Sabato, 14 Luglio 2012 22:32

Bear It All

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
[ARTI VISIVE]
DSC 9862SALERNO- Venerdì 6 luglio, presso lo Studio 21 Tattoo & Art Gallery di Salerno, è stato presentato Bear It All: group show a cura di Rossana Calbi in collaborazione con MArteLive. Il simpatico nome dello show è un gioco di parole tra la traduzione letterale del titolo (Sopportare tutto) e gli orsi, soggetti unici protagonisti di questa collettiva rivisitati e interpretati dai tre artisti premiati da Studio 21.

La mostra, che sarà possibile ammirare fino al 31 luglio in via delle Botteghelle 30, nell’affascinante centro storico di Salerno, presenta opere inedite di tre artisti molto diversi tra loro: Alessandra Liberato, quarta nella sezione pittura, è illustratrice poetica e raffinata; Teddy Bear, writer e street artist, settimo nella sezione pittura ha posato le bombolette per decorare, con acrilici e stencils, vinili, skates e toys, ultima e prima nella sezione artigianato artistico Livia Tedeschi ha imbrigliato i suoi orsi in delle reti, materiale inconsueto e innovativo per la scultura.
Una mostra poliedrica, che esprime al meglio il carattere di ricerca di Studio 21 tra gli artisti emergenti del panorama artistico della lowbrow e che si trasforma in una dichiarazione di intenti artistici: giovani artisti che si impongono di sopportare tutto coraggiosamente per portare avanti il loro messaggio nei loro diversi linguaggi.

Era la prima volta di una collettiva MArteLive ospitata da Studio21, che ha avuto quindi la funzione di “premio” per i DSC 9864vincitori di due sezioni artistiche dell’edizione 2011 del concorso che da tredici anni scopre artisti emergenti.
Francesco Petrosino, direttore della galleria e creatore della stessa insieme a Elena Di Legge, si è detto “Molto contento per questa collaborazione con MArteLive, per noi è motivo di orgoglio essere un premio di questo concorso che ha lanciato talenti in tutta Italia, soprattutto dal momento che la nostra attività di galleria ha una storia piuttosto recente. Non possiamo che sperare di continuare questa collaborazione anche in futuro”.
E c’è da credere che questa mostra sia solo l’inizio per quel che riguarda la partnership inaugurata il 6 luglio, infatti Studio21, grazie anche alla sapiente mano della curatrice Rossana Calbi, ha allestito una mostra assolutamente gradevole, mettendo bene in risalto le opere esposte, valorizzandole al punto giusto, come il pubblico salernitano ha potuto constatare in prima persona. Tempo fino al 31 luglio, quindi, per visitare la mostra e la splendida città campana per chi avesse voglia di passare qualche giorno fuori facendo una gita nella città degli Arechi. Aspettando i prossimi vincitori MArteLive naturalmente.

Alan Di Forte

Letto 1394 volte
Altro in questa categoria: « Design, Trash ‘n Jewels Atget e Paris »

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information