Visualizza articoli per tag: letteratura

Sabato, 13 Dicembre 2008 14:36

Letteratura a ritmo di Blues

[L'ILLETTERATA]

evakentL’esperienza della Fiera della piccola e media editoria di Roma, Più Libri Più Liberi, mi ha visto come una pazza invasata in giro per gli stand alla ricerca di qualcosa che neanche io sapevo più che cosa essere. Un’idea, una novità, un po’ di considerazione per la mia rubrica e la voglia di ritrovare quell’ambiente a metà strada tra la Biblioteca comunale e la libreria popolare.
Ed è stato in questo mio girovagare niente affatto distratto che mi sono imbattuta in una piccola casa editrice di Roma, che ha una grande verve e parecchi volumi interessanti.

Pubblicato in Rubriche
Martedì, 18 Novembre 2008 01:27

Alla conquista del Graal

[L'ILLETTERATA]

evakentE’ più di qualche tempo che ci penso e quando la scorsa settimana mi sono imbattuta di nuovo nello splendido poema cavalleresco di Chrétien de Troyes, un poeta bardo attivo nelle corti di Champagne e Fiandra tra il 1160 ed il 1190, mi sono ricordata come è nato il mio interesse per la storia della famosa “Quete du Graal” (la conquista del Graal).
Recentemente pare che questo argomento sia tornato in auge, soprattutto in seguito al forte successo commerciale del famoso libro di Dan Brown Il codice Da Vinci, edito dalla Mondadori, che attraversa la diatriba religiosa sulla ricerca del Graal, il ruolo della famosa Maria Maddalena e dello stesso Gesù Cristo, nonché dell’ordine dei Templari, in maniera davvero poco storica e molto poco ortodossa, sebbene lanci dei suggerimenti interpretativi davvero interessanti.

Pubblicato in Rubriche
Lunedì, 17 Novembre 2008 12:19

Lezione ventuno, regia di Alessandro Baricco

CINEMA- “Nel novembre del 1831, fu ritrovato, sulle rive di un lago a cento chilometri da Vienna, il corpo assiderato di un Maestro di musica che si chiamava Anton Peters. L’uomo era sdraiato sulla neve, accanto a una valigia, e stringeva tra le dita un violino. Lo faceva con tale forza che fu impossibile, poi, seppellirlo senza il suo strumento”, inizia sul ghiaccio il film del famoso scrittore torinese Alessandro Baricco, nella fredda malinconia di una morte e con la spiazzante sinfonia di sottofondo di un’aria del Farnace di Antonio Vivaldi.

Pubblicato in Focus ON

LIBRI- Per un borghese di fine ottocento andare a teatro poteva rappresentare un’occasione per evadere dalla realtà quotidiana o, al contrario, un innocente divertissement che gli consentisse di spiare – dietro la coltre protettiva della quarta parete – frammenti di vita altrui. Lo spettatore di oggi, invece, può contare su una vasta gamma di dispositivi tecnologici perfettamente in grado di soddisfare – quanto e meglio della messinscena - sia le esigenze di svago che il suo inguaribile voyeurismo. 

Pubblicato in Focus ON

LIBRO- 254 pagine per parlare di clown e di pagliacci fa venire alla mente scarpe fuori misura, nasi rossi, parrucconi ricci furiosamente colorati e volti truccati. Sicuramente sono tutto questo, ma, dove sono spariti i clown del circo povero e vagabondo, che della derisione di se stessi fecero un’arte? I maestri di Totò, Charlie Chaplin, Laurel & Hardy (in Italia Stanlio & Ollio) oggi sembrano scomparire dai riflettori dei nostri palcosceni.

Pubblicato in Focus ON
Martedì, 28 Ottobre 2008 11:39

Dario Falleti, La virtù del cerchio

LIBRI- Un romanzo poliziesco con implicazioni spionistiche, quello di Dario Falleti, La virtù del cerchio, chimico alla sua prima esperienza letteraria.
Un romanzo che richiama il noir della tradizione e, al contempo, sposa il filone che recentemente ha preso in prestito ambientazioni e personaggi del Vaticano, per lo sviluppo della story. Alla maniera tutta italiana, però, di raccontare una storia rendendo la caratterizzazione dei personaggi il più realistica possibile e popolare, nel senso di: il più simile possibile al lettore medio che potrebbe trovarsi tra le mani il volume.
Pubblicato in Focus ON
Martedì, 14 Ottobre 2008 11:06

G. Murineddu, L'aggabadora, Il filo

LIBRI- Giovanni Murineddu non è un giovane esordiente, classe 1938, professore di lettere e storia ha messo a disposizione la sua esperienza per dire di un tema delicato a attuale: l’eutanasia.
Ma dalla lettura di questo suo libro non ci si devono aspettare dichiarazioni forti e dogmatiche, è un romanzo storico, forma congeniale all’autore che sceglie per l’analisi il linguaggio del romanzo, rendendo maggiormente fruibile un pensiero antico e una discussione attuale.

Pubblicato in Focus ON

Paola_DucciLIBRI- Dopo A bucarmi il cuore ecco un nuovo testo raccolto nella collana "I corti", della casa editrice Il caso e il vento. Non ho mai detto che sarei rimasta fino alla fine, esperimento narrativo della scrittrice Paola Ducci, già conosciuta nel panorama letterario, come autrice e sceneggiatrice.

Pubblicato in Focus ON
Martedì, 11 Novembre 2008 22:54

Gli Occhi di Lucio

[LETTERATURA]

Non so quante volte mi è capitato di “sentire” questo noto cantautore: Lucio Dalla, con una certa differente indifferenza, senza soffermarmi mai tanto ad “ascoltare” i contenuti, nè delle sue canzoni, nè della sua personalità.
Un nome, una garanzia? Esattamente il contrario di ciò che avrei potuto confermare fino a poco fa.
Invece questa sera, quasi per caso, “l’ho incontrato” come fosse la prima volta, ritrovandolo in una trasmissione televisiva e concedendogli il tempo di “rivendicare se stesso” ...

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 05 Novembre 2008 10:40

1 Fantareale Slam: una gara da mostri...

[LETTERATURA]

Nella notte delle streghe e dei morti viventi, il 31 ottobre, invece di gridacchiare “dolcetto o scherzetto”, ci trovavamo nella sala dei congressi della Scuola Omero, la scuola di scrittura creativa ormai al suo ventesimo anno d’età, a sentire storie di trasformazioni mostruose e non.

Pubblicato in Notizie
Pagina 21 di 25