Martedì, 26 Ottobre 2010 10:18

Denimor_ Almost Fabulous

Scritto da
Vota questo articolo
(9 Voti)

Denimor-coverCD MUSICA- Signore e Signori, mettetevi comodi, imprimete pure questo articolo su carta filigrana per fruire di una lettura a lume di candela e degustare un buon vino. Un circo favoloso prenderà vita di fronte ai vostri occhi. Qui comincia il viaggio musical rock dei Denimor, intreccio prolifico di magia, musica, arte e costumi ad impatto fortemente teatrale.

Mettere il naso tra la pastosità delle distorsioni ed accorgersi che a sfiorare i timpani sono le commistioni classiche. Archi e violini ci conducono nell'800 parigino, momenti surreali che stendono un tessuto immerso nella fitta nebbia invernale; sipario immaginifico che si scioglie nei sensi. Le melodie prendono spunto da favole senza tempo, colonne sonore che riecheggiano nella mente di geni artistici come Tim Burton e lasciano intravedere, a tratti, qualche irriverente e tetro personaggio dei suoi lungometraggi. Tre protagonisti, tre circensi del suono, magnifici interpreti, in quattro atti, di un mondo fatto di creature magiche e illusionistiche storie che vivono nell'amore (cortese) di un giovane trapezista e di una donna. Quattro tracce per un EP che apre piccoli spiragli ventosi di uno spettacolo ben più immaginifico.

Il rock c'è e si fa sentire. Funziona come una pergamena che guida l'ascolto verso altre sonorità denimor2più sottili, nascoste. In "Almost Fabulous", humus di un progetto itinerante, si gioca con le ariose promiscuità ottocentesche, sprazzi di romanticismo, per poi cadere in un vortice ben calibrato di musica elettronica, impasto armonico che nasce dal punk ma che sconfina più volte lungo un caleidoscopio di generi. Piace il verso elettronico che rinasce come la fenice e riporta indietro nel tempo. Piace sentire vocalità distinte, differite districarsi tra i tanti personaggi favolosi. La direzione è quella della Chanson e le pause sono prossime ai trentacinque millimetri, medesimo pathos, parlato, cantato, sussurrato. Il trio produce musica per immagini e immagini per suoni pronti al primo ascolto. Al secondo sentire giunge, foriero di qualcosa di più profondo, uno studio oculato della metrica, del racconto e della magia che solo il circo contiene nel suo grande tendone. Le chitarre sono lì che conducono e domano come fruste, animali feroci e creature fantastiche. E maschere e sbuffi di scoppi riempiono di colore lo spettacolo. Se il vino è finito e la candela è ancora accesa, collegarsi per via telematica su MySpace e assaporare ancora Denimor in musica e teatralità... Giù il cappello, su il cappello, magia!

TRACKLIST
1. Prologue
2. Fabulous Fantabulous
3. A Nice Proposal
4. So Easy So Tragic

I Denimor sono:
Mr D - Emanuele Zagaria (voce)
Mr O'Bannon - Michele Prencipe (basso e cori)
Mr Mad - Andrea Cirelli (batteria)
www.myspace.com/denimor

Federico Ugolini
Foto di Danny Toller Tamanini

Letto 978 volte

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information