Domenica, 20 Novembre 2011 18:48

L’isola che non c’è

[L'ILLETTERATA]

evakentUn giornalista ed una volontaria e portavoce della Crocerossa Italiana. Due voci al singolare che parlano al plurale della diversità, del dolore del’emigrazione e della situazione delirante di Lampedusa, isola di sbarchi dove il tempo si è fermato.

Pubblicato in Rubriche

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information