luca Andreoni, Mario Cresci, Paola De Pietri, Pino Musi, Adrian Paci, Hrair Sarkissian. Tra critici, curatori e referenti delle istituzioni: Julia Draganović (direttrice Kunsthalle Osnabrück), Christine Frisinghelli (fondatrice Camera Austria), Claudia Löffelholz (critico e curatore indipendente), Olivier Richon (Royal College of Art,Londra), Roberta Valtorta (direttrice MUFOCO di Cinisello Balsamo), Angela Vettese (critico e curatore).

Info su agevolazioni, riduzioni e modalità di iscrizione sul sito:

www.fondazionefotografia.org

Fondazione Fotografia Modena, fotografia, master

Lascia un commento

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007  - Registrazione tribunale di Roma n. 19/2022 del 10 febbraio 2022