Visualizza articoli per tag: AltreNews Magazine

Mercoledì, 18 Febbraio 2009 23:58

Fantareale Slam: amore e fantasia

[LETTERATURA]

Diamo uno sguardo all’agenda e ci accorgiamo che è sabato 14 febbraio. Ma che cosa vogliamo che sia? Siamo coscienti che San Valentino è solo una festa consumistica che usa la commemorazione di un santo per vendere cioccolatini e cartoncini colorati.
E siamo refrattari a tutti questi sdolcinati messaggi, poco subliminali e molto mediatici, che invitano all’amore e alla tenerezza. L’amore è altro? Che domanda retorica! Eppure inizia a prenderci quel magone poco razionale da solitudine da San Valentino. A risolverci la serata: il Fantareale Slam! La gara di letteratura organizzata dalla Scuola e Casa Editrice Omero.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 18 Febbraio 2009 23:44

Gli occhi su Madre Terra

[ARTI VISIVE]

Un bambino malnutrito in Nigeria e un gruppo di pinguini antartici su un iceberg nelle Isole Sandwich Australi, l’inquinamento e il degrado ambientale sul delta del Niger e una madre Inuit con il figlio sulle spalle: sembra di descrivere mondi paralleli che non si sfiorano tra di loro, invece i 101 scatti, ospiti fino al 29 marzo 2009 al Palazzo delle Esposizioni, sono gli occhi dei cinquantotto fotografi del National Geographic che hanno “interrotto” la vita della Madre Terra in luoghi splendidi e terribili.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 18 Febbraio 2009 23:29

Legni danzanti: echi lontani

[ARTI VISIVE]

La scultura è un’attività che richiede molta pazienza e determinazione nell’affrontare un materiale che si presta alle nostre suggestioni e sensazioni. Un materiale acquista forma e volume sotto lo sguardo costante dell’artista che trasforma un’idea in una creazione tangibile e osservabile sotto ogni angolazione e prospettiva.
Quando si osserva una scultura si chiede all’opera di rappresentare le emozioni del suo creatore, ci si interroga quale sia il significato della stessa e perché sia stato prediletto un determinato tipo di materiale tra tutti quelli che si hanno a disposizione, dal freddo del marmo alle levigature rossastre del rame, dall’antica creta al legno danzante.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 18 Febbraio 2009 23:25

MySpace: cosa vuol dire "pubblico"?

[ARTI VISIVE]

Cos'è pubblico e cos'è privato? Cos'è reale o virtuale? Quali gli spazi che ne delimitano i confini?
Diciotto artisti ospiti al PAN - Palazzo delle Arti di Napoli riflettono sulla contrapposizione tra i due piani appartenenti alla vita di ognuno di noi, nella mostra My Space. Cosa vuol dire pubblico? a cura di Laura Barreca e Jlia Draganovic.
Nell'era dei social network, dei reality show televisivi, degli spazi moltiplicati e allo stesso tempo ristretti, ogni artista propone uno spunto di riflessione ora giocoso, ora provocatorio.

Pubblicato in Notizie
[DESIGN]

Nell'ambito dei progetti del Master in "Eco-design & EcoInnovazione. Strategie, metodi e strumenti per la progettazione e lo sviluppo di prodotti ecosostenibili” della Facoltà di Architettura dell'Università di Camerino, si inserisce la mostra ECO-DESIGN & ECO-INNOVAZIONE: progetti e prodotti per un futuro sostenibile curata da Lucia Pietroni e Sveva Barbera con la collaborazione degli studenti del Master.

Pubblicato in Notizie
Sabato, 07 Febbraio 2009 07:27

Se non sei Freak sei Out!

[MUSICA]

 Venerdì 23 gennaio, sì ma dove? Al ConteStaccio ovviamente!
La serata prometteva bene sin dall’inizio. Appena arrivati una folla di gente rendeva difficile l’ingresso di uno dei locali artisticamente più in voga del momento che animano la metropoli capitolina.
Una volta riusciti ad entrare ci siamo imbattuti in una goliardica festa di compleanno di “un certo” Giuliano Sangiorgi, sì proprio lui, voce inconfondibile dei Negramaro, che brindava circondato dai suoi amici più intimi nella sala Ristorante. Mentre nella sala contigua, la sala Live, tutto era pronto per l’arrivo dei FreakOut!.

Pubblicato in Notizie
Sabato, 07 Febbraio 2009 07:04

I Nostri Americani: letture in musica

[MUSICA]

Una cover band di opere letterarie: così potremmo definire il gruppo artistico formato dai lettori Girolamo Grammatico, Nino Nattis, Rossano Astremo e dai musicisti Andrea Capanna (tastiere) e Davide Mastrullo (chitarra). Special guest ai pennelli Cristiano Peluso.
Insomma, un complesso sui generis che concepisce il reading letterario proprio come un concerto di musica. Il risultato è una bilanciata sincronia tra parole e note, che si lasciano spazio a vicenda senza mai prendere l’una il posto delle altre, come forse spesso accade nelle performance di lettura musicata.

 

Pubblicato in Notizie
Sabato, 07 Febbraio 2009 06:50

La percezione dell'altro: Milan Kundera

[LETTERATURA]

Contro i sentimenti siamo disarmati poiché esistono e basta e sfuggono a qualunque censura. Possiamo rimproverarci un gesto, una frase, ma non un sentimento: su di esso non possiamo nulla

Fin dall’inizio Milan Kundera ci introduce all’interno di questo mondo ovattato in cui uno sguardo, un pensiero, un’idea divengono fulcro portante della narrazione.

Pubblicato in Notizie
Sabato, 07 Febbraio 2009 06:46

Ali in catene: teatro e donne recluse

[TEATRO]

Raramente accade di sentir narrare storie di donne, di donne senza via d’uscita, tra gli angoli silenziosi e le mura spesse di una prigione, dove la vita sembra fermarsi in un limbo dalle tinte rosso inferno, dove la droga la solitudine e l’emarginazione sono al centro di un luogo senza tempo, fuori dalla realtà eppure così crudelmente reale.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 28 Gennaio 2009 11:33

Yo Yo Mundi: un voto per la liberta'

[MUSICA]

 “Il giorno in cui vennero gli aerei dalle ali grigie, le pance gonfie le bocche nere … Avreste dovuto vedere” cominciamo dal cuore della canzone a raccontare il brano degli Yo Yo Mundi “Il giorno in cui vennero gli aerei”.
La track candidata al titolo Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty, un premio giunto alla dodicesima edizione, che si tiene ogni anno per eleggere una canzone italiana uscita nel corso dell'anno appena passato (in questo caso il 2008) che abbia un testo forte, incisivo, che punta dritto al cuore, capace di evidenziare l'importanza dei diritti umani.

Pubblicato in Notizie
Pagina 3 di 17