UniCredit Pavillion, il nuovo spazio polifunzionale di Milano apre al pubblico

Mancano 5 giorni al 28 luglio e l’UniCredit Pavillion sarà finalmente aperto al pubblico con “Sinfonie in scena” un concerto in cui musica, cinema, canto e teatro si contaminano per raccontare il cinema attraverso le melodie e le immagini di scena.

Dimensioni imponenti per questo nuovo spazio polifunzionale di Unicredit, progettato dall’architetto Michele De Lucchi, dove legno, vetro, e innovazione tecnico costruttiva si combinano rispondendo sapientemente alle normative di sostenibilità ambientale.

Sui 22-23 milioni si aggira il costo della struttura che ospita l’Auditorium al piano terra, la passerella sospesa al primo piano dedicata alle esposizioni artistiche, un asilo nido aperto ai dipendenti ed alla comunità, e la greenhoouse, l’open space dell’ultimo piano destinato ad incontri ed eventi.

Nel quartiere Garibaldi-Porta Nuova, ora sorge un grande seme dove far germogliare idee, progetti e visioni pronti a propagarsi nell’aria. Un’apertura verso le persone sottolineata dalle due lunghe ali apribili dotate di maxischermo che si protendono verso il parco e la piazza, in un area dove si compenetrano natura e città, business e zone residenziali.

www.unicreditpavilion.it

Monica Matera

arte, meeting, michele de lucchi, numero102015, unicredit, UniCredit Pavillion

Lascia un commento

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007  - Registrazione tribunale di Roma n. 19/2022 del 10 febbraio 2022