Martedì, 12 Gennaio 2016 19:45

Alla Nero Gallery la prima personale di Elzo Durt

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Elzo Durt, Scène religieuse Elzo Durt, Scène religieuse

Alla Nero Gallery il primo solo-show italiano di Elzo Durt, Terroriste Du Bonheur, curato da Giulia Capogna e Daphnée Thibaud.


Più di 80 le opere esposte fino al 30 gennaio, testimoni di un percorso artistico oscillante tra serigrafie e stampe, con più di venti produzioni inedite.

Due gli immaginari ai quali attinge l'artista, quello punk e post-punk dai tratti irreverenti e surreali e, quello che risente di un tratto più razionale e geometrico proprio del modernismo tedesco e dell' Art Nouveau.

Mix dissacranti e complessi di immagini prese in prestisto ai media e alla vita quotidiana, scenari psichedelici ed enigmatici dai con colori fluo e pastello che rispecchiano l'anima del musicista e del designer e grafico di Bruxelles.

www.nerogallery.com

 

Letto 1857 volte