Martedì, 02 Agosto 2011 14:35

Su il sipario: Max Gazzè ad Ostia Antica

ROMA- Dalla Basilicata "Coast to Coast" ai Teatri del Bel Paese in un viaggio tra poesia, sardonica ironia e tanta voglia di cantare i sentimenti. Così Max Gazzè rilancia il suo Quindi? Tour e Il Teatro Romano di Ostia Antica è tappa obbligata.

Pubblicato in Report Live
Mercoledì, 13 Luglio 2011 12:20

Fotogallery: Radiodervish

Quando Roma incontra il mondo, la musica giunge anche dalle terre antiche della fenicia.
Radiodervish, duo immaginifico, costanti nella loro interpretazione della musica italiana e intrecci melodici che sanno del vicino Oriente.
Un mare Mediterraneo che unisce e mescola due culture in un abbraccio sonoro.
Michele Lobaccaro e Nabil Salameh, a Villa Ada per la Rassegna "Roma Incontra il Mondo", li raccontiamo così, con gli sguardi languidi di Nabil e la sua voce magica.

Federico Ugolini
Foto di Federico Ugolini

Pubblicato in Archivio Fotogallery
Mercoledì, 13 Luglio 2011 11:21

Ho visto solo stelle buone

[MUSICA]

20110704-DSC_2812_copyROMA- Un lunedì sera come tanti quello del 4 luglio. Qualche nuvola sparsa che in questo inizio luglio non stona neanche tanto. Villa Ada come cornice, affascinante e misteriosa quanto basta. E Cristina Donà sul palco.

Pubblicato in Notizie
Martedì, 28 Giugno 2011 19:18

Pietra Montecorvino

La location è il The Place, accogliente locale romano. L'artista è Barbara D'Alessandro in arte Pietra Montecorvino. Serata intima, partenopea ma anche internazionale. I ritmi sono quelli del sud che si mescolano con la canzone d'autore. Sul palco anche Eugenio Bennato, il compagno musicale ma anche nella vita. La Montecorvino scalda il pubblico anche nelle afose serate che annunciano l'estate romana, un'estate fatta di musica, anima e core. 

Federico Ugolini


Pubblicato in Archivio Fotogallery

ROMA- Mercoledì 8 giugno: gaLoni, Øen e Francesco Manfredi. Vogliamo riascoltarla presto questa musica nuova al The Place nello Spazio Lab.
Un nuovo spazio pensato e voluto. Alla ricerca di quel nuovo che sta un attimo prima di diventare già conosciuto. Ed è un’apertura alla musica. Quella d’autore. Dove l’autore è colui che pensa, scrive, compone, suona.
Perché la musica è un bene interiore, non solo un riempitivo degli spazi vuoti delle orecchie. La musica è emozione, è follia lucida, è passione. Ed è voce per dire, anche senza parole. A volte basta un sorriso o il tremolio della voce. O una fotografia…

Edyth Cristofaro
Foto di Federico Ugolini

Pubblicato in Archivio Fotogallery
Lunedì, 13 Giugno 2011 13:12

Areamag_ Si salvi chi può

areamag_coverPura grafite che incide a memoria su un disco in vinile, ricordo di un’era analogica che riaffiora nella scelta sofisticata degli strumenti. La macchina circense apre il sipario di un palcoscenico variopinto.

Pubblicato in Dischi
Martedì, 31 Maggio 2011 17:33

Jang Senato, terremoto folk al The Place

Quella "canzonicina" che si insinua sotto la pelle, sconquassa anima e muscoli facciali costretti ad un incessante risata. Concerto al fulmicotone per loro, chitarra che invade e si accosta brutalmente alla cosciente dimestichezza con la musica folk. E Maria de Filippi è ancora lì, tra le pentatoniche e gli accordi misurati. Jang Senato non significa nulla, ma spacca da matti!

Federico Ugolini
Foto di Federico Ugolini
Pubblicato in Archivio Fotogallery

MArteLive, finali del Lazio. Ospite più che aspettato John De Leo, una delle voci più interessanti del panorama italico. Eclettico e virtuoso delle corde vocali, De Leo si è esibito con la sua band lasciando il segno in attesa del suo secondo disco. Ospiti a sorpresa (o quasi) Fabrizio Bosso e Roberto Gatto. Ecco cosa ha raccontato ai nostri microfoni...

Pubblicato in Interviste 2007-2012
Sabato, 14 Maggio 2011 10:16

Omaggio alla canzone romana

[MUSICA]

20110512-DSC_8958_copyROMA- Che la musica popolare partenopea fosse sterminata e quasi irraggiungibile è cosa nota. Ma anche la scuola capitolina, da sempre ispirata da sonetti e stornelli ha intriso "de core" e coraggio la cultura romana, al di là del Tevere, ma anche al di qua, in fondo conta poco da che punto lo si guarda.

Pubblicato in Notizie
Lunedì, 02 Maggio 2011 09:55

Stefano Scarfone

Irresistibilmente attratta non solo dalla musica, ma dalle sue mani, che fluivano dalla chitarra classica a quella acustica, suonando come se gli strumenti fossero propaggini dei suoi arti. Un modo di muoversi, di toccarle, del tutto amoroso, tipico di quei musicisti che sembra stiano amando il loro strumento quando lo suonano, proprio come se fosse una compagna in carne ed ossa, da amare di un amore musicale tenero, forte, dolce ed avvolgente...

Edyth Cristofaro
Foto di Federico Ugolini

Pubblicato in Archivio Fotogallery
Pagina 3 di 6

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information