Visualizza articoli per tag: cinema

Diaz - Dont Clean Up This Blood-tramaÈ il 20 luglio 2001, l’attenzione della stampa è catalizzata dagli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine durante il vertice G8 di Genova. In redazione arriva la notizia della morte di Carlo Giuliani. Luca (Elio Germano), un giornalista della Gazzetta di Bologna, decide di partire per Genova, vuole vedere di persona cosa sta succedendo. Alma (Jennifer Ulrich) è un’anarchica tedesca che ha partecipato agli scontri.

Pubblicato in Arti performative
Lunedì, 23 Aprile 2012 11:20

Il cinema indipendente torna a Roma

[CINEMACITTA’]
Alessia GrassoiIl 13 Aprile ha aperto i battenti l’undicesima edizione del Rome Indipendent Film Festival. L’appuntamento è fino al 19 del mese al Nuovo Cinema Aquila, al Kino e alla Casa del Cinema nella splendida cornice di Villa Borghese.

Pubblicato in Rubriche
immRomanzo di una strage non era uscito neanche da due giorni, che era già stato subissato da un numero considerevole di recensioni, sopra la media, e di critiche. L'attenzione a questa pellicola è stata così vasta per via dell'argomento che il regista, Marco Tullio Giordana, ha voluto affrontare: 12 dicembre 1969, strage di piazza Fontana a Milano; e conseguenti indagini che hanno portato alla tragica morte dell'anarchico Pinelli e del commissario di polizia Luigi Calabresi.

Pubblicato in Arti performative
Lunedì, 23 Aprile 2012 10:37

Good As You, regia di M. Lamberti

manifesto-provvisorioOtto personaggi, quattro uomini e quattro donne, tutti più o meno consapevolmente gay, sono destinati ad incrociare le loro strade la notte di Capodanno. Complici l'alcool e l'atmosfera malinconica e romantica, aiutata da un improvviso black out durante il brindisi, i protagonisti si troveranno alle prese con un turbinio di confessioni inaspettate, segreti svelati, gelosie e colpi di testa che riaccenderanno inaspettate passioni.

Pubblicato in Arti performative
Sabato, 07 Aprile 2012 08:39

Tra il vero e il falso: il Mockumentary

[CINEMA]
mock500MILANO- Lo Spazio Oberdan e la Fondazione Cineteca Italiana di Milano hanno organizzato tra il 14 ed il 18 marzo la rassega Tra il vero e il falso: il mockumentary. Non è la prima volta, ma in ogni caso è un'occasione molto ghiotta, che Milano dedica attenzione ai falsi documentari, utilizzati come mezzo per far riflettere su situazioni del mondo attuale.

Pubblicato in Notizie
Sabato, 07 Aprile 2012 08:30

Francofilm Festival

[CINEMA]
FrancoFilm11341ROMA- Dal 16 al 23 marzo è stata presentata la terza edizione del Francofilm Festival, il Festival del Cinema francofono a Roma, prodotto ed organizzato dall'Institut français – Centre Saint-Louis. Tutti i film in gara, inediti in Italia, promuovono la scoperta delle diversità culturali invitando a farne tesoro.

Pubblicato in Notizie
Un giovanissimo attore che è partito dalla Sicilia per approdare con successo sul palcoscenico romano. Ma è proprio nella sua terra che Andrea Galatà ha ricevuto, nei mesi scorsi, il premio come Miglior attore protagonista, al Catania Film Festival, per il ruolo di Rosario Roccese nel film Un uomo nuovo di Salvatore Alessi.

Pubblicato in Interviste 2007-2012
Giovedì, 05 Aprile 2012 20:40

Biancaneve, regia di T. Singh

highNelle sale in questi giorni è riapparsa Biancaneve. Il film con la regia di Tarsem Singh Dhand War, celebre regista di incredibile visionarietà, acclamato soprattutto nel mondo pubblicitario, ripropone la fiaba conosciuta da intere generazioni con sorprese e variazioni sul tema del buono contro il cattivo.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 05 Aprile 2012 20:33

L'arte di vincere, regia di B. Miller

indexMoneyball – L'arte di vincere, è uno di quei film che in America ottiene un discreto successo e tantissimi riconoscimenti per poi passare sotto silenzio in Italia, rimanere poco nelle sale e venire ignorato dalla maggior parte del pubblico nostrano.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 08 Marzo 2012 20:43

Roma omaggia il cinema libero americano

[CINEMACITTA’]

Alessia GrassoiDal 23 Febbraio e fino al 28 Marzo, abbiamo l’occasione di riscoprire al Palazzo delle Esposizioni di Roma i capolavori del cinema libero americano a cavallo tra gli anni ’60 e ’70.

Pubblicato in Rubriche
Pagina 5 di 29