Visualizza articoli per tag: Oscar

Che è possibile raccontare tematiche delicate con ironia e leggerezza ma senza sminuire la drammaticità degli eventi lo hanno dimostrato in passato film come La vita è bella e Train de vie. Ma il pluricandidato agli Oscar 2020 Jojo Rabbit di Taika Waititi decide di fare uno step successivo, sfruttando al meglio una delle armi più pericolose ma potenti che possiede un narratore: il punto di vista di un bambino. Jojo è un ragazzino decenne appartenente alla gioventù hitleriana sul finire della seconda guerra mondiale.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 17 Marzo 2011 15:20

Non solo Oscar: lamponi d’oro e CineMattoni

[CINEMACITTA’]

Alessia_GrassoiGli Oscar sono i premi più ambiti e conosciuti nel campo cinematografico, assegnati dal 1929 ogni anno dalla criticata e attempata Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Il film che ha trionfato in quest’edizione è il  stato Il Discorso del re, con ben quattro statuette nelle più importanti categorie: attore protagonista, film, regia e sceneggiatura originale.

Pubblicato in Rubriche