Visualizza articoli per tag: arti visive

[GRAFFI(A)TI AD ARTE]

shibaIl concetto di ecologia è molto più semplice di quello che ci viene presentato dalle teorie scientifiche più o meno catastrofistiche. L'ecologia è semplicemente la "gestione della casa", il termine òikos in greco aveva il significato di casa -sede e dovremmo sapere tutti cosa vuol dire logos: discorso - ragionamento. Discutere sulla propria casa è la base per programmarne una sua gestione. In questa sede l'arte si dovrebbe far da parte; lasciare a scienziati,  economisti e politici l'organizzazione di uno spazio che è nostro. Forse? O Forse no ...

Pubblicato in Rubriche
Martedì, 19 Maggio 2009 08:36

L’arte negli Alagados de Salvador de Bahia

[GRAFFI(A)TI AD ARTE]

shibaQuesta che vi racconto è una bella storia che ha l'arte come protagonista.
Assieme abbiamo visitato gallerie istituzionali e piccoli spazi con le pareti occupate dai lavori di giovani artisti, stavolta andiamo in Brasile negli Alagados, grazie ad una mostra fotografica che ha avuto corso fino al 3 maggio 2009 alla Casetta Rossa Magnaghi della Garbatella a Roma, e che racconta in un reportage fotografico i graffiti nelle favelas.

Pubblicato in Rubriche
Mercoledì, 13 Maggio 2009 12:51

RAM_09, l’arte che si ascolta

[GRAFFI(A)TI AD ARTE]

shibaVi è mai capitato di vedere delle immagini mentre ascoltate la musica? O magari anche solo un colore che associate sempre ad una o più canzoni? Mentre scrivo, ascolto la voce di Nina Simone, che si trasformerebbe in un quadro di Magritte se non avessi di fronte il monitor che mi distrae.
Spero di non essere l'unica ad associare immagini a suoni altrimenti mi dovrei preoccupare.

Pubblicato in Rubriche
Domenica, 26 Aprile 2009 10:08

L'arte a confronto: GEMINI MUSE 2009

[ARTI VISIVE]

tondologoROMA- "Confronto" ha il significato di discussione, scambio di idee, e per questo è diventata inevitabilmente la parola d'ordine della VI edizione di Gemine Muse, che dal 18 aprile al 30 Giugno invaderà 22 città Italiane, dal nord a sud, con 150 giovani artisti.

Pubblicato in Notizie
Giovedì, 07 Maggio 2009 09:17

Urban Superstar: arte, moda, vita

[ARTI VISIVE]

urban_superstarNAPOLI- Street art, skate art, pop surrealism, lowbrow e poster art, art-toys. Se avete le idee confuse sul significato di queste parole, consultate pure il web, ma poi fate un salto al Museo d'Arte Contemporanea Donna Regina di Napoli, semplicemente il MADRE.
Aperta fino al 24 maggio, la collettiva Urban Superstar Show raccoglie le opere di artisti eclettici, visionari e ironici provenienti da tutto il mondo, per mostrarci uno dei volti della giovane arte contemporanea nata dalle ultime tendenze delle culture giovanili e urbane.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 15 Ottobre 2008 19:42

Street Art: colori e forme a cielo aperto

[ARTI VISIVE]

In principio era il writing con i suoi spazi, le sue lettere sparse sui muri delle metropoli, con i suoi divieti e le strane riflessioni di Basquiat, poi venne il gruppo Space Invaders che a metà anni ’90 crea logotipi, delle vere e proprie figure estrapolate da contesti interattivi come l’omonimo videogioco inventato da Toshihiro Nishikado per essere ricostruiti su piastrelle e cemento urbano.
Ancora più tardi i mostriciattoli interattivi lasciano il posto a graffiti, adesivi, stencil,delle vere e proprie riflessioni metropolitane improntate su un effetto visivo immediato e gratuito, sempre a disposizione di chi vive la città e che con lo sguardo attraversa le frontiere tangibili imposte da un’architettura sospesa tra l’utilità e il potere che vive nei suoi spazi interni.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 15 Ottobre 2008 19:15

L'arte apparentemente invadente

[ARTI VISIVE]

Pensate al caos cittadino, quello più frenetico, irrequieto, instancabile, dinamico, quello fatto di mezzi in continuo movimento, gente che va, che viene, stazioni ferroviarie, metropolitane, periferie, luoghi isolati…
È questo lo scenario, il palcoscenico d’azione di questa forma d’arte: il WRITING.
Forse l’arte più “pura” (nonostante il grigiore del contesto urbano…) perché nasce spontanea dalle strade e si diffonde e prende forma in ogni luogo e in ogni spazio.

Pubblicato in Notizie
Domenica, 26 Aprile 2009 09:46

Provocazioni artistiche

[ARTI VISIVE]

Patrizia_PiarulliBARI- Perché un cartello pubblicitario, una scatola di zuppa, una ruota, le bandiere, gli utensili, le mutande, la Coca Cola? Perché il banale  esercita un inspiegabile fascino?
Raccolti, prelevati, copiati, citati, alterati o trasformati, comunque sono gli oggetti i veri protagonisti del panorama artistico contemporaneo.

Pubblicato in Notizie
Giovedì, 07 Maggio 2009 08:51

Hiroshige: la quintessenza della natura

[ARTI VISIVE]


Hiroshige1ROMA- Come davanti ad una scatola colorata e misteriosa ho lasciato improvvisare i miei sensi per scoprire un mondo inusuale e finemente costruito su colori e forme insolite alla mia percezione.
In questa scatola è racchiusa una poesia che arriva da lontano, ma che ritrae la natura primitiva tanto ricercata dagli artisti dell'800, i quali si sono lasciati trasportare dalle visioni idilliache di uno scenario orientale in cui gli elementi naturali ritrovano il loro vero rapporto con l'essere umano.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 15 Aprile 2009 09:23

Giorgia Fiorio: il Dono

il_dono[ARTI VISIVE]

"Sospeso sullo spazio-tempo universale, un labirinto di percorsi s'intrinseca nella ricerca d'unisono fra l'identità esteriore dell'individuo e il sé profondo" (Giorgia Fiorio)

Cento stampe fotografiche in grande formato e rigorosamente in bianco e nero fanno confluire i nostri sguardi profani nella testimonianza visiva di Giorgia Fiorio, torinese di nascita che dal 2000 si è impegnata in una ricerca personale sul rapporto dell'individuo con il sacro.

Pubblicato in Notizie
Pagina 25 di 25