Sabato, 22 Aprile 2017 06:13

ArtVERONA CHIAMA In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

C’è tempo fino al 20 giugno 2017 per partecipare a i8, il contest a cura di Cristiano Seganfreddo, che selezionerà 15 realtà che saranno ospitate alla 13a edizione di ArtVerona | Art Project Fair ed entreranno a far parte della piattaforma THE INDEPENDENT del MAXXI, da quest’anno partner di progetto.

Luoghi e non luoghi. Viaggi fisici o virtuali. Al centro della terra, di un chip o di un iPhone, è il viaggio il tema sul quale sono chiamate a lavorare le realtà no profit che saranno ospitate durante la prossima edizione di ArtVerona, dal 13 al 16 ottobre 2017. “L’arte e le sue derivate, sempre più fashion e glamour, sono i luoghi privilegiati del viaggio. Da sempre. Sono il viaggio stesso. Intellettuale ed emozionale. E oggi anche molto fisico” dichiara Cristiano Seganfreddo, ideatore del fortunato format, che continua: “Tribù si spostano come per gli esodi estivi. Gruppi disomogenei quando simili, che popolano vernissage e opening, serate speciali e preview.  Con i8 – spazi indipendenti cerchiamo fughe ai viaggi canonici e da catalogo. Non vogliamo offrire quello che già conosciamo e ci aspettiamo. È un progetto che prevede solo destinazioni inesplorate, itinerari sconosciuti o in nuovi territori. Magari non confortevoli, difficili da capire e da raggiungere. Con i rischi connessi di trovare anche piattaforme non ancora definite o in via di sviluppo”.
 
Con questo progetto si intende dare spazio e visibilità in una fiera d’arte moderna e contemporanea ai più interessanti spazi artistici e sperimentali che si muovono in maniera autonoma ed emancipata rispetto al sistema istituzionale e che sono spesso catalizzatrici di nuove tendenze. Un’operazione innovativa, che coinvolge un pubblico ampio e diversificato e che permette l’inedito incontro tra soggetti indipendenti, stakeholder e opinion leader del mondo dell’arte, creando all’interno di ArtVerona una sezione specificatamente dedicata a spazi no profit, associazioni, fondazioni, collettivi, impegnati in percorsi autonomi di ricerca e sperimentazione in ambito contemporaneo.
 
Le realtà selezionate godranno delle opportunità di visibilità offerte da ArtVerona, come il focus in catalogo e sui materiali di comunicazione; avranno a disposizione per tutta la durata della manifestazione uno spazio gratuito espositivo curato da Reverse e saranno coinvolte nel programma talk, dove potranno presentare le proprie proposte. Non solo, grazie alla recente partnership con il MAXXI, saranno pubblicate sul sito della Fondazione: http://www.theindependentproject.it/it/
In palio, per la realtà con la progettualità più rispondente al tema, un premio di 2.000 euro, messo a disposizione da Amia Verona S.p.A., Azienda Multiservizi di Igiene Ambientale da sempre sensibile alle politiche legate all’ecosostenibilità, e un approfondimento nella rubrica FOCUS del numero di novembre di Artribune, storico media partner della sezione.
 
Per partecipare, è necessario inviare, entro e non oltre il 20 giugno 2017, una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto “Partecipazione i8” e con in allegato la scheda e i materiali indicati nel sito: http://www.artverona.it/in-fiera/i8/


----
Immagine in copertina: 
i8 | spazi indipendenti italiani_©Nexidia

Letto 2195 volte

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information