Lunedì, 16 Gennaio 2012 21:40

G. Amato, Gioco segreto

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
gaetano-amatoGaetano Amato è alla sua terza prova letteraria, stavolta per i tipi di Testepiene, e ci presenta questo giallo napoletano, Gioco Segreto, un pò alla fiction maniera (vedi La Squadra, fiction di RaiTre dove l’autore interpreta il ruolo di Sergio), un pò romanzo giallo tra vecchia e nuova guardia noir.



Amato non delude le aspettative del lettore e lo tiene inchiodato al romanzo, che ha la peculiarità di essere ambientato in una Napoli noir, che, una volta tanto, non ha come tema la camorra, bensì gli omicidi di un serial killer finemente psicologico che instaura una lotta all’ultimo neurone con la Polizia. Una serie di delitti impegna i detective coinvolti in una corsa contro il tempo. La matrice è unica: il Serial Killer lascia sul corpo delle proprie vittime una serie di indizi da interpretare in una logorante e avvincente gara di abilità tra i componenti della squadra e chi gestisce il gioco.
Qual è il significato che si cela dietro ad una bustina di tè, alla foto di un bar, ad una barca ancorata, ad un uomo che scia, alla squadra del Torino? Dov’è che l’assassino vuole arrivare? Qual è il suo scopo? E soprattutto, chi è? Sembra di calarsi in un gioco enigmistico in cui gli investigatori si muovono come possono: scavano, cercano, ipotizzano. Mentre sarà proprio la mente di due donne che svelerà la strada da percorrere, il thriller si farà di momento in momento più avvincente, coinvolgente, tanto da lasciare in bocca il desiderio di arrivare in fretta all’ultima pagina.
Scritto in maniera coinvolgente, attenta, eppure semplice, senza arzigogoli e senza trarre mai in inganno il lettore, Gioco segreto lascia seminati in giro elementi utili a dipanare la matassa intricata delle indagini poliziesche, in un gioco delle parti in cui partecipa attivamente anche il lettore per sciogliere il nodo intricato della mente perversa di quello che, alla maniera americana, viene detto SI (Soggetto Ignoto).
Da leggere tutto d’un fiato per scoprire che...

Gaetano Amato, Il gioco segreto, Testepiene, pag. 232, € 14.90

Edyth Cristofaro
Letto 1271 volte

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information