Make up Made in Japan

ileniapolsinelli
[DIMODA&DEMODE’]

ileniapolsinelliOrmai anche il make up è diventato una vera e propria arte!
Stiamo parlano della nuova tendenza che arriva direttamente dal Sol Levante, il Make up Jap.
Proprio così mie care Fashion Victims, quest’ inverno il trucco si vedrà e sarà assolutamente d’impatto.
Ci vuole molta tecnica e una mano professionista per realizzare il trucco più in voga del momento. Basta dare un’occhiata alle sfilate autunno-inverno per rendersi conto che sembra di entrare in un vero e proprio museo, evocazioni pittoriche, echi Pop Art, assimetrie, insomma un lavoro di precisione e di professionalità costituito da linee ben definite e contorni perfetti.


L’ideatore è un famoso make up artist giapponese, Uda, il quale si è ispirato alla forza spirituale e all’eleganza di ideogrammi in sanscritto. Immagino i vostri visini basiti…ma vi basterà semplicemente consultare un dizionario giapponese per farvene un’ideai e scegliere il KAnji che più si addice al vostro viso e incarnato.
Una tecnica, come assicura lo stesso ideatore, che donerà charme e fascino orientale unico nel suo genere. Quindi linee di istogrammi di dimensioni piccole, solo al lato degli occhi, delle guance e del collo, oppure optare per le varianti di smoky eyes ipercolorati dal fluo al fucsia che incornicia lo sguardo o il rosa acceso sugli occhi sfumandolo fin sulle guance.
Vi sembrerà almeno per una sera, di vivere la sensualità misteriosa di una geisha e i maschietti non resteranno certo indifferenti!
Definito dallo stesso ideatore, una sorta di “face painting”, necessita di una mano ferma e di una buona tecnica che solo un tenace allenamento può donare.
Quindi è fondamentale la preparazione della pelle, affinchè sia compatta e ombreggiata è importante lavarla con scrub, poi il fondotinta come base, con un effetto mat, la pelle sarà perfetta per essere disegnata. Le labbra poi, non devono passare inosservate, così rievocano emozioni e sensazioni dei mitici anni 30’-40’, la scelta quindi cadrà sui colori del bordeaux, l’arancio, il marrone scuro e il rosso vermiglio.
Vi assicuro che donerà al viso un eleganza non indifferente.
Mie care Fashion Victims, nel caso in cui veniste invitate ad una cena importante e siete pronte ad esagerare con il vostro look proiettato sull’originalità e sull’impatto immediato, puntate tutto sul make up artist giapponese, munitevi allora di pennello e matita, ma soprattutto di tanta pazienza!!!

Appuntamenti, Giappone, Make up Made in JapanMake Up, martelive, martemagazine

Lascia un commento

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007  - Registrazione tribunale di Roma n. 19/2022 del 10 febbraio 2022