È disponibile da oggi in preorder in vinile a questo link   “Natura Molta” (1Day/Artist First), il nuovo doppio album di Gio Evan in uscita il 25 ottobre.
Dal 14 ottobre sarà disponibile anche in presave e preorder digitale al questo link.

Il nuovo lavoro racchiude un disco di 10 canzoni – 7 inediti, oltre ai singoli “Himalaya Cocktail”, “Amazzonia” e “Scudo” che hanno anticipato l’uscita dell’album, e 10 poesie.

In “Natura Molta” confluiscono tutte le doti di cantautore, poeta e performer di Gio Evan, che fanno di lui un artista unico nel panorama italiano.

All’uscita del disco seguirà la nuova tournée nei club “Natura Molta Tour” che prenderà il via il 27 novembre dai Magazzini Generali di Milano. Il tour è una produzione Massimo Levantini per Baobab Music & Ethics; per tutte le info e gli aggiornamenti di calendario: www.baobabmusic.it

Gio Evan, all’anagrafe Giovanni Giancaspro, è un artista poliedrico, scrittore e poeta, filosofo, umorista, performer, cantautore e artista di strada. Con oltre 700.000 follower è il poeta vivente più seguito in Italia. 

 NATURA MOLTA TOUR
27 novembre - Magazzini Generali (Milano)
28 novembre - Monk (Roma)
30 novembre - Common Ground (Napoli)
6 dicembre - Viper (Firenze)
13 dicembre - Fuori Orario (Taneto di Gattatico - RE)
14 dicembre - Vidia (Cesena)
28 dicembre - Casa delle Arti (Conversano - BA)
11 gennaio - Latteria Molloy (Brescia)
16 gennaio - Locomotiv (Bologna)
17 gennaio - New Age (Roncade - TV)
18 gennaio - The Cage (Livorno)
25 gennaio -Teatro della Concordia (Venaria Reale - To)

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 07 Settembre 2011 20:30

G. De Pietro, Tre righe di sole

depietroOgni cosa cade ai nostri piedi nello sfogliare questo primo lavoro poetico di Giampaolo De Pietro, edito dalla Archilibri.

Pubblicato in Libri
Sabato, 14 Maggio 2011 09:12

M.Coccia, Non parlate al conducente

MassimilianoCocciaFragile la poesia. Fragili le parole. E i sentimenti umani? Potenti, eppure fragili anche loro. Le parole di Massimiliano Coccia, si tingono di poesia e raccontano la storia personale che si tramuta in storia contemporanea.

Pubblicato in Libri
Mercoledì, 28 Luglio 2010 13:16

Canio Lo Guercio: suppliche d'Ammore

CanioArtista poliedrico e “particolare” ogni suo progetto è una sorpresa per le menti più aperte alle sperimentazioni sonore che investono non solo il campo musicale, ma ogni ambito artistico. Stavolta Canio Lo Guercio propone un progetto sicuramente stuzzicante, dal titolo Amaro Ammore, commistione di musica, poesia, teatro e imploranti suppliche d’amore. Ne abbiamo parlato con lui…

Pubblicato in Interviste 2007-2012
Sabato, 07 Novembre 2009 10:25

L’ineluttabile poesia

[LETTERATURA]

aldaMILANO- È morta lo scorso 1 novembre Alda Merini, la poetessa dei Navigli, chiudendo un cerchio iniziato il primo giorno di primavera del 1931. Come ad ogni morte di poeta maledetto che si rispetti, tv e carta stampata hanno accompagnato l’evento con epitaffi vari in cui, oltre che sul tracciato esistenziale di questa rara figura, hanno speso molte parole anche sulla follia, che è stata sua fedele compagna di vita.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 13 Maggio 2009 10:32

Cultura alta, tradizione popolare

[LETTERATURA]

CANTEJONDoROMA-"El cantar tiene sentido" recita una canzone popolare venezuelana ripresa nel '69 da Isabella Parra, figlia della celebre voce degli Hintillimani, Violeta. Nella scelta di questo titolo c'è tutta l'essenza della conferenza  conclusasi lo scorso 30 aprile alla "Casa della Memoria e della Storia" di Roma. L'incontro ha illuminato le interconnessioni tra la tradizione popolare ispanica, la cultura alta e  l'impegno sociale che riguarda testi di musica come di poesia.

Pubblicato in Notizie
Martedì, 30 Settembre 2008 14:27

Speciale IV edizione del PoesiaFestival

[LETTERATURA]

La poesia non è di chi la scrive. La poesia è di chi gli serve
(M. Troisi – Il postino)

Torna il PoesiaFestival a chiudere il mese di settembre in sette comuni della Provincia di Modena. Una scommessa recente che in poco tempo ha visto crescere il proprio respiro accumulando un tesoro di esperienze. Oltre trenta eventi e tutti gratuiti: dalla poesia americana della Beat Generation a Leopardi, dalle rime di Dante alle opere di Shakespeare.

Pubblicato in Notizie
[LETTERATURA]

È un ventiquattrenne di Bergamo il vincitore del Concorso Nazionale di Poesia Under29 associato al PoesiaFestival 2008. Il concorso, nato quattro anni fa in seno al Festival e riservato ai giovani dai 15 ai 29 anni, rigorosamente inediti, ha offerto sin dall’inizio ai poeti all’esordio un’occasione di grande visibilità.
Agostino Cornali, studente di Lettere Classiche all’Università di Milano, ha vinto con la lirica “Porte des Vanves”, dal nome di una stazione della metropolitana di Parigi.

Pubblicato in Notizie
[L'ILLETTERATA]

evakentDiceva di sé: «Non vi venga l'idea che io sia un poeta». E mentre lo diceva seccava la sua bella bottiglia, seduto in una qualche stamberga di Los Angeles. Perché se per molti il suo nome è legato alla Beat Generation di Kerouac & Company – almeno per la vita scassata che ha condotto e per il suo anticonformismo letterario – in realtà Bukowski brilla in un sistema solare ridotto a una stella, cioè lui, e nessun pianeta. Assolutamente originale, la sua voce non può che associarsi a Los Angeles, la città in cui ha vissuto e da cui ha filtrato il mondo.

Pubblicato in Rubriche
Giovedì, 20 Marzo 2008 11:31

Un Clochard per Pasqua

In attesa della Pasqua, anche per riflettere un po’ siamo andati ad assistere ad una serata particolare. Di quelle che non ti capita di vivere troppo spesso.
Di solito una serata tributo viene organizzata per qualche artista, poeta, pittore, musicista che sia, giunto già da un po’ alla fine dei suoi giorni. Invece stavolta è diverso. Il Circolo degli Artisti di Roma, martedi sera 18 marzo ha visto alternarsi sul palco le migliori espressioni artistiche della scena romana indipendente: Tetes de bois, Momo, Collettivo Angelo Mai, Riccardo Sinigallia, Raffaella Misiti + Stefano Scatozza (Acustimantico), Luca de Nuzzo + Andrea Pandolfo, Alessio Bonomo. , Filippo Gatti e Giulia Anania, Rocco PapaleoA tenere le fila della serata un Andrea Rivera particolarmente in forma.
Pubblicato in Editoriali

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information