Venerdì, 03 Giugno 2011 20:14

31 maggio: ci rivediamo a Settembre!

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
31 maggio: ci rivediamo a Settembre! Foto di Andrea Febo

Si è concluso martedì 31 maggio l’appuntamento primaverile del MArteLive 2011. Un maggio underground, un maggio targato MArteLive che ci ha fatto compagnia per 5 martedì, dove in ogni  serata, l’arte ha ben sentito ed espresso questa emergente consapevolezza che il  festival multiartistico è un evento mistico, un luogo di rivelazione, vena d’ispirazione inesauribile per gli artisti.


Perché, da queste parti, ogni anno l’arte ha un volto nuovo, sperimenta nuove performance artistiche, mai volgari, mai banali, bensì eleganti e intrise di indiscutibile fascino.

Il festival dell’arte emergente, si conferma ancora una volta, dopo ben undici anni di vita, un evento unico nel suo genere e unico in Europa, portato avanti con sapiente determinazione. È cresciuto il MArteLive, è diventato grande,IMG_6400 mantenendo quella curiosità  e quello stupore tipicamente infantili, quell’incoscienza romantica, fonte di creatività e motore esplorativo di nuove emozioni.
Ogni sala, ogni palco, ogni angolo dell’Alpheus esprime energia pura, un continuo e perenne stimolo alla creatività, un potere tutto speciale di armonizzare e infondere le passioni e i pensieri di chi ammira tutto ciò che è oggetto della sua contemplazione.

Ospite speciale dell’ultima serata il cantautore livornese Bobo Rondelli  con uno spettacolo dissacrante, brani che sono un misto di cabaret e teatro, tratti dal suo ultimo album Per Amor Del Cielo. A seguire gli Eva Mon  Amour con il loro La doccia non è gratis e, contemporaneamente, nelle altre sale gremite dell’Alpheus,  artisti emergenti offrivano  forme diverse di arte e di spettacolo.
Insomma un format quello del MArteLive entrato ormai nel cuore dei romani e non, un appuntamento  possiamo dire calendarizzato che coinvolge un pubblico sempre più eterogeneo. Non a caso tra la folla che riempiva le sale, era possibile scorgere artisti di alto livello, come ad esempio il noto pianista jazz Stefano Bollani, venuto semplicemente per godere della magia dello spettacolo totale.
Ora non ci resta che aspettare le finali nazionali di settembre: ringraziamo tutti i fotografi che con il loro occhio hanno arricchito le pagine di questo Speciale: Andrea Febo, Andrea Falletta, Daniele Romaniello, Daniele Rotondo, Edoardo Ferrini, Fabio Ventrone, Federico Ugolini, Giacomo Citro, Giovanni Buonomo, Laura Fioravanti, Lorenzo Pellizzaro, Paola Zuccalà, Sabrina Pic.
Un grazie enorme ai nostri infaticabili redattori che ogni martedì sono stati presenti e attenti: Alessia Grasso, Alice Salvagni, Elsa Piccione, Emanuele T. Giachet, Emiliana Pistillo, Eva Di Tullio, Gabriella Radano, Giampiero Amodeo, Giuditta Danzi, Ilenia Polsinelli, Luca Barbon, Marco Settembre, Milena Mariano, Paola D'Angelo, Rossana Calbi.
Arrivederci a settembre!

Ilenia Polsinelli
Foto di Andrea Febo, Daniele Romaniello, Daniele Rotondo

Letto 1349 volte Ultima modifica il Venerdì, 03 Giugno 2011 22:50
Altro in questa categoria: « 24 maggio: alchimia MArteLive

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information