MArteLive 2008: III appuntamento

Pagina 1 di 10

La pioggia ed il cattivo tempo di martedì sera non hanno scoraggiato gli aficionados del MArteLive: erano in tanti, e la ricchissima serata offerta ha ben ripagato tutti. Tra gli eventi in programma, il concerto di un Eugenio Finardi forse un po’ invecchiato, ma che riesce a conservare la passione e la grinta di sempre. E che riesce, come sempre, a coinvolgere i suoi spettatori. Non si è trattato infatti del solito revival di un artista famoso e che è ormai in tono minore. L’ultima canzone della serata, dice Finardi “Son vent’anni che non la suono”, per poi aggiungere “è bello pensare che riesco ancora a farla”.

E la sua esecuzione infatti non ha deluso il pubblico. Sempre tra i “big” si è distinto Andrea Parodi, omonimo del bravissimo cantante dei Tazenda scomparso un anno fa. Il suo è un rock influenzato dallo stile dei cantautori italiani. Unione forse non tanto comune, ma che si rivela un’intuizione felice nell’ascoltare la sua musica.

Arte come sempre in movimento, o meglio in crescita, nella sezione Pittura, dove gli artisti compongono le loro opere “in diretta”, davanti agli spettatori che passeggiano da un’opera all’altra e ne osservano l’evoluzione. Il tutto con il sottofondo delle musiche del Dj. Lo stesso succede per i fumettisti che hanno partecipato all’evento, che hanno dato vita ai loro elaborati davanti ai loro occhi, rendendoli partecipi del processo creativo.

Subito dopo l’esibizione di Finardi, un centinaio di persone si è riversato davanti al palco che ha ospitato il bello e coinvolgente spettacolo circense di Lucignolo, che è riuscito a cucirsi addosso i panni di intrattenitore, comico e prestigiatore. Agli allievi dello IED è stata affidata la parte grafica delle videoproiezioni, che accompagnavano lo spettacolo e il sottofondo musicale.

Ad aprire la serata, nella sala letteratura e teatro, momenti più “impegnati” con le esibizioni di tre compagnie teatrali e con la presentazione del romanzo “Mangiacuore” della bravissima esordiente Chiara Bonafini. Anche questa volta erano presenti, accanto agli artisti già citati, le esposizioni fotografiche, la jam session con le esibizioni libere di pubblico ed appassionati, le proiezioni dei cortometraggi e l’esposizione di prodotti artigianali. Come al solito, un grande martedì Live!

(Stefania Carta)

MArteLive 2008: terzo appuntamentoSpeciale MArteLive 2008, martemagazine, ReportArtistici, SpecialeMArteLive2008

Lascia un commento

Viale Pico delle Mirandola, 15
00142 - Roma
P.IVA 11924061002

redazione@martemagazine.it
tel. 0686760565

Utility

Contenuti

martemagazine.it © Associazione Culturale Procult - 2007