Visualizza articoli per tag: cinema

Domenica, 20 Novembre 2011 17:02

Una separazione, regia di A. Fahradi

Una separazione.1Dopo About Elly (2009), il regista iraniano Asghar Fahradi torna sul grande schermo con un vero e proprio capolavoro apprezzato dalla giuria del Festival di Berlino 2011, che gli ha attribuito l’Orso d'Oro per il Miglior Film, l’Orso d’Argento per la Migliore Interpretazione Femminile e l’Orso d’Argento per la Migliore Interpretazione Maschile, Ecumenical Jury Prize, Peace Award College.

Pubblicato in Arti performative
Lunedì, 10 Ottobre 2011 21:57

Pink Fiction Fest

[SPECIALE ROMA  FICTION FEST]

romafictionfest2011_01ROMA- Era il 2008 e passando dalla stazione Termini, sui mini schermi, veniva programmato di seguito lo spot del Roma Fiction Fest. C'erano quei volti noti e sorridenti del piccolo schermo, le scritte arancioni, il main theme del Fest sentito più di una volta e quel caldo opprimente, scoppiato d'improvviso, che riempiva la Capitale di un certo sapore estivo.

Pubblicato in Notizie
Lunedì, 10 Ottobre 2011 10:27

Tomboy, regia di C. Sciamma

TOMBOY_LOCANDINAUn film delicato sulla ricerca della propria sessualità a cavallo tra l'infanzia e l'adolescenza. Laure ha 10 anni e si è trasferita con i genitori e la sorellina più piccola Jeanne in una nuova casa, a Parigi.

Pubblicato in Arti performative
Lunedì, 10 Ottobre 2011 10:22

I Puffi, regia di R. Gosnell

locandinaChi siano non lo so, gli strani ometti blu, sono alti su per giù tre mele o poco più”. Bene il film dei puffi, veramente, ma per chi è cresciuto negli anni ’80 questo cartone animato è un tutt’uno con la sigla di Cristina D’avena sopra citata.

Pubblicato in Arti performative
Lunedì, 10 Ottobre 2011 10:16

Black Block, regia di C. A. Bachschmidt

Black-BlockDalla Convenzione contro la tortura e altre pene o trattamenti crudeli, inumani e degradanti, adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite:

Pubblicato in Arti performative

manifestoSalaArrigoniMolti si domanderanno chi sia Rosa Balistreri. Altri, suoi conterranei e non, invece ricorderanno le sue splendide canzoni e la sua voce profonda, piena di grinta, quasi arrabbiata. Rosa Balistreri era ed è la Sicilia, come ha ammesso il regista Nello Correale che ha diretto il film documentario La voce di Rosa - Rosa Balistreri, la cantatrice di Licata, presentato a Roma il 7 ottobre scorso presso l’Ex-cinema Palazzo, Sala Vittorio Arrigoni, a San Lorenzo.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 22 Settembre 2011 11:18

Tra gondole e psicanalisi

[CINEMACITTA’]

Alessia_GrassoiSabato 10 Settembre sono stati premiati tutti i vincitori della 68esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica della Biennale di Venezia. Ci siamo ritrovati con un Leone d'Oro per il Faust di Aleksandr Sokurov e con l'atteso premio speciale della giuria per il Terraferma di Emanuele Crialese.

Pubblicato in Rubriche
Giovedì, 22 Settembre 2011 07:28

Kung Fu Panda 2, regia di J. Yuh

Kung_Fu_Panda_2Tre anni dopo l'uscita del primo film è arrivato nei cinema italiani Kung Fu Panda 2 (sbancando da subito il botteghino), sequel dell'omonimo Kung Fu Panda, film di animazione della Dreamwork diretto da Jennifer Yuh (da molto tempo collaboratrice della casa di produzione e creatrice della sequenza onirica bidimensionale del primo film), e doppiato da grandi nomi del cinema Hollywoodiano come Jack Black, Dustin Hoffman, Gary Oldman, Angelina Jolie, Jackie Chan, Lucy Liu e Jean-Claude Van Damme.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 22 Settembre 2011 07:23

Super 8, regia di J.J.Abrams

Img1Io non ho niente contro i tuoi amici, a me piacciono. A parte Cury che non la smette di dare fuoco alle cose...”.
Siamo nel 1979 e Joel Lamb (Joel Courtney) insieme a suo padre Jackson (Kyle Chandler), vice-sceriffo della città di Lillian, stanno mangiando in un locale tra le note nostalgiche di “Easy” dei The Commodores.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 22 Settembre 2011 07:18

Terraferma, regia di E. Crialese

Terraferma_2A Emanuele Crialese piace il mare. E di questo ne abbiamo avuto l’ennesima conferma con il suo ultimo capolavoro, Terraferma, in cui, dopo Respiro e Nuovomondo, torna a parlare agli spettatori con un lungometraggio che racconta scene di vita umana vissuta a metà tra terra e acqua, un ennesimo trionfo che gli ha regalato il premio speciale della giuria alla 68° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia proprio qualche settimana fa.

Pubblicato in Arti performative
Pagina 9 di 29