Visualizza articoli per tag: Salvatore Insana

Martedì, 21 Dicembre 2010 13:42

Omaggio ad Arvo Part

[MUSICA]

Arvo_Prt_foto_K._KikkasROMA- Non a caso in data d'immacolata concezione - così come angeliche e ultraterrene sembrano le sue partiture - Arvo Pärt è tornato a Roma l'8 dicembre per concludere il lungo ciclo di concerti e serate celebrative dei suoi 75 anni, un percorso iniziato tra le sale dell'Auditorium già nella stagione scorsa.

Pubblicato in Notizie
Martedì, 09 Novembre 2010 13:41

Hallogallo performing Neu

[MUSICA]

hallogallo2010ROMA- Erano tempi di cavalcate elettriche e indagini ai limiti dell'ordinaria sensorialità, quelli in cui band come Can, Neu, Faust e in primis Kraftwerk si addentravano nel panorama musicale europeo con dirompente e teutonica linfa innovativa.

Pubblicato in Notizie
Martedì, 12 Ottobre 2010 21:01

L’ultima spiaggia

[ARTI VISIVE]

lultimaSpiaggia1ROMA- Il 26 settembre 2010, a partire dalle 16:30, presso l'Atelier Meta-Teatro, in via Natale del Grande 21, si è celebrata sommessamente la fine dell'estate, un malinconico momento di passaggio da una passeggera eruzione di euforia ad un senso di rinuncia che digrada verso un ripiegamento oscuro.

Pubblicato in Notizie
[MUSICA]

Roma_incontra_il_mondoROMA- Terzo appuntamento con i concerti di Villa Ada: Devendra Banhart, Margherita Hack e l'eclettica Ginevra Di Marco, e una sostituzione dell'ultima ora con i mitici Nobraino.

 

Pubblicato in Notizie
Domenica, 13 Giugno 2010 17:37

Doppia identita' elevata al superficiale

rezza_-_bahamutROMA- In un Teatro Belli sovraffollato e sovraccaldato, Antonio Rezza ha imperversato per tre giorni (dal 3 al 5 giugno) come irresistibile tiranno grottesco della scena, infilandosi a capo della rassegna Garofano verde- XVII edizione, che Rodolfo di Giammarco dedica da anni al teatro che fa dell'omosessualità il suo centro espressivo e/o riflessivo, coinvolgendo anche magari – come nel caso in questione – chi “dell'omosessualità non ne ha l'indole perché non la vive sulla propria pelle”.

Pubblicato in Rubriche
Martedì, 01 Giugno 2010 10:43

Salviamo i Talenti, Teatro Vittoria, parte I

[TEATRO]

vittoriaROMA- Primi due dei quattro appuntamenti della rassegna Salviamo i talenti- Premio Attilio Corsini, organizzata per il secondo anno dal Teatro Vittoria con il coraggioso intento di offrire una ribalta a giovani autori e attori, A cuore aperto (in scena dal 20 al 22 maggio) e Cambio Vita (in scena dal 27 al 29 maggio).

Pubblicato in Notizie
Giovedì, 03 Giugno 2010 09:13

LETTERATURA VI_ Alla ricerca del Cap. VI, Par. 2

Ultimo appuntamento con le selezioni prefinalissima MArteLive anche per la competizione letteraria, in questa occasione contraddistinta dal prevalere della femminilità nelle sue molteplici evoluzioni.

Pubblicato in Sezioni Artistiche
Martedì, 29 Giugno 2010 11:02

Labo Bau de L'Aire

[TEATRO]
_MG_1465ROMA- Tra fumo e gran caldo, ventagli e boccheggi in azione tra il pubblico, dal Beckett di “Per finire ancora” passando alla pasoliniana Supplica a mia madre e finendo per i Noir Desir (Des visages, des figures), lo studio-viaggio che Gianluca Bottoni ha messo in atto con e attraverso Baudelaire ha sfruttato appieno le potenzialità spaziali dell'Atelier Meta-teatro, lì dove lo spettacolo ha avuto luogo tra il 7 e il 10 luglio scorsi.

Pubblicato in Notizie
Martedì, 18 Maggio 2010 07:54

Donne: avanguardia femminista anni ‘70

[ARTI VISIVE]

francesca_woodman1ROMA- Dalla collezione Sammlung Verbund di Vienna sono approdati alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma (dal 19 febbraio e fino al 16 maggio) i lavori di 17 artiste che negli anni Settanta, attraverso la fotografia, il video e l'azione performativa, hanno fatto dell'arte un percorso di rottura e un atto di decisa messa in discussione del proprio ruolo e della propria identità femminile.

Pubblicato in Notizie
Giovedì, 27 Maggio 2010 09:23

LETTERATURA V_ Capitolo 25, paragrafo 3

letteratura1Tra le sale dell'Alpheus è proseguita anche questo martedì la battaglia elegante del contest letterario, raccogliendo tra le poltrone bianche della Sala E chi sceglie la riservatezza intensa e violenta della scrittura  per trovare una propria via espressiva e di ricerca.

Pubblicato in Sezioni Artistiche
Pagina 2 di 3