Cosa fa un talent manager?

handling labels handle with careCosa fa un talent manager? La risposta potrebbe variare a seconda dell’epoca storica a cui si riferisce la domanda. Nel magico mondo del music business le cose cambiano alla velocità della luce, ma una delle regole da tenere sempre a mente è non darsi per vinti fino all’ultimo istante utile. Un esempio di tenace e sfrontata creatività è senz’altro rappresentato da Shep Gordon, il leggendario manager americano che ha seguito artisti del calibro di Alice Cooper, Blondie e Pink Floyd. Alle porte del primo concerto di Alice Cooper alla Wembley Arena di Londra, le prevendite erano prossime allo zero. L’evento si preannunciava un totale fallimento, ma Shep Gordon capì che c’era ancora un modo per attirare l’attenzione del pubblico. Affittò un grande camion per pubblicizzare l’evento, facendo ricoprire il rimorchio con una gigantografia dell’artista nudo, coperto solo da un boa in posizione strategica, e lo fece bloccare, fingendo un guasto al motore, nel bel mezzo di Piccadilly Circus, creando il caos nel traffico cittadino. Inutile dire che il concerto fu un successo.

 

Fonte:

Supermensch: The Legend of Shep Gordon

http://supermenschthemovie.com/

Lascia un commento

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007  - Registrazione tribunale di Roma n. 19/2022 del 10 febbraio 2022