Visualizza articoli per tag: arte

Martedì, 04 Novembre 2008 15:11

Roberto Campagna: la morbidezza del legno

[GRAFFI(A)TI AD ARTE]

shibaIn un sabato d’autunno mi sono avventurata su una strada impervia per arrivare a Carpineto Romano, paese carico di storia e di caldarroste. Dopo aver percorso una strada tortuosa, con lo stomaco ancora sottosopra per le curve a gomito, il profumo scoppiettante delle caldarroste ha invaso le mie narici, quasi dimentico che la meta finale è puramente artistica. Mi riprendo e cerco il punto più alto del paese.
La personale di Roberto Campagna è incastonata in una sala del Palazzo Aldobrandini indicato anche come Reggia dei Volsci. Si tratta della storia dell’artista che torna al suo paese d’origine e nel voltarsi al passato trova la spinta a ripartire. Una ritorsione su se stesso per raggiungere un nuovo slancio.

Pubblicato in Rubriche
Martedì, 30 Settembre 2008 22:51

Agora'zein

[IL 7 SU...]

il7Arrancando faticosamente in un vicolo in salita, gradino dopo gradino, intabarrate in logori cappotti, due anziane tuderti si scambiavano commenti sulla lunga giornata. Giunte al momento di separarsi perchè arrivate al punto in cui i portoncini in legno battuto delle loro case in pietra quasi si fronteggiavano, una di loro, che chiameremo Ermanna, disse: “Ce vedemo domani, se Dio vòle!”, e l’altra, Casimira, rispose: “Se non gne va a lui è silenzio...” La prima chiosò: “Lasciamolo fa’!..” e chiuse i battenti a tripla mandata. Questo è quello che si dice a Todi al crepuscolo, quasi otto secoli dopo che Frà Jacopone ammoniva tutti a pentirsi delle proprie birbanterie.

Pubblicato in Rubriche
[GRAFFI(A)TI AD ARTE] 
shibaVenerdi' scorso, 19 settembre 2008, la Galleria Vista ha inaugurato una mostra con un titolo che suscitava la mia curiosita' e di certo anche la vostra: Ars Erotika. Personale di Giovanni Bonpadre, artista alla sua prima esposizione monografica nonostante la sua non piu' tenera eta'.
Mi rendo conto che discutere di erotismo in un periodo storico sfacciato come il nostro sia difficile, non si sa se ci si deve aspettare una nuova provocazione e forse ci basterebbe un po' di normalita', se e' mai esistita.
Pubblicato in Rubriche
Mercoledì, 15 Aprile 2009 09:37

Come Alice nel Paese delle Meraviglie

come_alice[ARTI VISIVE]

Riuscite ad immaginare un universo costellato di colori poggiati su materiali rianimati, ovvero pezzi di legno che una volta formavano persiane o pezzi di imbarcazioni tenuti insieme per dare forma a oggetti difficilmente riproducibili e immensamente fantasiosi come una Babele colorata?
E poi ancora parti di telefoni in disuso che sarebbero finiti dentro discariche che allontanano della fantasia, torchi che si trasformano in grandi soli colorati su cui far rispecchiare la propria immagine.

Pubblicato in Notizie
Domenica, 26 Aprile 2009 09:38

Anthony McCall

[ARTI VISIVE]

MCCALLMILANO- La contaminazione tra linguaggi artistici diversi è una prerogativa dell'arte moderna sin da inizio secolo. Ma se gli esempi di influenza e sintesi tra pittura e cinema sono numerosi (la stessa videoarte ne è un esempio) e i contatti tra pittura e scultura permeano l'intera storia dell'arte, più difficile è concepire una modalità espressiva che sia la via di mezzo o, meglio, il punto di contatto, tra cinema e scultura.

Pubblicato in Notizie
Domenica, 26 Aprile 2009 09:55

Colori profumati su paesaggi orientali

[ARTI VISIVE]

colori_profumati1ROMA- Quindici artisti si esibiscono presso la Galleria Il Bracolo di Roma per presentare una collezione di opere d'arte che descrivono un paese ancora in grado di suscitare forti emozioni e sorprendente entusiasmo come la Turchia: Carte d'Oriente.

Pubblicato in Notizie
Sabato, 03 Maggio 2008 11:47

Primo Maggio: il precariato dell'arte

[ARTI VISIVE]

Primo Maggio, festa dei lavoratori di tutto il mondo: una celebrazione nobile che unisce contemporaneamente operai ed imprenditori, insegnanti e contadini, artigiani e commercianti il cui comune denominatore è la fatica. Il sudore per qualcosa che il Capitalismo chiama prodotto e che l’uomo chiama frutto delle sue mani e della sua mente. Qualcosa di simile a ciò che crea l’artista quando impressionato dal fumo nero delle fabbriche, incantato dal canto instancabile delle mondine o abbagliato dal sole che tramonta dietro le spalle del contadino, si accinge a dare vita, forma e colore a questi esseri che dedicano gran parte della giornata all’attività lavorativa.

Pubblicato in Notizie
Sabato, 19 Aprile 2008 23:35

E' successo un '68!

[ATTUALITA']

“Fantasia al potere!” erano queste le parole che univano studenti, operai e etnie “minori” di tutto il mondo che sotto un’unica bandiera rivendicavano il diritto allo studio, al lavoro sicuro e ai diritti civili. Mai nella storia dell’umanità si è assistito ad un cambiamento sociale così radicale partito dal basso.
Nessun altro evento ha condizionato il mondo più del famigerato ‘68, tema scelto per la nuova edizione del Festival della Filosofia che si sta svolgendo all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

 

Pubblicato in Notizie
Martedì, 01 Aprile 2008 09:13

Il gioco della sensualità catturato dall'Arte

[ARTI VISIVE]
La sensualità è da sempre fonte di ispirazione per le arti e la cultura di popoli ed uomini: differenti epoche per differenti concezioni del termine.
Sensualità è musica, è la voce liquida di Jobim, espressione della onirica bossa nova brasiliana di Garota de Ipanema e Águas de março, è il tocco di jazz di Miles Davis, è la profondità di Amy Winhouse, è la distorsione altalenante di Babe I’m gonna leave you dei Led Zeppelin.
Pubblicato in Notizie
Martedì, 01 Aprile 2008 09:23

Il_7 sulla seduzione

[IL_7 SU...]

Dopo l’inarrestabile ondata di progresso che negli ultimi decenni ha prodotto la levigazione plastificante delle fogne, l’edulcorazione sfavillante dei relitti urbani e la ricementificazione profumata di cortili abbandonati invasi dall’ortica, oggigiorno ci si aspetterebbe un risanamento ecologico anche delle relazioni umane, specie tra individui che ambiscono ad un congiungimento carnale reciproco dopo prolungate e deliziose prese in giro reciproche.

Pubblicato in Rubriche
Pagina 14 di 15