Venerdì, 13 Giugno 2008 00:22

Colonna sonora e PonteMilvio

Scritto da Gabriella Radano
Vota questo articolo
(0 Voti)
[MUSICA]

I lucchetti di Ponte Milvio continuano a macinare business: Lucchetti PonteMilvio - Volume 1, la nuova trovata pubblicitaria in materia è una raccolta delle canzoni d’amore più ascoltate in Italia (18 per l’esattezza), con interpreti in voga come Giorgia, Sugarfree, Zero Assoluto, Max Gazzè, Fabrizio Moro, Sonora e molti altri, prodotto e distribuito da Halidon/Steamroller.


L’antologia comprende classici della canzone pop nostrana: si va da Scrivimi di Nino Buonocore, a Franco Battiato con a Cura; fino a Spaccacuore di Samuele Bersani e La descrizione di un attimo dei Tiromancino; per arrivare alle note scanzonate degli sferzanti Elio e le Storie Tese con T.V.U.M.D.B.

In più la bonus track Lucchettiamoci , la canzone ufficiale dei ‘lucchetti d’amore’, scritta dal trentenne cantautore romano Enrico Boccadoro, con numerose esperienze musicali e la partecipazione a Sanremo Giovani nel 2005.
Ricordiamo che il tormentone dei lucchetti fu lanciato da Federico Moccia nel 2004 con il suo libro Tre metri sopra il cielo prima romanzo, poi film, ma continua a fare tendenza fra i giovanissimi che si dichiarano amore sì, ma con la serratura! Dopo il crollo del lampione di Ponte Milvio che ospitava i lucchetti d’amore da un anno a questa parte c’è modo di “legarsi” anche on line con LucchettiPonteMilvio.com, sito che permette di realizzare gratuitamente il proprio lucchetto virtuale, di dedicarlo alla persona amata ed infine di agganciarlo ad un lampione digitale identico a quello presente su Ponte Milvio a Roma.

In soli 12 mesi, sono stati realizzati nel web quasi 22mila lucchetti e si sono registrate circa 35mila persone provenienti da oltre 70 paesi del mondo, così il sito festeggia il primo anno di attività proprio con l’iniziativa del cd.
Insomma l’amore trova modo d’incatenarsi anche a livello multimediale e suggella il tutto con una colonna sonora ad hoc. Sarà un modo di alimentare il business fortunato per far sognare i teenager italiani e d’oltralpe ad occhi aperti?

Letto 13661 volte Ultima modifica il Lunedì, 04 Maggio 2009 21:50