Lunedì, 27 Giugno 2011 18:45

Arrivederci, tenente

Scritto da

Grazie, arrivederci...Ah, un'ultima cosa...” mentre il tenente Colombo pronunciava quell'ultima frase, tornando dietro dal ciglio della porta, proprio mentre l'assassino credeva di averla fatta franca all'ennesimo attacco dello zelante poliziotto, tutti gli spettatori sapevano che per lui era oramai giunto il momento di essere definitivamente smascherato.

Lunedì, 13 Giugno 2011 11:45

Artisti in giallo a Piazza del popolo

Scritto da

ROMA- Il 10 giugno Piazza del Popolo a Roma si è tinta di giallo per “Io Voto”, concerto di chiusura a basso impatto ambientale allestito dal comitato Sì4fest – IOVOTO, che già nei giorni scorsi ha organizzato diversi eventi nella Capitale come nel resto d’Italia prima delle 24 ore di silenzio che precedono il voto.

Martedì, 31 Maggio 2011 09:09

Party per tutti i gusti

Scritto da

LONDRA- L’isteria collettiva pre, durante e post royal wedding è finita! Alleluja! Londra e il Regno mai così Unito ritornano alla normale frenetica vita, dopo aver accantonato l’evento mondano dell’anno che ha visto milioni di persone scendere nelle strade a festeggiare il matrimonio-fiaba che si attendeva da un ventennio.

NEW YORK- Come migliorare la qualità della vita in città o preservare le tradizioni culturali? Quali tecnologie usare, come mangiare meglio o respirare un’aria con meno smog? New York si interroga sul suo futuro e a rispondere ci hanno provato un centinaio di Associazioni e gruppi di artisti locali che, per quattro giorni, hanno presentato nelle strade di Manhattan le loro stravaganti idee.

Lunedì, 02 Maggio 2011 08:26

Primo Maggio 2011: un concertone speciale!

Scritto da

ROMA- 'La Storia, la Patria, il Lavoro': questi i tre temi che hanno caratterizzato il Concertone del Primo maggio. Interamente dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia, la festa dei lavoratori paradossalmente giunge nel giorno festivo di domenica, con un cielo contro ogni previsione, limpido e azzurro, mentre Roma apriva le porte alle migliaia di pellegrini giunti da tutto il mondo per la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II.

Sabato, 16 Aprile 2011 09:00

Non demolite la Disneyland dei graffiti!

Scritto da

NEW YORK- “Se ci demoliranno , sarà come se l’amministrazione di New York decidesse di chiudere il Moma, o un museo storico come quello del Guggenheim”. Sul sito web del gruppo di artisti 5 Pointz i commenti di solidarietà arrivano da tutto il mondo: la notizia che la “mecca dei graffiti” potrebbe lasciare il posto a una palazzina residenziale sta mettendo sul piede di guerra gli artisti delle bombolette della Grande Mela.

Pagina 3 di 9

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information