Lunedì, 19 Luglio 2010 23:37

RFF IV edizione: vincitori

Scritto da Alessia Grasso
Vota questo articolo
(0 Voti)
[CINEMACITTA’]

Alessia_GrassoiSabato 10 Luglio, all'interno del foyer dell'Auditorium Conciliazione, si è conclusa la IV edizione del RomaFictionFest. La rassegna che, ad ogni anno sta acquisendo sempre più consensi, si è ormai affermata come uno degli appuntamenti più attesi dell'estate romana.

I bilanci, oltretutto, parlano chiaro: oltre 36mile presenze complessive, tra l'Auditorium della Conciliazione e la Multisala Adriano (regno dell'intrattenimento), 5mila gli accreditati nel settore professionista e non, fino ai 1500 ospiti tra attori, registi, sceneggiatori e produttori che hanno attraversato il ben noto Orange carpet, che tanto ci fa sorridere.
Abbiamo trovato grandi figure come il baffuto Andy Garcia, ospite di una delle tante Masterclass, le star di Grey's Anatomy e l'ormai concluso Lost, il meno rosso Kevin McKidd e il meraviglioso “Saiyd”  Naveen Andrews, fino ad un rinnovato Jason Priesley che ricordavamo nel flop True Calling e che adesso rivedremo nella seria Canadese Call me Fitz.
Le figure internazionali, così come quelle di casa nostra, non si sono di certo fermate qui dato che potremmo nominare la star del famosissimo CSI: Las Vegas, Marg Helgenberger, il Vaughn di Alias Micheal Vartan, nel cast della serie medica  Hawthorne, così come la radiosa Claire Danes, nell'anteprima di Temple Grandin di Mick Jackson (regista di The Bodyguard) e il fu “Gesù” Jim Caviezel, ora protagonista del remake della serie televisiva Il prigioniero.
Ha destato un certo successo anche l'intero cast della bellissima serie tv Romanzo Criminale, tratta dal film diretto da Michele Placido e dal libro del giudice Giancarlo De Cataldo, che ci fa ricordare come anche la fiction Italiana possa essere tanto emozionante quanto imponente.

I risultati superano le aspettative anche nei progetti come Il Villaggio della Fiction, situato a Castel Sant'Angelo e l'Industry Week 2010, la sezione del RFF dedicata al mercato, che è stata reputata un vero trionfo registrando 100 ospiti internazionali proveniente da circa 40 paesi, insieme ad accordi sia da parte di Rai Trade che di Mediaset.
La serata di premiazione, svoltasi sempre all'interno dell'Auditorium Conciliazione, ha ospitato tutte le presenze importanti di questa scintillante edizione, con una presentatrice frizzante come Veronica Pivetti (attrice, doppiatrice e conduttrice televisiva) e un'orchestra degna di nota che ha intrattenuto il foyer attraverso i temi sonori dei più importanti telefilm della storia.
Abbiamo ascoltato Missione Impossibile, Perry Mason, Star Trek, la Signora in Giallo, un'intera apertura dedicata ad Alfred Hitchcock e serie indimenticabili come Chips e Stursky&Hutch, per una serata proprio all'insegna della televisione.

Il direttore artistico Steve della Casa, presente insieme a Francesco Gesualdi, presidente del RomaFictionFest e della fondazione Rossellini, ha affermato non solo di voler riprendere le redini della futura V edizione, ma anche che continuerà speranzoso a richiedere la presenza di Hugh Laurie, protagonista della serie fenomeno Dr. House, che pare avere rifiutato fin dalla prima edizione.
Francesco Gesualdi, inoltre, ha ribadito come il concorso Pitching si sia rivelato un sistema straordinario per trovare nuovi prodotti dato che, presentando le idee ai produttori, l'opportunità di vederle trasformate in prodotti televisivi sia decisamente più vasta, oltrepassando quindi quel limiti che è solito ritrovarsi in un simile campo, dove sfociare con i propri progetti sembrerebbe molto spesso quasi impossibile.
Tra i molti premi assegnati, vi sono stati anche i Roma Fiction Fest Award for Artistic  Excellence, andati ad Andy Garcia, all'attrice Marg Helgenberger e ai compositori italiani Pèivio e Aldo de Scalzi, autori tra le migliori colonne sonore cinematografiche e televisive (Distretto di Polizia, L'ispettore Coliandro).
Durante la premiazione, tra momenti ironici e bilanci, si è anche trovato l'istante per regalare un ricordo intimo alla prematura morte dell'ex gieffino, ormai attore affermato Pietro Taricone, nel cast della fiction Tutti Pazzi per amore 2: Emilio Solfrizzi nel ritirare il suo premio ha desiderato mandare un saluto, non poco affranto, alla moglie di Taricone, l'attrice Kasia Smutniak, e alla figlia Sophie.
Tra statuette scintillanti, sicurezze future e non poche fiction da seguire, noi ci affidiamo alle parole di Andy Garcia, affermando che l'importante non è fare cinema o Televisione, ma raccontare sempre e comunque delle storie.

Vincitori IV Edizione RFF:

Miglior prodotto per la Sezione TV DRAMA
KLASS: ELU PÄRAST (Estonia, 2009)

Miglior prodotto per la Sezione TV COMEDY
LES INVINCIBLES (Francia, 2009)

Miglior prodotto per la Sezione TV FACTUAL
A SLUM SYMPHONY (Italia, 2010)

Migliore attore protagonista per la Sezione TV DRAMA
Margus Prangel per KLASS: ELU PÄRAST (Estonia, 2009)

Migliore attrice protagonista per la Sezione TV DRAMA
Claire Danes per TEMPLE GRANDIN (USA, 2010)

Migliore attore protagonista per la Sezione TV COMEDY
Jason Priestley per CALL ME FITZ(Canada, 2010)

Migliore attrice protagonista per la Sezione TV COMEDY
ex aequo a Angela Finocchiaro e Lunetta Savino per DUE MAMME DI TROPPO (Italia, 2009-2010) (Mediaset)

Migliore regia (trasversale alle categorie TV DRAMA, TV COMEDY e TV FACTUAL
Jacek Filipiak per NAZNACZONY (Polonia, 2009)

Migliori musiche (trasversale alle categorie TV DRAMA, TV COMEDY e TV FACTUAL
Lukasz Targosz per NAZNACZONY (Polonia, 2009)


La Giuria SACT/100autori composta da Anna Pavignano (presidente), Michele Alberico, Massimiliano Mauceri, Anna Mittone e Dante Palladino ha assegnato i seguenti Premi RomaFictionFest:
per la miglior sceneggiatura (trasversale alle categorie Tv Drama e Tv Comedy) a
Claudia Karvan, Jacquelin Perske, Ian Meadows per SPIRITED (Australia 2009/2010)

e menzione speciale a
Mimmo Rafele e Silvia Napolitano per ZODIACO 2

Concorso Fiction Italiana Edita (produzioni trasmesse dalle principali reti italiane tra il 1° settembre 2009 e il 1° giugno 2010)

miglior prodotto, per la categoria MINISERIE
C’ERA UNA VOLTA LA CITTA' DEI MATTI(Rai)

miglior prodotto, per la categoria LUNGA SERIE
CRIMINI - LITTLE DREAM(Rai)

miglior REGIA (trasversale alle categorie Miniserie e Lungaserie)
Antonello Grimaldi per IL MOSTRO DI FIRENZE(Sky Cinema)

miglior SCENEGGIATURA(trasversale alle categorie Miniserie e Lungaserie)
Giancarlo De Cataldo, Monica Zapelli, Luciano Manuzzi per GLI ULTIMI DEL PARADISO(Rai)

miglior MUSICA(trasversale alle categorie Miniserie e Lungaserie)
Stefano Reali per LO SCANDALO DELLA BANCA ROMANA(Rai)

miglior documentario/docu-fiction
OPERAZIONE OFF SIDE


La Giuria L.A.R.A. composta da Marina Diberti (presidente), Fiorella Giannelli, Simone Oppi, Franca Martini e Daniele Orazi ha assegnato i seguenti Premi L.A.R.A. RomaFictionFest:

migliore interprete maschile
Fabrizio Gifuni per C’ERA UNA VOLTA LA CITTA’ DEI MATTI (Rai)

migliore interprete femminile
Marina Rocco per TUTTI PAZZI PER AMORE 2(Rai)

La Giuria TV Sorrisi e Canzoni, composta da lettori del settimanale, ha assegnato i seguenti Premi RomaFictionFest:

migliore attore per la categoria TV MOVIE
Emilio Solfrizzi per Mi ricordo di Anna Frank(Rai)

migliore attrice per la categoria TV MOVIE
Vanessa Incontrada per Un paradiso per due(Mediaset)

migliore attore per la categoria MINISERIE
Alessandro Preziosi per Sant’Agostino(Rai)

migliore attrice per la categoria MINISERIE
Vittoria Puccini per Tutta la verità(Rai)

migliore attore per la categoria LUNGA SERIE
Gabriel Garko per L’onore e il Rispetto - parte seconda(Mediaset)

migliore attrice per la categoria LUNGA SERIE
Virna Lisi per Caterina e le sue figlie 3(Mediaset)

INDUSTRY WEEK
Premio per il Miglior Pitch
alla società italiana Fourlab Srl per la sitcom,The Eves - Life Without Adam, presentato da Simone Moranti

Alessia Grasso

 

 

 

 

 

Letto 1229 volte

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information