Martedì, 01 Settembre 2015 16:13

Nostalgia di futuro per il SHORT THEATRE 10

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Una vera e propria comunità teatrale con un totale di 33 compagnie o gruppi ospiti (11 stranieri e 22 italiani) e oltre 110 artisti presenti, in 11 giorni di programmazione per il festival multidisciplinare Short Theatre.

 

Inaugurazione il 3 settembre alla Pelanda, sede centrale dell'evento, con Danio Manfredini e il suo spettacolo Vocazione, viaggio personale e intimo costellato di testi-chiave sul tema dell'attore; la performance e-ink di MK; il concerto della band romana WOW; i Motus con MDLSX che vede al centro della scena Silvia Calderoni protagonista di un'intima e inquietante confessione sulla sua essenza più profonda. Le serate dopo-festival si aprono con il djset d'eccezione di e con Silvia Calderoni.
Chiusura di Festival, il 13 settembre al Teatro India, con l'esito finale de l'École des Maîtres 2015, quest'anno guidata dal regista croato Ivica Buljan; nel pomeriggio doppio appuntamento alla Biblioteca Vallicelliana (gioiello di architettura del Borromini) con Chiara Guidi (Socìetas Raffaello Sanzio) che propone Nuvole. Casa. da Le favole del potere di Elfriede Jelinek, scrittrice austriaca, premio Nobel per la letteratura nel 2004, a cui è stato dedicato un “Festival-Focus monografico” in Emilia Romagna, da ottobre 2014 a marzo 2015.

Quest'anno Short Theatre tocca il traguardo dei dieci anni scegliendo il sottotitolo - "NOSTALGIA DI FUTURO"- che richiama l'anniversario e un primo cammino compiuto, cercando di descrivere un'idea del "fare teatro", offrendo possibilità di sguardo su nuove frontiere, da conquistare o scoprire. Per questo l'offerta cerca di essere più varia e internazionale possibile, seguendo i linguaggi più diversi del contemporaneo, presentando spettacoli in prima nazionale, approfondendo con gli incontri a tema o attraverso gli sguardi critici più diversi.

Il programma risponde alle questioni poste dal sottotitolo, in coerenza con i progetti ospiti, gli incontri, il cinema, i laboratori aperti al pubblico e le performance non solo teatrali - dove lo spettatore diventa performer a sua volta - in un gioco di rimandi e di doppi, in cui un set o un racconto particolare vengono invasi dal reale.

Short Theatre 10, ideato e organizzato da AREA06 con la direzione artistica di Fabrizio Arcuri, è realizzato con il sostegno del MIBACT e di Roma Capitale, in collaborazione con La Pelanda - Centro di produzione culturale, Factory, Zètema Progetto Cultura, Teatro di Roma e SIAE ed è inserito nel cartellone dell'Estate Romana 2015.

www.shorttheatre.org

CALENDARIO

La Pelanda | Centro di Produzione Culturale

dal 3 al 12 settembre (tutti i giorni)

dalle 18.00 alle 24.00 [3 >6 settembre - riprese video; 8 >12 settembre - proiezione]
Mats Staub (Svizzera) < My other life [progetto video con gli spettatori del festival | nell'ambito del progetto SWISS TIME] - PRIMA NAZIONALE
*
dalle 17.00 alle 24.00
Joris Lacoste e Jeanne Revel / W (Francia) < GASP (Gruppo Autorganizzato di Speculazione Performativa [workshop | nell’ambito del progetto transARTE] - PRIMA ASSOLUTA
*
dalle 20.00 alle 23.00
France Distraction - Belinda Annaloro, Antoine Defoort, Julien Fournet, Halory Goerger, Sébastien Vial (Francia) < Les Thermes [live visual art | nell’ambito del progetto transARTE]

Giovedì 3 settembre

19.30 - TEATRO 2
Danio Manfredini (Italia) < Vocazione (teatro) *1h15’

21.00 - FOYER 1
MK (Italia) < e-ink (danza) *12’

21.00 - ZONA ESTERNA
WOW (Italia) < Altrove (concerto) *45’

22.00 - FOYER 2
Motus (Italia) < MDLSX \ Middlesex (teatro/performance) *1h20’

22.30 - LES THERMES || Marco Casu < Fuoco cammina con te. Prontuario di filosofia stoica (conversazione) *30’

dalle 23.30 - ZONA ESTERNA < Octopussy party < dj set di e con Silvia Calderoni

Venerdì 4 settembre

19.00 - FOYER 2
Motus (Italia) < MDLSX \ Middlesex (teatro/performance) *1h20’

20.00 - FOYER 1
MK (Italia) < e-ink (danza) *12’

20.45 - TEATRO 2
Angela Dematté/Mad in Europe (Italia) < Mad in Europe [teatro | VETRINA premio SCENARIO 2015 - vincitore del Premio Scenario] *20’

21.15 - TEATRO 1
She She Pop (Germania) < THE RITE OF SPRING as performed by She She Pop and their mothers (teatro) spettacolo in tedesco con sovratitoli in italiano *1h30’

23.00 - TEATRO 2
Mario De Masi (Italia) < Pisci ‘e paranza [teatro | VETRINA premio SCENARIO 2015 - menzione speciale] *20’

dalle 00:30 - ZONA ESTERNA < dopofestival a cura di Butter e RebelRebel: party!

Sabato 5 settembre

18.30 - FOYER 2
Angius/Festa (Italia) < O della nostalgia (teatro) *1h15’

20.00 - TEATRO 1
She She Pop (Germania) < THE RITE OF SPRING as performed by She She Pop and
their mothers (teatro) spettacolo in tedesco con sovratitoli in italiano *1h30’

20.30 – LES THERMES || Michele Di Stefano/mk (Italia) + Radouan Mriziga (Marocco/Belgio) < dialogo a cura di Teatro e Critica *30’

21.45 - TEATRO 2
Roberto Castello (Italia) < In girum imus nocte (et consumimur igni)/Andiamo in giro la notte e siamo consumati dal fuoco (teatro/danza) – PRIMA ASSOLUTA - *1h

23.00 - FOYER 1
Isabella Mongelli (Italia) < my personal tarànto [teatro/performance| nell’ambito del Progetto IYMA/ International Young Makers in Action] *50’

dalle 00:30 - ZONA ESTERNA < dopofestival a cura di L-E ktrica: party!

Domenica 6 settembre

18.30 - FOYER 1
Michele Di Mauro e G.U.P. ALCARO (Italia) < Confessione di Davide Carnevali [teatro| nell’ambito del progetto Fabula Mundi. Playwriting Europe] *1h

20.00 - TEATRO 2
Roberto Castello (Italia) < In girum imus nocte (et consumimur igni)/Andiamo in giro la notte e siamo consumati dal fuoco (teatro/danza) – PRIMA ASSOLUTA - *1h

21.15 - FOYER 2
Youness Khoukhou (Marocco/Belgio) < Becoming [danza | nell’ambito del progetto IYMA/International Young Makers in Action] - PRIMA NAZIONALE - *50’

22.15 - TEATRO 1
Kronoteatro (Italia) < Cannibali (teatro) *1h

23.30 – ZONA ESTERNA < NicoNote (Italia) < Live set (live music/performance) *1h20

Lunedì 7 settembre

18.30 – GALLERIA|| Presentazione di Crowdarts < incontro a cura di Serena Telesca *1h

20.00 - TEATRO 1
Accademia degli Artefatti (Italia) < FaustIn and out [teatro | nell’ambito del Focus Jelinek a Short Theatre] *3h30’_compresi due intervalli di 15’

21.30 - ZONA ESTERNA
Le cose belle (film/doc) di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno *1h28'

Martedì 8 settembre

18.30 – FOYER 1
Caroline Baglioni (Italia)< Gianni [teatro | VETRINA premio SCENARIO 2015 -Vincitore del Premio Ustica] *20’

19.00 - FOYER 2
Barletti/ Waas (Italia/Germania) < Tristezza&malinconia o il più solo solissimo George di tutti tutti i tempi di Bonn Park [teatro - mise en espace | nell’ambito di Fabulamundi. Playwriting Europe] - PRIMA NAZIONALE - *1h

20.30 - TEATRO 2
Radouan Mriziga (Marocco/Belgio) < ~55 [danza | nell’ambito del progetto IYMA/International Young Makers in Action] – PRIMA NAZIONALE - *55’

21.45 – TEATRO 1
Teatro Sotterraneo/ Valter Sīlis (Italia/Lettonia) < WAR NOW! (teatro) *1h

23.00 - FOYER 1
DispensaBarzotti (Italia) < Homologia [teatro | VETRINA premio SCENARIO 2015 - menzione speciale] *20’

23.30 – LES THERMES || Gérald Kurdian (Francia) < TRKTV (a theory concert) [live set | nell’ambito del progetto transARTE] – PRIMA NAZIONALE – *45’

Mercoledì 9 settembre

17.30 – GALLERIA || Creative Europe a Roma < incontro a cura di PAV e Margine Operativo *1h

19.00 - FOYER 2
Bluemotion (Italia) < Guance rosse di Sandrine Roche (Francia) [mise en espace - nell’ambito di Fabulamundi. Playwriting Europe] - PRIMA NAZIONALE - *1h

20.15 - TEATRO 1
Teatro Sotterraneo/ Valter Sīlis (Italia/Lettonia) < WAR NOW! (teatro) *1h

21.30 - FOYER 1
Michela Lucenti/Balletto civile (Italia) < Peso Piuma (danza/performance) *45’

22.30 - TEATRO 2
Teatri Di Vita (Italia) < Jackie e le altre regia di Andrea Adriatico (teatro | nell’ambito del Focus Jelinek a Short Theatre] *1h30’

22.45 – LES THERMES || Andreea Valean (Romania) + Bonn Park (Germania) + Sandrine Roche (Francia) < dialogo a cura di Teatro e Critica (incontro) *30’

Giovedì 10 settembre 

18.00 – GALLERIA < Presentazione Festival Focus Jelinek a cura di Elena Di Gioia (incontro) *45’

19.00 - TEATRO 1
Teatrino Giullare (Italia) < Le Amanti [teatro | nell’ambito del Focus Jelinek a Short Theatre] *1h25’

21.00 - TEATRO 2
Virgilio Sieni (Italia) < Kore (danza) *50’

21.15 – GALLERIA
Ateliersi/Nosadella.due (Italia) < Manuale della figura umana. Primo studio per l’allestimento di un impaginato (performance/arte visiva) – per un massimo di 15 spettatori - *45’

22.15 - FOYER 1
BluTeatro < Io se voglio fischiare, fischio di Andreea Valean (Romania) [mise en espace | nell’ambito di Fabulamundi. Playwriting Europe] - PRIMA NAZIONALE - *1h

22.30 - FOYER 2
Teatro Campestre (Italia) < Amami, baciami, amami, sposami (teatro) *50’

23.30 - ZONA ESTERNA
Gérald Kurdian (Francia) < La solidité des choses [concerto | nell’ambito del progetto transARTE ] - PRIMA NAZIONALE - *45’

Venerdì 11 settembre

19.00 - FOYER 2
Masque Teatro (Italia) < Nickola Tesla. Lectures (teatro) *45’

19.15 – GALLERIA
Ateliersi/Nosadella.due (Italia) < Manuale della figura umana. Primo studio per l’allestimento di un impaginato (performance/arte visiva) – per un massimo di 15 spettatori - *45’

20.30 – FOYER 1
Marta Cuscunà (Italia) < Sorry, boys (primo studio) (teatro) *20’

21.15 - TEATRO 1
Agrupación Señor Serrano (Spagna) < A House in Asia (performance) – spettacolo con sovratitoli in italiano *1h10’

22.45 – TEATRO 2
MK (Italia) < e-ink (danza) *12’
+
Cristina Rizzo (Italia) < Bolero Effect (danza) *50’

dalle 00:30 ZONA ESTERNA < dopofestival a cura di Balsamo di scimmia: party!

Sabato 12 settembre

19.00 - FOYER 1
Marta Cuscunà (Italia) < Sorry, boys (primo studio) (teatro) *20’

19.45 – TEATRO 1
Agrupación Señor Serrano (Spagna) < A House in Asia (performance) – spettacolo con sovratitoli in italiano *1h05’

20.15 - GALLERIA
Ateliersi/Nosadella.due (Italia)

21.30 - TEATRO 2
Liz Kinoshita (Canada\ Belgio) < Volcano (danza/musical | nell’ambito del progetto IYMA/International Young Makers in Action] – PRIMA NAZIONALE - spettacolo in inglese con sovratitoli in italiano *1h

22.00 – LES THERMES || Agrupación Señor Serrano + Mats Staub < dialogo a cura di Teatro e Critica *30’

23.00 - FOYER 2
Jean-Luc Verna / I apologize (Francia) < concerto [nell’ambito del progetto transARTE] *1h

dalle 00:30 - ZONA ESTERNA < dopofestival a cura di Amigdala: party!

Domenica 13 settembre

Biblioteca Vallicelliana - doppio spettacolo 17.30 e 19.00
Socìetas Raffaello Sanzio / Chiara Guidi (Italia) < Nuvole. Casa. (teatro | nell’ambito del Focus Jelinek a Short Theatre] – massimo per 50 spettatori

Teatro India - ore 20.00 - SALA A
École des Maîtres 2015 – dimostrazione finale aperta al pubblico del corso internazionale itinerante di perfezionamento teatrale, a cura del Maestro Ivica Buljan (Croazia) – (teatro) PRIMA NAZIONALE – prenotazione obbligatoria

Letto 770 volte

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information