Lunedì, 17 Maggio 2010 17:48

All in One: vestito salvaspazio

Scritto da Sofia Mattioli
Vota questo articolo
(0 Voti)
[DIMODA&DEMODE']

ileniapolsinelliAprire il guardaroba, meraviglioso mondo dai mille cassetti e non trovare un solo vestito adatto ad iniziare la giornata è sconcertante. Eppure sembra ci sia tutto compresso nello scrigno magico chiamato armadio, ma non abbastanza. Non è mai abbastanza per una vera Fashion Victim…

A volte basterebbe un solo capo dalle infinite possibilità, vestibile e pratico, perfetto per lo street style. Le caratteristiche? Massimo comfort e libera espressione della creatività.
Geniali oggetti multifunzionali che offrono una sola risposta a molteplici bisogni hanno invaso il mondo del design: comode sdraio si trasformano in stendini per biancheria, zainetti colorati lemuria_1nascondono poltrone dalle tasche portatutto. La tendenza a creare prodotti polivalenti che possano diventare altro ha contagiato anche il mondo dello stile. Lontana dalle eccessive ricercatezze dell'haute couture, la nuova fashion addicted sceglie l'essenzialità.
E' dal bisogno di purezza che nasce il progetto Lemuria ideato dalla stilista Susanna Gioia con il fine di assaggiare tutte le potenzialità di un capo. Lo stile 'Lemuria' è minimale e geometrico ma lo stesso abito può adattarsi a look differenti, il nome della collezione è Libero arbitrio che significa libertà di effettuare le proprie scelte: lo stesso vestito, grazie ad un tessuto particolare e alla fantasia di chi lo indossa, sintetizza sei diverse varianti: lineare, romantico, pratico, seducente, elegante e stravagante.
Corto o lungo fino alle caviglie, accollato, monospalla, smanicato o autunnale, aderente o ampio. Come in un gioco, il numero delle combinazioni possibili è illimitato per Lemuria, presente sul mercato dal 2007.
Perfetto per chi ha ormai poco spazio nel guardaroba come noi, care Fashion Victim...

Sofia Mattioli

Letto 1474 volte