Quattro giornate, undici artisti internazionali nell’Altopiano dei Sette Comuni per la nona edizione del cuCuFestival: sono questi i numeri del Festival Internazionale dell’Arte di Strada che si svolgerà nelle frazioni di Roana, in provincia di Vicenza, dal 29 agosto al 1 settembre 2019.

Giocolieri, burattinai, prestigiatori del fuoco, acrobati, comici  animeranno le strade e le piazze in spettacoli, concerti e performance gratuiti che emozioneranno il pubblico locale e i turisti. Diverse le location scelte come palcoscenici naturali: il Nuovo Palazzetto a Canove, Piazza Fondi di Treschè Conca, il PalaCiclamino di Cesuna, il campo di schettinaggio di Camporovere, il parco di SelvArt di Mezzaselva e Piazza Santa Giustina di Roana. Mentre la manifestazione è promossa e coordinata dal Comune di Roana, organizzata da Carichi Sospesi con la collaborazione delle Pro Loco comunali e la direzione artistica e tecnica di Carichi Sospesi di Padova.

La magia inizierà giovedì 29 agosto alle 17 con lo spettacolo La Sbirindola, un duo italiano composta da un giocoliere e un batterista che nello spettacolo Shock’em all daranno vita a un cocktail di puro divertimento e delirio. Seguirà l’esibizione Mira’T dell’artista francese Jordi Panareda di Circ Pànic, che con la sua grande bilancia compirà un viaggio alla ricerca dei limiti dell’equilibrio, un invito a guardarsi a vicenda senza compiacimento e senza arroganza. Poi sarà il turno del duo italiano Microband, con il loro irresistibile concerto di musica comica, e dello spettacolo acrobatico Peten degli argentini Cia Mas Til Y Menos Tal: fiducia, fragilità e magnifici trucchi circensi nell’assemblaggio di un palo cinese.

WISE FOOLS 51

Ma il circo è capace di raccontare anche storie: in Mic Circ Fratilor il duo Samovar ci mostra le disavventure di due fratelli circensi un po’ romeni e un po’ italiani; la compagnia svizzera E1NZ con Le Bistro ci porta in un vecchio ristorante che ha avuto tempi migliori dove un cameriere è alle prese con una cliente capricciosa, il tutto con un sottofondo swing; i finlandesi Wise Fools in Trashpeze ci fanno incontrare tre personaggi bloccati in una grande discarica, abbandonati come tutto quello che è indesiderato. Nell’ultima giornata del festival, domenica 1 settembre, spazio all’elegante installazione di danza La filatrice dei sogni di Parola Bianca, alla performance musicale Fata Foglia e le melodie del bosco di Erika Fumagalli, allo spettacolo di danza verticale tra gli alberi Arbol, in cui la compagnia francese Cuerpo Libre si adatta al bosco scelto come scenografia, e allo spettacolo di bolle di sapone tutto italiano Il soffio magico di Bubble on Circus.

Saranno quattro giorni intensissimi e pieni di sorprese, per un festival che grazie alla qualità internazionale degli artisti proposti si conferma come una tradizione della provincia vicentina.

Fata Foglia 2

 

PROGRAMMA COMPLETO CUCUFESTIVAL 2019

29 AGOSTO 2019
CANOVE - Piazza S. Marco
17.00 La Sbrindola
17.45 Jordi Panareda – Circ Pànic
18.30 Microband

30 AGOSTO 2019
TRESCHÈ CONCA - Piazza Fondi
17.00 Cia Mas Til Y Menos Tal
17.45 Microband
18.30 La Sbrindola 

31 AGOSTO 2019
CAMPOROVERE - Campo di schettinaggio, via XIX Maggio
11.00 Cia Mas Til Y Menos Tal
11.45 Samovar
CESUNA – PalaCiclamino
17.00 Samovar
17.45 E1NZ
18.30 Wise Fools
 

1 SETTEMBRE 2019
MEZZASELVA - Parco di SelvArt
11.00 Parola Bianca
11.30 Fata Foglia
12.00 Arbol
ROANA - Piazza Santa Giustina
17.00 Bubble on Circus
17.45 E1NZ
18.30 Bubble on Circus

Pubblicato in Notizie
Domenica, 11 Settembre 2016 18:43

In33 - il primo appuntamento di 99ARTS

Parte con il primo appuntamento In33

15, 16 e 17 settembre

Circolo degli Illuminati, via G. Libetta 1 - Roma

 

Arrivano nella capitale i 99 artisti di 99ARTS, il Festival Internazionale di Arti Visive e Performative, realizzato con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE ed è inserito nell’edizione 2016  dell’ESTATE ROMANA: “Roma, una Cultura Capitale”, organizzato dall'associazione MArteCard, in collaborazione con MArteMagazine, ideato e diretto da Giuseppe Casa, a cura delle ScuderieMArtelive.

 

In33 è l’anteprima della III edizione del festival itinerante che propone lo spettacolo dal vivo in 3 spazi insoliti della città per 3 appuntamenti distinti, in programma tra il 15 e il 30 settembre. Dal 15 al 17 settembre al Circolo degli Illuminati, 99ARTS è pronto ad animare il variegato mondo delle arti visive e performative (pittura, scultura, fotografia, teatro, danza, live painting, video installazioni, artigianato, musica e dj set) con un crescendo di artisti che, di evento in evento, si raddoppieranno e alterneranno fino ad arrivare ai 99 talenti coinvolti tra pittori, fotografi, musicisti e performer di vario genere, ospiti e giovani emergenti under 35 selezionati tramite la call for artist.

Con In33 il noto locale sito nel cuore della movida del Libetta Village si trasforma in palcoscenico per una tre giorni che accoglie i primi 33 artisti che animano quest’anteprima del festival.

Mostre di pittura e fotografia, performance di live painting e street art, installazioni di suoni e luci, videomapping, arte digitale e visual art si fondono con irruzioni di danza, spettacoli di teatro e di arte circense, concerti di musica e dj-set.

Special guest della serata, gli street artist romani Diamond e Moby Dick realizzano, appositamente per il festival, una loro opera su una parte del muro del Circolo degli Illuminati (live nella serata del 15 settembre); mentre Antonino Perrotta, giovane artista d’origine calabrese, insieme a Luigi Ambrosetti in arte LAC68 e Cristiano Quagliozzi, è tra gli artisti che espongono e si esibiscono in performance di live painting. Tra i fotografi in esposizione PP+C Creative Studio, Chiara Ernandes, Alexandra Antoce, Claudia Colella, Gabriele Ferramola, Laura Isaia, Massimiliano De Maris; e ancora, le proiezioni a cura di Koreman. Insieme in un’atmosfera dove l’arte, la cultura e la creatività giovanile incontra la musica, con la forza della voce di Diana Winter, e i suoni dei Mammooth feat Andrea Di Cesare, virtuoso violinista pop/rock, in concerto. E, infine, i dj set con artisti della scena della musica elettronica internazionale come: Francisco (Francesco De Bellis) uno dei talenti italiani della club culture, l’ateniese Andreas Sarmanis, in arte Son of Man, e Giuseppe Rizzuto, giovane ed energico dj-producer che ha prodotto un remix ufficiale per i Basement Jaxx.

Questi solo alcuni dei nomi che compongono un cast artistico d’eccezione pronto a stupire in mille modi il pubblico che sarà parte attiva di un evento pronto a movimentare tutta la seconda metà di settembre.

99ARTS è un festival strutturato in tre fasi, corrispondenti ai tre momenti che caratterizzano l’idea che sta alla base di tutto il progetto, che ruota concettualmente intorno al numero 3; una scansione numerica di tre appuntamenti diversi e separati per un format che li vede strettamente interconnessi: In33 con 33 artisti che si esibiscono dal 15 al 17 settembre, +66 con 66 artistidal 23 al 24 settembre e 99ARTS, l’evento conclusivo con tutti gli artisti dal 29 al 30 settembre.

Elemento centrale dell’evento è la spettacolarizzazione dell’arte che nasce dal connubio tra visivo e performativo e che si realizza attraverso la messa in scena di molteplici spettacoli dal vivo che avvengono in simultanea nello stesso luogo. Un appuntamento che di anno in anno vede il coinvolgimento di un numero sempre crescente di artisti per portare in scena l’arte contemporanea in tutte le sue forme.

Di seguito il programma con date e appuntamenti: il 15 settembre, apertura con performance di street art e live painting , inaugurazione mostre, concerti e dj set dalle 19.00 alle 3.00. 16 e 17 settembre mostre, spettacoli e dj set con ingresso dalle 19.00 alle 23.00.

PROGRAMMA In33 di 99ARTS Festival Internazionale di Arti Visive e Performative *

STREET ART (live)

15 settembre (19.00 - 3.00)

Diamond  

Moby Dick

PITTURA (live painting performance e mostra)

15 settembre (19.00 - 3.00)

Antonino Perrotta

Luigi Ambrosetti in arte LAC68

Emmeu (CALL FOR ARTIST)

16 settembre (19.00 - 23.00 ingresso)

Andrea Pennini (CALL FOR ARTIST)

Giusy Guerriero (CALL FOR ARTIST)

William Pacifici (CALL FOR ARTIST)

17 settembre (19.00 - 23.00 ingresso)

Cristiano Quagliozzi

Alvarez (CALL FOR ARTIST)

Stena Savoca (CALL FOR ARTIST)

FOTOGRAFIA (mostra)

15-16-17 settembre

PP+C Creative Studio (Michele Candidi - Daniele Salvatori)

Chiara Ernandes

Alexandra Antoce

Massimiliano De Maris

Claudia Colella

Gabriele Ferramola

Laura Isaia

Ilaria Romano (CALL FOR ARTIST)

Giulia Gorla (CALL FOR ARTIST)

Merve Erdem (CALL FOR ARTIST)

GRAFICA (mostra)

15-16-17 settembre

Matteo Gallo (CALL FOR ARTIST)

Ilaria Baldini (CALL FOR ARTIST)

Marco Fratarcangeli (CALL FOR ARTIST)

TEATRO

15 settembre (19.00 - 3.00)

Martina Giusti - Compagnia Anonima7 (CALL FOR ARTIST)

Diletta Masetti e Flaminia Chizzola (CALL FOR ARTIST)

16 settembre (19.00 - 23.00 ingresso)

Compagnia bologninicosta (CALL FOR ARTIST)

Compagnia Focus2 (CALL FOR ARTIST)

DANZA

15 settembre (19.00 - 3.00)

2 Dance Lab Company (CALL FOR ARTIST)

Rossana Abritta e Vincenzo Zaccardi (CALL FOR ARTIST)

Collettivo B_sides US (CALL FOR ARTIST)

16 settembre (19.00 - 23.00 ingresso)

Collettivo B_sides US (CALL FOR ARTIST)

Claudio Pisa e Laura de Nicolao (CALL FOR ARTIST)

VIDEO-INSTALLAZIONI

15 settembre (19.00 - 3.00)

Koreman

MUSICA (concerto)

15 settembre (19.00 - 3.00)

Diana Winter

Mammooth feat Andrea Di Cesare

DJ

15 settembre (19.00 - 3.00)

Francisco

Giuseppe Rizzuto

16 settembre (19.00 - 23.00 ingresso)

Son of Man - Andrea Sarmanis

*Il programma potrebbe essere arricchito con altri nomi e ospiti musicali

 

99ARTS - Festival Internazionale di Arti Visive e Performative è organizzato dall'associazione MArteCard in collabrazione con MArteMagazine, ideato e diretto da Giuseppe Casa, con la direzione di produzione di Nadia Di Mastropietro, a cura di Oriana Rizzuto, Nadia Di Mastropietro e Marco Ardizzi. La selezione degli artisti è a cura di Oriana Rizzuto, Nadia Di Mastropietro, Marco Ardizzi e Carmen de Sandi e delle giovani curatrici under 35 Flaminia Valentini, Fabiola Del Gaudio, Francesca Menchinelli, Roberta Frenquelli. Scenografie e allestimenti a cura di Marco Tarascio.

MArteCard è la carta degli artisti e del pubblico di MArteLive; uno strumento sempre a portata di mano per ricevere sconti ed agevolazioni nel mondo dell'arte e dalla cultura, oltre a tutti i corsi di FormazioneLive.
Nei giorni del festival è in promozione, scopri tutti i vantaggi sul sito
www.martecard.eu

Si ringraziano i partner: ATAC, Circolo degli Illuminati, Tevere Art Gallery, MArteCard

Media partner dell’iniziativa: MArte Magazine, DanzaSì, ExitWell, La Platea, Oubliette Magazine, Saltinaria, The Freak, Juggling Magazine.

 

www.99arts.eu

www.facebook.com/99ARTS

www.martemagazine.it

twitter.com/hashtag/99arts

www.instagram.com

 

Ufficio stampa e comunicazione

Raffaella Roberto e Arianna Pasquale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 329 4666096

Pubblicato in Events

99 artisti in tre diversi spazi della capitale

ARRIVA LO SPETTACOLO DAL VIVO

DAL 15 AL 30 SETTEMBRE

 

Arrivano nella capitale i 99 artisti di 99ARTS, il Festival Internazionale di Arti Visive e Performative, realizzato con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE ed

è inserito nell’edizione 2016 dell’Estate Romana: “Roma, una cultura capitale”, organizzato dall'associazione MArteCard in collaborazione con MArteMagazine, ideato e diretto da

Giuseppe Casa, a cura di Oriana Rizzuto, Nadia Di Mastropietro e Marco Ardizzi delle ScuderieMArtelive.

Un progetto internazionale che ospita quest’anno artisti emergenti e under 35. Dopo aver coinvolto oltre 2000 presenze nelle passate edizioni la proposta di questa terza edizione continua a presentare i talenti e gli artisti emergenti dalla pittura alla fotografia, dalle performance di danza, teatro e live painting alla musica. “99ARTS è un festival multidisciplinare, espressione dell’arte contemporanea in tutte le sue forme: elemento centrale del progetto è la spettacolarizzazione dell’arte che nasce dal connubio tra visivo e performativo e che si realizza attraverso la messa in scena di molteplici spettacoli dal vivo che avvengono in simultanea nello stesso luogo” - sottolinea Giuseppe Casa.

Due settimane di incontri e performance artistiche che ruotano intorno al numero 3 

3 differenti location

9 diversi ambiti artistici

99 artisti che si esibiranno live

 antonino perrotta met 1

Considerato il “numero perfetto” il Tre richiama nella tradizione greco-occidentale il concetto di Armonia e Equilibrio, e secondo la Kabbalah è associato alla terza lettera dell’alfabeto ebraico: Ghimel (ג) che rimanda all’origine del movimento e la volontà di crescere, invita all’attività e al progresso.

99ARTS è strutturato in tre FASI che richiamano i tre momenti e i tre appuntamenti in cui si svolge la kermesse: In33, +66 e 99ARTS.

In33 è il primo appuntamento che anticipa questa terza edizione del festival: dal 15 al 17 settembre al Circolo degli Illuminati l’evento 99ARTS coinvolge 33 artisti tra pittori, fotografi e performer di teatro, danza, circo e propone opere diverse fra dipinti, fotografie, installazioni selezionati attraverso la call for artist. 

+66 dal 23 al 24 settembre alla TAG Gallery è l’evento che fa da ponte tra il primo e il terzo appuntamento, ripete l’impostazione del primo ma con un numero raddoppiato di artisti e di spettacoli dal vivo e quindi vede il coinvolgimento di 66 artisti a presentare opere e estemporanee fra pittura e action painting, musica, teatro, danza e arte circense.

99ARTS è il terzo e ultimo appuntamento dal 29 al 30 settembre, summa e compimento dei due momenti precedenti, ai quali aggiunge un plus di 99 tipologie di spettacolo tra esposizioni, estemporanee e performance live di vario genere che si ritroveranno al Forte Portuense.

 

99ARTS - Festival Internazionale di Arti Visive e Performative è organizzato dall'associazione MArteCard in collabrazione con MArteMagazine, ideato e diretto da Giuseppe Casa, con la direzione di produzione di Nadia Di Mastropietro, a cura di Oriana Rizzuto, Nadia Di Mastropietro e Marco Ardizzi. La selezione degli artisti è stata coadiuvata da Carmen de Sandi e delle giovani curatrici under 35 Flaminia Valentini, Fabiola Del Gaudio, Francesca Menchinelli, Roberta Frenquelli. Scenografie e allestimenti a cura di Marco Tarascio.

Si ringraziano i partner: ATAC, Circolo degli Illuminati, Tevere Art Gallery, MArteCard
Media partner dell’iniziativa: MArteMagazine, DanzaSì, ExitWell, La Platea, Oubliette Magazine, Saltinaria, The Freak, Juggling Magazine.

www.99arts.eu
www.facebook.com/99ARTS

 

Ufficio stampa e comunicazione
Raffaella Roberto Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel. 329 4666096
AriannaPasquale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Events

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information