Redazione

Redazione

Un festival uguale agli altri. Però diverso!
Realizzato da ragazzi con Sindrome di Asperger

Lunedì, 14 Settembre 2015 15:51

L'immagine simbolo del PRIX ITALIA RAI 2015

Dopo Michelangelo Pistoletto è l’artista di Tursi a realizzare il logo di della 67° edizione con la tela “Erodoto, Storie”.

Venerdì, 11 Settembre 2015 13:32

A Milano, un artista al mese con St-Art

Da settembre sino a marzo 2016, il progetto St-Art l’artista del mese, occupa gli spazi del Mondadori Megastore di Piazza Duomo 1, a Milano.

MAXSI FACTOR HIGH SCHOOL CONTEST

III EDIZIONE

12 settembre 2015 ore 20.30

5 band per la finale, sul palco della Locanda Atlantide 

MArteMagazine è mediapartner!

 

E’ iniziato il countdown per la finalissima della terza edizione di Maxsi Factor High School Contest, concorso musicale dedicato ad artisti e band emergenti delle scuole superiori di Roma e provincia, ideato dall’associazione Maxsi Events con il supporto di numerose realtà culturali dedite alla promozione dell’arte e della musica tra i giovani, come il MEI e MArteMagazine, rispettivamente main sponsor e mediapartner dell’iniziativa.

Tutte le domeniche da marzo a maggio 2015, più di 20 band si sono esibite sui palchi di alcuni dei più noti club della capitale tra cui Fonderia delle Arti e Felt Music Club.

Soltanto 9 hanno superato la prima fase e hanno avuto l’occasione di accedere alle semifinali alla Locanda Atlantide.

Tra queste, 5 si sono qualificate per la finale del 12 settembre:

White Thunder

Un frontman con una grande potenza vocale e un’energia travolgente, due chitarre elettriche di grande impatto, un basso e una batteria molto tecnici, per un rock metal che ha una sua identità ben definita. I White Thunder si distinguono per una rilettura dinamica e moderna dei registri stilistici del genere: riff accattivanti, sezione ritmica potente, melodie di scuola hard rock.

Seagulls

Quattro ragazzi di 17 anni che ricordano, nelle atmosfere, gli Alt-J, i Radiohead, ma anche i Violent Femmes e i The Cure di Disintegration, tra ambient e alternative rock. Rain, il brano ascoltabile sul portale del Maxi Factor, è denso dell’elegante malinconia che caratterizza il brit-pop, ma lascia spazio ad interessanti momenti più rock, momenti dinamicamente più potenti. L’equilibrio tra un gusto musicale delicato e delle linee vocali molto intense è sicuramente un punto di forza.

Fear of Aphaty 

Interessante il connubio di Metal-core e liriche in italiano. Questo registro è destinato, probabilmente, a ridare al metallo pesante il giusto spazio nel panorama della musica indipendente italiana. C’è sicuramente molto Phil Anselmo tra le influenze e la cosa non dispiace. Interessante la potenza del groove.

X Hours

Cinque ragazzi uniti da pochissimo tempo ma molto determinati, guidati da un batterista molto bravo tecnicamente e da una voce che rimanda alle eroine del soul – rock. La band ha sicuramente tante influenze, dai Pretenders a Patti Smith, passando per i primi Skunk Anansie.

Over the Bush

Bel sound legato alla cultura del britpop. Le linee melodiche sembrano funzionare alla perfezione con le atmosfere grigie e romantiche. Sono preparati molto bene sull'argomento "rock" spaziando anche nel rap e nel groove.

Mercoledì, 09 Settembre 2015 10:31

Roma s’illumina con il festival RO_map

RO_map trasforma il cuore di Roma in un museo a cielo aperto, esplorando le più innovative frontiere dell’arte digitale applicata alle architetture. Dal 9 al 12 settembre il Circo Massimo e Piazza Navona diventano protagonisti di una straordinaria magia.

In attesa della quarta edizione di Fruit Exhibition (29, 30 e 31 gennaio 2016 a Palazzo Re Enzo), il contenitore dedicato all'editoria d'arte di Bologna, a settembre è previsto Fruit Landscape: un appuntamento dedicato al rapporto tra paesaggio e graphic design. Composto da due mostre e due workshop entrambi sould out, Fruit Landascape coinvolgerà due importanti e molto diversi spazi cittadini.

Allo Chapiteau dell'ex Parco Meda (via Filippo Meda s.n.c. – stazione M Monti Tiburtini, Roma), torna dal 3 al 13 settembre l'VIII edizione di Anomalie: rassegna di teatro sperimentale, discipline circensi, musica, video, opere multimediali, robotica, proiezioni cinematografiche e workshop, offerti sotto un tendone circense.

Diciannove spettacoli tra nuovo circo, teatro e musica concentrati in undici giorni di programmazione ad ingresso gratuito, per portare produzioni nazionali e internazionali nella periferia della città, all'interno del cartellone dell'Estate Romana.

L’intenzione è di regalare al pubblico uno spaccato vario e non così usuale del panorama sonoro e del teatro sperimentale: santasangre, 20 Chiavi Teatro di Ferdinando Vaselli, Doppio Senso Unico Teatro, Ilaria Drago, uniti in una sinergica programmazione all’azione circense comica, poetica e spettacolare di nomi noti nel panorama del nuovo circo europeo: Andju Ormeloh, Circo Maximo, Circofficina Cabaret, Circomare Teatro; la standing ovation e l’improvvisazione totale di Luigi Acunzo e Pietro Gorini, Alessandra Magrini ed Antonio Rezza, fino ad arrivare a esperimenti di commistione di musica etnica e sonorità contemporanee di Adriano Bono e la minima Orchestra, attraversando l’ improvvisazione radicale della danza contemporanea di Latomia Danza e la poesia cantata di Alessandro Pieravanti (Muro del Canto) il tutto accompagnato dai laboratori di tecnica circense aperti al quartiere, curati da Circus Bosch.

ll programma, curato dal collettivo Kollatino Undergroud propone:

dalle 17.00 | workshop di arti circensi per bambini ed adulti a cura di Circus Bosch
dalle 19.00 | installazioni multimediali e performance e spettacoli
dalle 21.00 | spettacoli dal vivo: concerti, nuovo circo contemporaneo, teatro, danza

Calendario spettacoli 

3 settembre
ore 21.00 | Circus Bosch
ore 22.00 | Circo Mare Teatro in Mi rivolto!

4 settembre
ore 21.00 | Compagnia Ilaria Drago in Caro signor Dodgson.. lettera di Alice
ore 22.00 | Antonio Rezza in Asta al buio

5 settembre
ore 21.00 | Alessandra Magrini con A. Carbone in La bocca de Roma

6 settembre
ore 21.30 | Pietro Gorini e Luigi Acunzo in Oscenica (prima nazionale)

7 settembre
ore 21.00 | 20 Chiavi teatro in Lady Oscar regia Ferdinando Vaselli
ore 22.00 | LuCignolo

8 settembre
ore 21.00 | Compagnia Lunaif
ore 22.00 | Andju Ormeloh

9 settembre
ore 22.00 | Adriano Bono & La Minima Orchestra in Schegge impazzite di reggae circus

10 settembre
ore 21.00 | Latomia Danza
ore 22.00 | santasangre

11 settembre
ore 21.00 | Circofficina Cabaret

12 settembre
ore 20.30 | Pietro Gorini e Luigi Acunzo in Oscenica (prima nazionale)
ore 22.30 | Alessandro Pieravanti in 500 ed altre storie 

13 settembre
ore 21.00 | DoppioSenso Unico in OperaMolla
ore 22.00 | Circo Maximo

Venerdì, 04 Settembre 2015 09:32

Arriva la nuova edizione del Live Cinema Festival

Al via la seconda edizione di LCF Live Cinema Festival, che si svolge dal 4 al 12 Settembre 2015 a Piazza dell'Immacolata, nel cuore del quartiere San Lorenzo a Roma.

Live Cinema Festival è una rassegna di cinema dal vivo che indaga tutti i fenomeni artistici cui si attribuisce il termine “Live Cinema”, attraverso le esibizioni di 32 artisti provenienti da Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca, Turchia, Regno Unito, Belgio, Spagna, Grecia, Austria che hanno fatto di questa tecnica narrativa la loro cifra stilistica.

Le performance proposte esplorano temi legati al sociale, ai nuovi media, ma anche a concetti più introspettivi,che emergono sullo schermo in una veste nuova, permeata di nuovi linguaggi e nuovi significati.

INGRESSO GRATUITO
SPETTACOLI A PARTIRE DALLE 21.00

Il programma giornaliero:
Venerdì 4 Settembre
21.00 Mannheim AV Kollektiv | M1 | Mannheim (GE)
22.00 Teatrino Elettrico | Ceci n’est pas une musique | Bologna (IT)

Sabato 5 Settembre
21.00 Susan van Dongen | Decode | Nijmegen (Olanda)
22.00 Fire at Work | Extreme Chillout Cinema | Roma (IT)
23.00 AMENcrew | Digital Organics | Roma (IT)

Domenica 6 Settembre
21.00 Kasia Justka | Electr­cute | Varsavia / Berlino (Polonia)
22.00 Marco Mendeni | r_lightTweakSunlight | Milano / Berlino (IT/GE)

Lunedì 7 Settembre
21.00 Space Love | LCF Space Love | Praga (Repubblica Ceca)
22.00 Nikky & Trix | Aporia | Roma (Italia)

Martedì 8 Settembre
21.00 Klabrus (Emre Kula) | LCF Klabrus | Bursa (Turchia)
22.00 MLC [MutechLabCrew] | Ind Field Test VI | Roma (IT)

Mercoledì 9 Settembre
21.00 Ogino:knauss with 1Kpieces | EX – Exercises in Urban Reconnaissance| Fi/ Be (IT/GE)
22.00 Matteo Bennici | Shestaya | Bologna/Bruxelles ( IT/BE)

Giovedì 10 Settembre
21.00 Dubit + Didif | Balanced | Firenze/Berlino (IT/GE)
22.00 Ryo Ikeshiro | Construction in Kneading | Londra (UK)

Venerdì 11 Settembre
17.00 Culture Action Europe | AV Audience Development | Bruxelles (BE)
Sapienza | Università di Roma Facolta di Lettere e Filosofia - Dipartimento di Storia dell'Arte e Spettacolo - Aula Levi
(Ex Vetrerie Sciarra | Via dei Volsci, 122)

22.00 DIE! GOLDSTEIN | Dystopia Utopia | Madrid (SP)
23.00 VJ Kinomatic (The Erasers) | Manifesto, a statement of failures | Atene (GR)

Sabato 12 Settembre
21.00 dORNwITTCHEN & Holzhouse | dORNwITTCHEN in Holzhouse | Vienna (AU)
22.00 Addictive Tv | Orchestra of Samples | Londra (UK)

Live Cinema Festival è parte del progetto di cooperazione LPM 2015 > 2018 co-finanziato dal Programma Cultura Creative Europe dell’Unione Europea, che coinvolge 13 partners che contribuiscono alla realizzazione dell'evento, promuovendo artisti provenienti da diversi paesi che hanno così la possibilità di farsi conoscere e di aumentare la loro popolarità a livello internazionale.
Live Cinema Festival 2015 è stato selezionato come progetto ufficiale di “Estate Romana 2015” finanziato da Roma Capitale ed ha lo scopo di valorizzare, attraverso l’esibizione di 31 artisti, una delle aree della città, che, grazie a un programma che unisce artisti emergenti e artisti già noti, ha la possibilità di divenire un nuovo centro di aggregazione culturale.
Live Cinema Festival è promosso da Flyer communication in co-produzione con LPM – Live Performers Meeting, FLxER.net, Linux Club, Free Hardware Foundation ed Improvearts e con il patrocinio di AVnode.

www.livecinemafestival.com

Mercoledì, 02 Settembre 2015 15:48

Make your job! Make your Event!

MArteLive sarà presente il 5 settembre al Make Your Festival con FormazioneLive, il progetto rivolto alla formazione, attraverso il workshop gratuito chiamato per l’occasione “Make Your Job! Make Your Event!” dedicato a tutti coloro che vogliono imparare, lavorare e vivere il mondo dell’arte e della musica, cercando di capire strumenti e tecniche della progettazione e della promozione di eventi e prodotti culturali.

ScuderieMArteLive propone per la sezione arti visive del Make Your Festival una selezione dei suoi migliori artisti: una due giorni di live painting, installazioni ed esposizioni di pittura contemporanea, che si svolgerà il 4 e 5 settembre presso Eutropia – Campo Boario, la Città dell’Altra Economia sita nel cuore di Testaccio a Roma.

Pagina 8 di 13

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information