Tag: coronavirus

MArte non si ferma, l’arte in quarantena diventa social

ph. Giulia Cirinei
ph. Giulia Cirinei

In un’Italia totalmente immobile e annichilita dalla tragedia sanitaria e umana del virus Covid-19, gli artisti non si sono mai arresi e hanno continuato a fare il loro lavoro, offrendosi come inevitabile valvola di sfogo per milioni di persone costrette in casa per l’obbligo di quarantena. Anche MArteLive, il primo concorso multi-artistico d’Italia che da vent’anni con le sue 17 categorie valorizza l’arte in senso lato, si è unita alla mobilitazione seguendo l’hashtag #LArteNonSiFerma.

Continua a leggere

Il Teatro di Roma online con un palinsesto digitale

Fabrizio Pallara
Fabrizio Pallara

Il Teatro di Roma va in scena sul web e diventa virtuale, nell’attesa di un ritorno a emozioni dal vivo. Con l’#TdRonline – aderendo alle campagne #iorestoacasa e #laculturaincasa di Roma Capitale – prende il via sui canali social (Facebook, Instagram e YuoTube) il palinsesto di iniziative digitali, che si inaugura sabato 21 e domenica 22 marzo con un’apertura straordinaria per un week end all’insegna della poesia e attività per ragazzi, e prosegue con un programma settimanale di proposte regolarmente raccontato e aggiornato in rete.

Continua a leggere

Giro del mondo… passando per musei

Eric Johansson

Tra i tanti consigli su cosa fare e vedere in questi giorni di isolamento, abbiamo fatto la nostra personale selezione di musei virtuali e archivi digitali da visitare da casa dal proprio computer. Di quelli italiani e quelli più conosciuti che stanno mettendo a disposizione i loro archivi e banche dati ne stiamo avendo notizia quotidianamente, per fortuna, direi. Questi sono musei che raccolgono collezioni speciali, quelli che si scoprono grazie alle dritte di amici che ci sono stati o dopo aver letto un piccolo articolo di consigli su una rivista di arte o di costume.

Continua a leggere

Guida a una quarantena cinematografica di qualità (parte 1)

L’emergenza legata al Coronavirus ci sta facendo riscoprire una condizione che non vivevamo dai tempi dell’adolescenza. Per i tanti che sono costretti a casa in quarantena e che non possono temporaneamente né lavorare, né uscire di casa per incontri sociali di qualsiasi tipo, il problema principale è come investire il proprio ritrovato tempo libero all’interno delle quattro mura domestiche. La soluzione più facile è quella di piazzarsi sul divano e divorare i servizi streaming di film e serie tv. Ma anche qui la scelta del film, in un bacino di offerta pressoché illimitato, rischia di far perdere più tempo della visione effettiva. Quante volte, infatti, ci è capitato di impiegare fatica ed energie mentali nella scelta di un prodotto che poi si rivela tristemente deludente?

Continua a leggere

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007