Venerdì, 09 Marzo 2012 10:46

Gin Game

[TEATRO]
 
locandina GIN GAME con sovrastampaROMA- La vita è come una partita. Si può giocare in solitaria o sfidarla a viso aperto. In quest’ultimo caso, trovare i giusti compagni dipende da noi, dalla nostra apertura al mondo. Poco importa la vittoria se il confronto è stato leale, se c’è stata condivisione.

Pubblicato in Notizie
Martedì, 07 Febbraio 2012 11:03

Marina Massironi: le porte non sono comiche

[TEATRO]  

La donna che sbatteva nelle porte ph Bepi CaroliROMA- Il Teatro Umberto è pieno e la folla ha da poco preso posto, quando il sipario si apre su Marina Massironi, che per il suo debutto nel regno dei monologhi ha scelto di interpretare Paula Spencer, la protagonista trentanovenne de La Donna Che Sbatteva Nelle Porte, romanzo dell’irlandese Roddy Doyle.

Pubblicato in Notizie
Lunedì, 21 Novembre 2011 09:00

Francesca Reggiani: la fustigatrice spaesata

[TEATRO]

Reggiani 5734ROMA- Scritto in collaborazione con Walter Lupo e Gianluca Giugliarelli, Spaesati è il nuovo spettacolo che Francesca Reggiani porta in teatro - al Sala Umberto di Roma - fino al 27 novembre.

Pubblicato in Notizie
Martedì, 14 Giugno 2011 09:42

Trote: rimedio per una vita frenetica

[TEATRO]

output_immagineROMA- Il Teatro Sala Umberto ha concluso la programmazione di Maggio con lo spettacolo Trote, scritto dall’autore Edoardo Erba appositamente per la coppia Nicola Pistoia e Paolo Triestino.

Pubblicato in Notizie
Martedì, 17 Febbraio 2009 14:12

Grisu', Giuseppe e Maria: una storia italiana

Buio in sala, sipario ancora chiuso, l’occhio di bue illumina un piccolo altare e una anziana paesana che ha deciso di raccontare a Gesu’ come andarono veramente le cose in quel lontano 1956, prima che per lei sia troppo tardi.
Sipario e la scena si apre su una sagrestia di Pozzuoli, dove il parroco don Ciro (Paolo Triestino) si barcamena, nell’Italia povera e appassionata del dopoguerra, tra un disastroso sagrestano (Nicola Pistoia) e la ricerca di soluzioni per i guai e le disavventure dei suoi poveri ed ignoranti parrocchiani.

Pubblicato in Report Live
Venerdì, 16 Gennaio 2009 17:56

I dolori del giovane Wertmuller

[TEATRO]

Basta! Io mi dimetto, mi dimetto da romano!’. È il grido di dolore e scoramento, quasi una dichiarazione di guerra, di un figlio che vorrebbe ritrovare nella madre tanto amata, mamma Roma, l’antico splendore che sembra perduto. Ed è il leit-motiv dello spettacolo I dolori del giovane Wertmuller, di Gianni Clementi, interpretato da Massimo Wertmuller, coadiuvato dal Polyester Quintet, in scena dall’8 al 10 gennaio scorso al Teatro Sala Umberto di Roma.

Pubblicato in Notizie

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information