Visualizza articoli per tag: numero102015

Sono ancora aperte le iscrizioni al bando gratuito rivolto a tutti i fumettisti esordienti maggiorenni, agli studenti delle scuole del fumetto e ai collaboratori di fanzine, sia in singolo che in team.

L’Associazione Fumetti in Treviso bandisce, nell’ambito del Treviso Comic Book Festival 2015, il quarto Concorso Internazionale per Nuovi Autori TCBF realizzato in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics.

A partire dal tema Futuro artigiano, i partecipanti sono chiamati a realizzare e a inviare entro il 31 agosto tra le 2 e le 4 tavole eseguite con qualsiasi tecnica manuale (sono consentite colorazione digitale e lettering) in grado di raccontare, secondo il punto di vista di ciascuno e nelle declinazioni più disparate, l’artigianato come valore ancora attuale e come scommessa possibile per il futuro.

Oltre a premi in denaro (500 euro al primo classificato, 300 al secondo e 200 al terzo), i vincitori del concorso si aggiudicheranno l’esposizione delle proprie opere durante il Treviso Comic Book Festival 2015, dal 24 al 27 settembre. Tra gli ospiti confermati della manifestazione, gli inglesi Jamie Coe, Andrew Rae, William Grill e l’olandese Raymond Lemstra.

www.trevisocomicbookfestival.it

Lorenzo Savarese

Pubblicato in Concorsi e opportunità

Nosarchives.com mette a disposizione dei creativi più di 13mila video e immagini amatoriali e inediti dal 1922 al 1970, restaurati e digitalizzati in full HD, per la realizzazione di corti e filmati d’autore.

Se avete velleità cinematografiche e siete in possesso di vecchie bobine di pellicole, diapositive o filmati d’epoca amatoriali in qualunque formato, potete decidere di dargli nuova linfa artistica partecipando al contest di Il Gusto della Memoria, il festival del cinema d’archivio organizzato dall’associazione per la salvaguardia della memoria filmica amatoriale Come Eravamo, in collaborazione con l’archivio di cinema amatoriale Nosarchives.com e la società di produzione culturale Suricata, previsto a Roma il 30 e 31 ottobre 2015.

Nosarchives.com è il primo archivio mondiale che raccoglie video e immagini amatoriali, dagherrotipi, negativi su vetro, diapositive, filmini familiari e di viaggi, li restaura e li rimette in circolo nei broadcast internazionali come opere nuove, consentendo ai proprietari del materiale di guadagnare il 50% sui diritti di vendita delle licenze di utilizzo.

Per questa quarta edizione del festival è richiesta la realizzazione di un’opera - nelle categorie fiction (massimo 12 minuti), documentari (massimo 30 minuti) o fake advertising spot (massimo 45 secondi) - che racconti La Storia dal basso (è il tema scelto quest’anno), da un punto di vista particolare e alternativo.
Il lavoro di found footage deve attingere per almeno il 60% da filmati del catalogo di Nosarchives.com e (per un massimo di 1 minuto di girato) dell’Istituto Luce, oltre che naturalmente dal repertorio di immagini vecchie e nuove possedute dai partecipanti.

C’è tempo fino al 30 agosto 2015 per iscriversi al contest (gratuitamente per gli under 18, che gareggiano in una sezione dedicata), mentre i materiali possono essere inviati entro il 30 settembre 2015.

www.ilgustodellamemoria.it 

Lorenzo Savarese

Pubblicato in News

Prima dell’inizio di uno spettacolo teatrale, ci è familiare sentire: “Lo spettacolo sta per iniziare. Vi preghiamo di spegnere i telefoni cellulari.”

Pubblicato in News

La versione capitolina e “giovane” del format International Short Film Festival si prepara a selezionare le opere per il programma 2015, con Giuseppe Tornatore come Presidente Onorario.

Scade il prossimo 31 luglio il bando del Roma Creative Contest, festival internazionale di cortometraggi atteso il 13, 16, 20, 27 settembre e 4 ottobre 2015 presso il Teatro Vittoria, il 19 settembre al MAXXI e il 25 settembre presso la Città dell’Altra Economia.

Con la direzione artistica di Brando Bartoleschi, Lorenzo Di Nola e Raffaele Inno e la Presidenza Onorario del premio Oscar Giuseppe Tornatore, questa quinta edizione assegnerà ai vincitori tredici riconoscimenti per un montepremi totale di 30mila euro.

Le sezioni in concorso sono quattro: Corti di finzione italiani, Corti di finzione internazionali, Corti di animazione internazionali (2D, 3D o stop-motion) e la nuova categoria Very Short per cortometraggi italiani da 3 minuti.

Nella giornata del 19 settembre verrà inoltre lanciato il primo Screenplay contest che, a partire da una traccia fornita in quel momento dallo sceneggiatore e regista Massimo Gaudioso, richiederà ai partecipanti di scrivere un cortometraggio della durata complessiva di 3 minuti, in un tempo massimo di 8 ore: in palio la realizzazione del corto stesso, in collaborazione con l’associazione culturale organizzatrice dell’evento Image Hunters.

Roma Creative Contest, progettato interamente da uno staff under 30, è realizzato con il patrocinio della Commissione Europea e in partnership con il Miami Short Film Festival.

www.romacreativecontest.com

Lorenzo Savarese

Pubblicato in Concorsi e opportunità

Artecinema, il Festival Internazionale di Film sull’Arte Contemporanea, curato da Laura Trisorio, ritorna per la sua 20esima edizione il 15 ottobre al Teatro San Carlo di Napoli proseguendo la programmazione del 16 ,17 e 18 ottobre al Teatro Augusteo.

Come ogni anno verrà presentata una selezione di circa trenta documentari ricercati direttamente presso i registi e i produttori in tutto il mondo e suddivisi in tre sezioni: Arte e dintorni, Architettura,Fotografia.

Biografie, interviste, narrazioni montate con materiali d'archivio permetteranno, quest’anno, di addentrarsi nella vita di importanti personaggi come Louise Bourgeois, Jan Fabre, Francesco Arena, Jeff Koons e Tracey Emin. Le proiezioni sono in lingua originale con traduzione simultanea in cuffia e sono intervallate da incontri-dibattito con registi, produttori e artisti.

Da settembre il programma completo.

www.artecinema.com

Pubblicato in News
Lunedì, 20 Luglio 2015 14:41

L'incontro internazionale d'arte di Firenze

Dal 10 al 25 settembre, pittori e scultori, provenienti da varie nazioni si riuniranno a Firenze in occasione in occasione di Expo 2015 presentando una o più opere di pittura, scultura, fotografia, arti orafe.

L’evento si terrà nella sede dell’ICLAB (Intercultural Creativity Laboratory) in viale Guidoni 103, location del Centro Congressi al Duomo (www.iclab.info) dove saranno esposti circa 200 lavori eseguiti con le più svariate tecniche e dai contenuti diversi, in modo da comporre un vero e proprio caleidoscopio capace di “raccontare” al visitatore i fermenti dell’arte contemporanea sotto le più diverse latitudini.

La manifestazione, che ha il patrocinio della Regione Toscana ed è stata inserita nel calendario di Expo 2015, è promossa dalla Fondazione Romualdo Del Bianco, da anni attiva nella promozione del dialogo fra popoli e per la diffusione di un diverso modo di viaggiare “oltre il turismo, per il dialogo e la pacifica coesistenza fra i popoli”, e dall’Associazione Toscana Cultura, che da tempo opera nel mondo dell’arte per la promozione e la divulgazione non solo delle arti visive ma anche della cultura in generale.

Molte le iniziative collaterali promosse in occasione della manifestazione, anche in collaborazione con l’Istituto Internazionale Life Beyond Tourism. Per tutta la durata dell’evento, nella sede dell’ICLAB si susseguiranno concerti, pomeriggi di poesia, presentazioni di libri, incontri con gli artisti che espongono e con numerosi artisti stranieri che hanno scelto la Toscana quale terra d’adozione nel segno del “buon vivere”. Il tutto sempre all’insegna dell’incontro e del confronto fra culture e Paesi diversi. Il direttore artistico della mostra sarà Fabrizio Borghini, che conduce la trasmissione Incontri con l’arte di Toscana Tv e che per l’ occasione coordinerà un pool di critici d'arte che lavoreranno alla realizzazione del catalogo a cura della critica d’arte Daniela Pronestì.

Pubblicato in Events
Lunedì, 20 Luglio 2015 14:15

A Bologna la Biennale Foto/Industria 2015

OPENING: 2 ottobre 2015
Mostre al MAST dal 2 ottobre fino al 10 gennaio 2016
Mostre nelle sedi del centro storico dal 2 ottobre al 1° novembre 2015
Ingresso alle mostre gratuito

Il mondo del lavoro in tutte le sue forme e in particolare la produzione industriale dalla creazione al riciclaggio è al centro della seconda edizione della biennale FOTO/INDUSTRIA 2015 di Bologna.
La rassegna promossa dalla Fondazione MAST in collaborazione con il Comune di Bologna e la Direzione Artistica di François Hébel, si articola in 14 esposizioni che si svolgeranno nel mese di ottobre in undici sedi storiche al MAST– Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia.

“Gli artisti scelti per le mostre allestite nei musei e palazzi storici più belli di Bologna e nel MAST, – spiega Hébel, per anni direttore dei Rencontres de la Photographie di Arles – fanno parte a pieno titolo del mondo della fotografia, pur con storie molto diverse tra loro: artisti molto noti, reporter, ritrattisti, fotografi di impresa, giovani professionisti, tutti hanno in comune modi di operare forti, inattesi e altamente significativi”.

Per il programma completo: www.fotoindustria.it

Pubblicato in Events
Pagina 2 di 2