Visualizza articoli per tag: David Cronenberg

Lunedì, 25 Giugno 2012 17:57

Cosmopolis, regia di D. Cronenberg

Locandina CosmopolisEra auspicabile che, in un periodo in cui rischiamo di dover razionare anche l’acqua per la pasta oltre alla benzina nell’automobile, e in cui alla guida del paese c’è un governo estremamente “tecnico” che però pare abbia perso l’appoggio dei “poteri forti”, sopraggiungesse qualcuno o qualcosa a fornirci qualche ragguaglio “teorico” con tanto di “messa in prospettiva” e non senza una certa eleganza nell’argomentazione para-filosofica, collocandosi a metà tra la parabola ad uso dell’uomo della strada e la silloge di spunti di riflessione ellittici.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 22 Settembre 2011 11:18

Tra gondole e psicanalisi

[CINEMACITTA’]

Alessia_GrassoiSabato 10 Settembre sono stati premiati tutti i vincitori della 68esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica della Biennale di Venezia. Ci siamo ritrovati con un Leone d'Oro per il Faust di Aleksandr Sokurov e con l'atteso premio speciale della giuria per il Terraferma di Emanuele Crialese.

Pubblicato in Rubriche

imagesCINEMA D’ANNATA- Londra. Una ragazza viene trasportata in un ospedale e muore mettendo alla luce una bambina. Anna (Naomi Watts), un’ infermiera di turno al momento del parto, cercando qualche documento che ne sveli l’identità, scopre un diario scritto in russo con all’interno un biglietto da visita di un ristorante.

Pubblicato in Focus ON