Giovedì, 26 Novembre 2015 16:54

Electric Breeze, la prima personale italiana di Nosego

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nosego, Wildflower, 2015 Nosego, Wildflower, 2015

Con Electric Breeze, Varsi inaugura la prima personale italiana di Nosego, classe 1985.

Dal 27 novembre al 10 gennaio 2016 gli spazi della galleria si animano di mondi fantastici dai colori elettrizzanti dove animali immaginari e paesaggi rilassati sembrano quasi stridere con la frenesia dei soggetti che li circondano e dai quali prendono vita.

Le sue opere sono visioni oniriche che attingono all'inconscio per poi diventare spazio e materia della realtà in cui l'uomo e la natura vivono in armonia in un mondo senza tempo colmo di dettagli e significati. 

Nosego ci conduce in un viaggio solitario, tra poesia spontanea e ricordi di bambino.

www.galleriavarsi.it

 

Biografia:

Nosego nasce a Philadelphia nel 1985.
Artista dallo stile contemporaneo offre un lavoro dai tratti altamente energetici. Le sue opere combinano pattern, colori vivaci e personaggi immaginari, frutto della sua fantasia e del suo ambiente vitale.
Il suo percorso inizia nel 2004, du- rante l’ultimo anno di liceo con studi artistici che gli permettono di ap- prendere le tradizionali tecniche di pittura e che gli consentono da subito di combinare i lavori murali ai graffiti.
Negli ultimi anni ha partecipato a festival importanti quali SCOPE, Art Ba- sel a Miami e POW! WOW! HAWAi!.
Ha realizzato opere pubbliche in città come Phiadelphia, Los Angeles, Seattle, Portland, San Francisco, Isla Mujeres (MEX), Windsor (CDN), Newcastle e Berlino.

Letto 1523 volte

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information