Martedì 11 settembre 2012

marta-sui-tubi1

marta-sui-tubi1      Ore 20.30: l’11, il 12 e il 14 settembre l’Accademia di Santa Cecilia propone un’inedita accoppiata di opere del teatro lirico del primo ‘900, il Gianni Schicchi di Puccini e L’heure espagnole di Maurice Ravel, entrambe opere comiche della durata inferiore ad un’ora in un nuovo allestimento che vede protagonisti i cantanti di Opera Studio, il corso di alta formazione professionale curato da Renata Scotto e l’Ensemble Novecento diretto da Carlo Lizzari. Auditorium Parco della Musica, Sala Petrassi, Viale de Coubertin 30, Roma. Biglietti 15-20€. Info: www.santacecilia.it 

      Ore 21: serata omaggio al cantautore cileno Victor Jara nel 39° anniversario della sua morte organizzata dal circolo cileno-italiano di Roma dal titolo L’eredità italiana di Victor Jara, con Il Manifesto di Victor, Francesco Di Gilio San Martin, Cristian Perez Victoriano e Laura Giulia Cirino, coordinamento generale di Soledad Rojas Cataldo. Teatro Fara Nume, Via Domenico Baffigo 161, Ostia, Lido di Ponente (Roma). Biglietti 8-10€. Info: www.circolocileno.it

      Ore 21.30: per la Festa della CGIL di Roma e del Lazio dal titolo Piazza Bella Piazza (fino al 16 settembre) alle 21.30 spettacolo teatrale Ciak si ride di Carlo Gigante, dalle 22 concerto del gruppo siciliano Marta sui Tubi (nella foto), capitanati dal duo formato da Giovanni Gullino e Carmelo Pipitone, che presentano il cd Carne con gli occhi prodotto da Tommaso Colliva (già produttore di Muse, Afterhours, Calibro 35) che prende spunto da una frase in dialetto per spingere a battersi contro la passività e il disincanto. Palco Circo Massimo, Viale delle Terme di Caracalla, Roma. Ingresso libero. Info: www.lazio.cgil.it 

Lascia un commento

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007