Tag: interviste

Letteratura a ritmo jazz: Paolo Bernardi

È possibile ascoltare un cd come se si stesse sfogliando un libro? Se il disco è Fahrenheit Project di Paolo Bernardi la risposta è certamente si. Il disco, il cui titolo si ispira a Fahrenheit 451 di Ray Bradbury, è intriso di suggestioni letterarie che si mescolano a ritmi jazz e a musica classica. Bernardi, autore e pianista, ci parla della nascita di questo disco e del suo amore per la musica.

Continua a leggere

Marco Rea e i suoi “Specchi”

Alla vigilia della collettiva Italian Pop Surrealism inaugurata l’8 ottobre 2011 alla Mondo Bizzarro Gallery di Roma, Marco Rea, uno degli artisti in mostra, ci parla di come prendono vita le sue opere. I ritratti dell’artista, spesso volti femminili, figura prediletta, sono avvolti da un alone di mistero e sensualità. La vena di stampo dark si manifesta nella cupezza dei suoi lavori, materializzando la sua personale visione dell’universo femminile.

Continua a leggere

Paolo Rossi, un giullare dei nostri tempi

Attore in teatro, cinema e televisione, nonché cantautore con alle spalle due partecipazioni al Festival di Sanremo e la collaborazione ai lavori di diversi artisti, tra cui Francesco De Gregori, Paolo Rossi è uno degli artisti più amati nel nostro Paese. Da sempre impegnato sul fronte politico, l’abbiamo intervistato dopo un’esilarante esibizione insieme ai Tetes De Bois al Teatro Valle occupato.

Continua a leggere

Natascia Raffio: ovviamente, credo nell’incredibile!

In occasione dell’evento One Night Only Show, Natascia Raffio è tornata a Roma con una frangetta tinta di nero corvino, come i suoi vertiginosi tacchi a spillo. L’abbiamo ritrovata la mattina per scambiare una lunga chiacchierata e la sua capigliatura viola era intonata perfettamente alle ballerine sportive calzate con la medesima disinvoltura di un tacco dodici.

Continua a leggere

Silvia Faieta, gli opposti creano completezza

Il nero del vestito accoglie la capigliatura fluente e morbida, il trucco marcato degli occhi sembra delineare un primo disegno sul viso di Silvia Faieta, bianchissimo come quello di una dama settecentesca.
L’incontro con quest’artista srotola dal principio una linea nera che parte dai suoi occhi e si esprime completamente sui suoi quadri. In un confine tra l’immaginario e il rappresentativo, Silvia Faieta incastra nel nero la sua ricerca artistica e racconta la sua personale The Black Line, conclusasi il 25 giugno.

Continua a leggere

Giorgio Canali spinto dall’onda e poi il ritorno

Foto di Antonio Coppola
Foto di Antonio Coppola

 

Sto per incontrare una delle colonne portanti del punk italiano, come selezionare le domande da fargli?

Questi i dilemmi che mi hanno assalito negli istanti che hanno preceduto il mio incontro con Giorgio Canali, una di quelle persone che stimo, non solo per quello che hanno rappresentato e rappresentano tutt’oggi per la scena musicale italiana, ma anche per la fortuna che hanno avuto nel poter vivere un periodo così intenso e produttivo.

Continua a leggere

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007  - Registrazione tribunale di Roma n. 19/2022 del 10 febbraio 2022