Stampa questa pagina
Venerdì, 03 Maggio 2019 15:07

Sziget Festival - LightStage, i nomi italiani che ascolteremo durante l’edizione 2019 In evidenza

Scritto da Irene De Marco
Vota questo articolo
(0 Voti)

Anche nel 2019 il Lightstage, palco ufficiale del Sziget, offrirà un’importante vetrina alla musica italiana nel più grande festival europeo. Nel frattempo il cartellone del Main Stage si completa con Macklemore e 6Lack!
7 - 13 Agosto 2019
Óbudai-sziget, Budapest, Ungheria

Dopo aver comunicato i Coma Cose e gli I Hate My Village sullo Europe Stage, Luigi MadonnaVerrine & PolarizeYounger Than MeMarvin & Guy sul Samsung Colosseum, è il momento dei nomi che si avvicenderanno sul suggestivo LightStage prodotto da l’Alternativa Events partner ufficiale del festival ungherese.
 
 
Come da tradizione sul LightStage, durante le ore diurne, si alterneranno band e cantautori di generi musicali diversi che apriranno la giornata ai dj set pomeridiani e serali che vedranno alternarsi sul palco Mr. BogoCarlo ChiccoFab MayDay
 
Per quanto riguarda i live invece ci saranno sia nomi ben noti al pubblico italiano ed altri pronti per iniziare la propria carriera: B., The Big Ska Swindle (I-Uk), Black Snake Moan, Bowland, Francesco De Leo, Go!Zilla, Gulliver, Her Skin, Lucia Manca, Pop X, Queen Alaska (D), Salice, Viito.  
 
Un palco che costituisce un unicum nel panorama dei festival internazionali grazie al progetto sviluppato da L’Alternativa Events fin dal 2012 in collaborazione con il Sziget Festival. La concept area ideata dalla società italiana include una zona di campeggio upgrade, un ristorante strutturato per offrire sia la tipica cucina italiana ma anche una serie di prodotti di alta qualità dal vegano al gluten free, un area workshop spesso utilizzata da sponsor e infine il palco sempre più frequentato e divenuto un punto di riferimento per molti dei visitatori italiani e non.
 

La programmazione del Sziget Festival si candida ancora una volta ad essere una delle più eterogenee e intense tra i festival e le rassegne europee. La Love Revolution a cui la manifestazione ungherese si ispira inneggiando ai valori imprescindibili come fratellanza, tolleranza, pace e libertà dai regimi, ha coinvolto nel 2018 più di 565mila spettatori, molti dei quali ospitati in campeggio. Per il 2019, complice anche una line up di spessore, si prevede quantomeno di pareggiare il numero messo a referto per l'anno appena passato. 
 
Quindi tra il 7 e il 13 agosto, per la 27/a edizione, tra gli altri si esibiranno come headliner: Ed Sheeran, Florence + The Machine, Foo Fighters, The 1975, Post Malone, Twenty One Pilots, Martin Garrix e The National.

 
Potete dare un'occhiata al programma con le date già inserite per artista: http://bit.ly/szigetprogram
Letto 489 volte

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information