Martedì, 10 Novembre 2015 23:17

Ad ArtePadova, CATS punta i riflettori sui nuovi talenti

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

ArtePadova, quattro giorni all’insegna dell’investimento e della cultura, in fiera a Padova, dal 13 al 16 novembre con oltre 300 espositori presenti.

L’appuntamento con la XXVI edizione della mostra mercato di Arte Moderna e contemporanea conferma anche quest'anno la fortunata proposta di C.AT.S. - Contemporary Art Talent Show, sezione di ArtePadova tutta dedicata ai talenti emergenti, nata nel 2011 dalla scelta di aprire, in un contesto che fino ad allora aveva ospitato esclusivamente le opere dei grandi maestri dell’arte, un settore tutto dedicato ai volti nuovi dell’arte.

Se la sezione dedicata ai talenti emergenti raccoglie opere di valore inferiore ai 5000 euro, quest’anno ArtePadova inaugura anche una “sottosezione” dedicata alle opere under 500 euro. Un piccolo spazio pensato per offrire una vetrina e un palcoscenico a chi ha talento e sta muovendo i primissimi passi nel mondo dell’arte: ad ArtePadova potrà trovare l’occasione per far conoscere – a un prezzo accessibile – le proprie opere a un vasto pubblico. 

A giudicare le opere in concorso per il premio C.A.T.S. sarà una commissione di esperti composta da Alessandra Possamai, storico e critico dell’arte, Paolo Coltro, giornalista e fotografo, Alessandro Zangrando, responsabile Cultura e Spettacoli del Corriere del Veneto e Alessia Panella, avvocato esperto in diritto dell’arte e collezionista. 

www.artepadova.com

Letto 1547 volte