Tweetta al Teatro comunale di Bologna per i tuoi posti gratis!

Prima dell’inizio di uno spettacolo teatrale, ci è familiare sentire: “Lo spettacolo sta per iniziare. Vi preghiamo di spegnere i telefoni cellulari.”

E se invece sentissimo dire: “Sei disponibile a twittare immagini e commenti durante lo spettacolo in cambio di un biglietto omaggio?”

Ecco come il Teatro Comunale di Bologna si apre ai TweetSeats, questa nuova iniziativa promossa dai teatri di Broadway e approdata in Italia da poco tempo, e Bologna con il suo Teatro dell’opera ne è tra i promotori in Italia.

Parliamo di due posti gratuiti riservati a chi vuole condividere la propria esperienza al teatro attraverso Twitter e gli altri account social durante gli spettacoli. Tutto questo è volto a coinvolgere il pubblico della rete nella realtà teatrale e a promuoverne la diffusione attraverso i nuovi canali di comunicazione.

I TweetSeats sono collocati in due posizioni strategiche del teatro che consentono di assistere allo spettacolo da vicino senza disturbare gli altri spettatori; basta essere un utente attivo di Twitter con almeno 150 follower.

Per qualsiasi informazione: www.tcbo.it

Sofia Federici

numero102015, teatro comunale, tweet, TweetSeats

Lascia un commento

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007  - Registrazione tribunale di Roma n. 19/2022 del 10 febbraio 2022