Giovedì, 28 Aprile 2016 19:55

Roma Arte Aperta: presente e passato dell'arte contemporanea s'incontrano all' Ex Dogana

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)


Da giovedì 28 aprile a giovedì 12 maggio negli spazi dell’ Ex Dogana si svolge Roma arte aperta, mostra dedicata ai grandi nomi che hanno percorso in Italia un importantissima direzione dell’arte contemporanea, estranea agli schemi espositivi.

L’ex-dogana di Roma diventa scenario urbano plasmatosi per prendere le forme de Il Paradiso inclinato nome del tema della mostra curata da Luca Tomio e presentata da Achille Bonito Oliva. Saranno esposte le opere dei grandi maestri Alighiero Boetti, Gino De Dominicis, Tano Festa, Jannis Kounellis, Pier Paolo Calzolari, Luigi Ontani, Giulio Paolini, Mario Schifano, Michelangelo Pistoletto, Emilio Prini, Cesare Tacchi, quelle delle nuove leve, da Alberto Di Fabio a Pietro Ruffo, da Gea Casolaro a Luana Perilli, ai più emergenti tra cui Alberonero, Andreco, Mariana Ferratto, Gonzalo Borondo, Eracle Dartizio, Daniele ”Deca” De Carolis, Alessandro Giannì, Matteo Nasini, Leonardo Petrucci, Luigi Puxeddu, Sbagliato, Karine Sutyagina, Edoardo Tresoldi, Verónica Vázquez.

Inoltre si aggiunge a tutto le Residenze d’Artista, i luoghi dell'Ex Dogana che hanno dato spazio alla creazione delle opere site specific e che in alcuni giorni saranno messe a disposizione del pubblico.

 

https://www.facebook.com/exdoganaroma/

Letto 2063 volte