Martedì, 10 Novembre 2015 22:49

Torna con la sua cifra distintiva il Roma Jazz Festival

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Mauro Ottolini Mauro Ottolini

Dal 14 al 29 novembre due settimane per nutrirsi di musica!

Pochi eventi in Italia possono vantare il curriculum del ROMA JAZZ FESTIVAL, voluto, creato e cresciuto da Mario Ciampà, instancabile agitatore culturale che da decine di anni divulga il jazz in tutte le possibili declinazioni.

Per i suoi trentanove anni il festival sempre attento all’attualità, declina il claim dell’Expo milanese in “JAZZ FEEDS THE PLANET”, volendo sottolineare come il questa musica abbia nutrito tutte le altre del Novecento a tutte le latitudini.

Al fianco di concerti di respiro internazionale che il Roma Jazz Festival propone, trova posto “Chef in Jazz” e “Eat, Drink & Jazz”, due iniziative che avranno protagonisti chef e bartender che a loro modo reinterpreteranno il concetto di “Jazz” proponendo piatti, cocktail che per due settimane creeranno un “percorso del gusto” cui sarà difficile resistere.

Le sedi di spettacolo musicali saranno l’Auditorium Parco della Musica, in cui le grandi produzioni verranno presentate al pubblico romano, e il Teatro di Villa Torlonia, con un ciclo di performance di solo pianoforte, queste ultime ad ingresso gratuito (fino ad esaurimento posti).

www.romajazzfestival.it

Letto 1499 volte