Martedì, 11 Gennaio 2011 20:57

2011: si avvicina la fine del mondo?

Scritto da

Inizia un nuovo anno. Inizia in sordina. E intanto il 2012, data che i Maya in un lontanissimo passato hanno catalogato come la fine del mondo, si avvicina.
Ogni cultura, nel corso della millenaria storia dell’umanità, ha rivolto uno speciale interesse alla “fine del mondo”, all’Apocalisse”, alla catarsi finale.

Martedì, 21 Dicembre 2010 12:08

Passeggiate natalizie

Scritto da

Il Natale, la festa delle feste, quella dove il consumismo si fa più sfrenato, dove tutti scendono in strada in cerca di un "pensierino" da mettere sotto l'albero per i propri cari. La crisi economica a livello mondiale stringe sempre più la sua morsa sui nostri portafogli e ci si ritrova quindi, ancora una volta, a dover fare dei regali (non regali) per accontentare tutti, perché, in fondo, che Natale è senza doni?

Mercoledì, 08 Dicembre 2010 09:52

MEI 2010: un soffio di vento gelido

Scritto da

C’è crisi. C’è grossa crisi.” Lo diceva d’altronde qualche anno fa Corrado Guzzanti, come sempre anticipando umori e previsioni. E quest’anno al MEI, come d’altronde in tanti altri storici avvenimenti culturali, (anche il Premio Tenco quest’anno lo ha dimostrato) ha vissuto momenti di difficoltà.

Mercoledì, 24 Novembre 2010 10:04

Dal Tenco al MEI, MArteMagazine compie 3 anni

Scritto da

Abbiamo iniziato così. Un articolo di approfondimento sulla storia del Tenco, uno sui vincitori dell’edizione 2007 e un’intervista. Da lì siamo partiti direttamente per il MEI 2007 e abbiamo cominciato la nostra avventura.

Martedì, 09 Novembre 2010 10:53

Arte in pericolo: primo sciopero della cultura

Scritto da

12 Novembre: la storia bussa a chiede spazio, dopo le eclatanti proteste del mondo del cinema per i tagli legati al decreto Bondi, dopo aver visto attori, registi anche stranieri, occupare il celebre Red Carpet del Festival Internazionale del Cinema di Roma, con lo slogan “Tutti a casa”, ecco lo sciopero della cultura.

Da anni gli scienziati si sono interrogati sul canto del cigno che la nostra Madre Terra sembra stesse lanciando. Un rantolio, lento ed incessante, con spasmi di dolore chiamati allarmi ecologici. Ogni anno qualcosa di diverso, ogni anno un problema: dal nucleare alla spazzatura, dai cambiamenti climatici al buco dell’ozono.

Pagina 4 di 9

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information