Visualizza articoli per tag: Rubriche

Martedì, 18 Marzo 2008 12:20

Adoro prendermi cura di me stesso

[LE PROUDERIE]

 

Il fitness è arte. E’ estetica futurista. Mi piace sollevare pesi. Per me il massimo è alzare da terra pesanti manubri mentre mi osservo allo specchio. Adoro quel rigagnolo di sudore che mi cola dalla fronte e scivola sulle tempie. Prima lentamente, poi con improvvisa accelerazione.
Pubblicato in Rubriche
Martedì, 11 Marzo 2008 00:21

Sette motivi per non amare il rugby

[LE PROUDERIE]

 

Il rugby mi ha proprio rotto. E mi risulta facile offrirne opportune motivazioni: Questa cosa dello sport leale, del gentlemen agreement che regna sovrano tra gli atleti, mi pare una gran fesseria. Anzitutto perché non ci credo. In secondo luogo perché se in campo fosse realmente come ce la raccontano, allora ci sarebbe per davvero da fare harakiri con lo sfilatino crudo e montasio;...
Pubblicato in Rubriche
Martedì, 11 Marzo 2008 00:15

Omero, il social network e Alessandro Baricco

[L'ILLETTERATA]

evakentIl social network e Omero? Direte voi, ma che c’entra? E poi… Alessandro Baricco? Ma di che stiamo parlando?
Il social network, o rete sociale, è un qualsiasi gruppo di persone connesse tra loro da diversi legami sociali, che vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro oppure ai vincoli familiari.

Pubblicato in Rubriche
Lunedì, 03 Marzo 2008 16:47

CHE Canti!

[L'ILLETTERATA]

 

evakentD. Salvatori- P. De Simone, CHE Canti! Il mito di Ernesto Guevara nella musica, Manni
Il tema della settimana mi aveva messo seriamente in difficoltà stavolta, perché per quanto abbia un’ampia conoscenza del panorama letterario italiano ed internazionale, non riuscivo proprio a trovare nessun tipo di attinenza tra il Festival di Sanremo e la letteratura. In un momento di profonda crisi mistica, dettata anche dal feroce innalzamento della mia temperatura corporea, causa influenza, mi sono detta che forse sarebbe stato opportuno prendere in considerazione le due seguenti ipotesi...
Pubblicato in Rubriche
Lunedì, 03 Marzo 2008 16:20

Il velo di Marjane

[STREAP- TEASE: FUMETTI MESSI A NUDO]

evakentEscludendo le autrici di manga, è molto raro leggere fumetti scritti e disegnati da donne. Immaginate poi le probabilità che il primo fumetto mai realizzato in un paese come l’Iran siano proprio di un’artista! Eppure Persepolis è un’opera che ha suscitato da subito interesse e grandi consensi, più fuori dalla patria ad essere onesti.

Pubblicato in Rubriche
Mercoledì, 27 Febbraio 2008 15:04

Canzone d'Amore contro Canzone d'Autore

[LE PROUDERIE]

Quando ascolto le canzoni d’autore mi viene il voltastomaco. Mi viene il voltastomaco senza neppure ascoltarle, tanto so già che non mi piaceranno. Mi disgusta il solo fatto che siano “d’autore”. Che abbiano la pretesa di essere “artistiche”...
Un tempo erano i film pornografici ad essere definiti “artistici” o “francesi”. Oggi no. Oggi lo sono le canzoni d’autore. La cui oscenità, beninteso, non è comunque mai inferiore. Non mi piace chi ha la pretesa di insegnarti a vivere.

Pubblicato in Rubriche
[L’ILLETTERATA]

 

evakentIl movimento gotico o goth è una sottocultura contemporanea presente in molti paesi. È nata nel Regno Unito tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80 nella scena gothic rock, un ramo del genere post-punk. Il movimento gotico è sopravvissuto molto più a lungo rispetto alle altre sottoculture dello stesso periodo e continua tuttora ad esistere. Le sue inclinazioni ed il suo linguaggio figurativo indicano influenze da parte della letteratura gotica e del cinema horror, con una prospettiva dark, cioè scura e cupa.

Pubblicato in Rubriche
Pagina 18 di 18