L’esperienza immersiva del Live Cinema Festival al Palazzo Brancaccio

Dal 23 al 26 settembre a Roma, Live Cinema Festival conferma l’appuntamento annuale, garantendo un’esperienza unica nel suo genere. Non si tratta di una‌ ‌rassegna‌ ‌cinematografica,‌ ‌ma‌ ‌una‌ ‌manifestazione‌ ‌incentrata‌ ‌su‌ ‌innovative‌ ‌performance‌ ‌di‌ ‌spettacoli‌ ‌audio-video‌ dal‌ ‌vivo‌ ‌che‌ ‌indaga‌ ‌e‌ ‌‌promuove‌ ‌tutti‌ ‌i‌ ‌fenomeni‌ ‌artistici‌ ‌a cui‌ ‌si‌ ‌attribuisce‌ ‌il‌ ‌termine‌ “Live‌ ‌Cinema”.

Il Live Cinema è la‌ ‌tecnica‌ ‌narrativa‌ ‌sperimentale‌ ‌applicata‌ ‌al‌ ‌video‌ ‌performativo,‌ ‌che‌ ‌dà‌ ‌vita‌ ‌alla‌ ‌creazione‌ ‌simultanea‌ ‌di‌ ‌suoni‌ ‌e‌ ‌immagini‌ ‌in‌ ‌tempo‌ ‌reale‌, e che‌ ‌si‌ ‌traduce‌ ‌in‌ ‌spettacoli ‌immersivi ‌che‌ ‌infrangono‌ ‌definitivamente‌ ‌le‌ ‌regole‌ ‌della‌ ‌narrazione‌ ‌tradizionale,‌ ‌mirando‌ ‌a‌ ‌comunicare‌ ‌e‌ ‌suscitare‌ ‌sensazioni‌ ‌ed‌ ‌emozioni‌ ‌favorendo‌ ‌la‌ ‌“contaminazione”‌ ‌dei‌ ‌sensi‌ ‌nella‌ ‌percezione.‌ ‌ Ogni performance serale sarà preceduta dal Symposium, quest’anno dal tema: “Seeing sounds. Performing audiovisuals in real-time, AI and future cinema”, un incontro in cui autori, curatori e artisti di calibro internazionale sono invitati a discutere del rapporto sinestetico tra suono ed immagine nella performance audiovisiva in tempo reale.

Un’ospite d’eccezione all’opening il 23 settembre; la finlandese, media artist e pioniera del Live Cinema, Mia Makela inaugurerà l’edizione con una lecture che ci porterà in un viaggio senza tempo nel mondo dell’audiovisual art: “In The Beginning There Was Light”. La novità di quest’anno è la prestigiosa location scelta per fare da cornice al festival: Palazzo Brancaccio. “La città eterna vedrà restituirsi uno dei maggiori palazzi storici trasformato in un polo multidisciplinare internazionale grazie al sodalizio tra Contemporary Cluster e SPAZIO FIELD.” Live Cinema Festival sarà il primo evento ad inaugurare i nuovi spazi.

Live Cinema Festival, roma

Lascia un commento

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007