Visualizza articoli per tag: cinema

Domenica, 20 Novembre 2011 18:22

Monica Z: il biopic

[CINEMACITTA’]

Alessia GrassoiA lingonberry sprig in a cocktail glass”, biondissima, sbarazzina, con la sigaretta in mano ed una di quelle fasce a righe per capelli molto anni '60: c'è questo video di Monica Zetterlung, dove sorridente ed imbarazzata, cerca il ritmo giusto nella sua esibizione con il pianista Bill Evans ed intona “Waltz for Debby” (conosciuta in Svezia con il nome di “Monicas Vals”).

Pubblicato in Rubriche
Domenica, 20 Novembre 2011 17:18

Il cuore grande delle ragazze, regia di P. Avati

locandinaPupi Avati si conferma regista molto prolifico negli ultimi anni, al contrario di quanto fatto nel resto della sua carriera, e sforna questo Il cuore grande delle ragazze, film in perfetta linea con i temi e le storie da sempre affrontate.

Pubblicato in Arti performative
Almanya Yasemin SamdereliChiedevamo dei lavoratori e sono arrivate delle persone (Max Frisch)
Almanya- La mia famiglia va in Germania racconta la storia della famiglia Yilmaz, di origini turche, emigrata in Germania negli anni '60.

Pubblicato in Arti performative
Domenica, 20 Novembre 2011 17:09

La kryptonite nella borsa, regia di I. Cotroneo

La Kryptonite nella borsa 2C’era una volta una famiglia italiana, di Napoli precisamente, una famiglia piccolo borghese composta da una madre, Rosaria (Valeria Golino), un padre (Luca Zingaretti) e un pargolo di circa 10 anni di nome Peppino (Luigi Catani).

Pubblicato in Arti performative
Domenica, 20 Novembre 2011 17:02

Una separazione, regia di A. Fahradi

Una separazione.1Dopo About Elly (2009), il regista iraniano Asghar Fahradi torna sul grande schermo con un vero e proprio capolavoro apprezzato dalla giuria del Festival di Berlino 2011, che gli ha attribuito l’Orso d'Oro per il Miglior Film, l’Orso d’Argento per la Migliore Interpretazione Femminile e l’Orso d’Argento per la Migliore Interpretazione Maschile, Ecumenical Jury Prize, Peace Award College.

Pubblicato in Arti performative
Lunedì, 10 Ottobre 2011 21:57

Pink Fiction Fest

[SPECIALE ROMA  FICTION FEST]

romafictionfest2011_01ROMA- Era il 2008 e passando dalla stazione Termini, sui mini schermi, veniva programmato di seguito lo spot del Roma Fiction Fest. C'erano quei volti noti e sorridenti del piccolo schermo, le scritte arancioni, il main theme del Fest sentito più di una volta e quel caldo opprimente, scoppiato d'improvviso, che riempiva la Capitale di un certo sapore estivo.

Pubblicato in Notizie
Lunedì, 10 Ottobre 2011 10:27

Tomboy, regia di C. Sciamma

TOMBOY_LOCANDINAUn film delicato sulla ricerca della propria sessualità a cavallo tra l'infanzia e l'adolescenza. Laure ha 10 anni e si è trasferita con i genitori e la sorellina più piccola Jeanne in una nuova casa, a Parigi.

Pubblicato in Arti performative
Lunedì, 10 Ottobre 2011 10:22

I Puffi, regia di R. Gosnell

locandinaChi siano non lo so, gli strani ometti blu, sono alti su per giù tre mele o poco più”. Bene il film dei puffi, veramente, ma per chi è cresciuto negli anni ’80 questo cartone animato è un tutt’uno con la sigla di Cristina D’avena sopra citata.

Pubblicato in Arti performative
Lunedì, 10 Ottobre 2011 10:16

Black Block, regia di C. A. Bachschmidt

Black-BlockDalla Convenzione contro la tortura e altre pene o trattamenti crudeli, inumani e degradanti, adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite:

Pubblicato in Arti performative

manifestoSalaArrigoniMolti si domanderanno chi sia Rosa Balistreri. Altri, suoi conterranei e non, invece ricorderanno le sue splendide canzoni e la sua voce profonda, piena di grinta, quasi arrabbiata. Rosa Balistreri era ed è la Sicilia, come ha ammesso il regista Nello Correale che ha diretto il film documentario La voce di Rosa - Rosa Balistreri, la cantatrice di Licata, presentato a Roma il 7 ottobre scorso presso l’Ex-cinema Palazzo, Sala Vittorio Arrigoni, a San Lorenzo.

Pubblicato in Arti performative
Pagina 8 di 29