Domenica, 11 Settembre 2016 18:43

In33 - il primo appuntamento di 99ARTS

Parte con il primo appuntamento In33

15, 16 e 17 settembre

Circolo degli Illuminati, via G. Libetta 1 - Roma

 

Arrivano nella capitale i 99 artisti di 99ARTS, il Festival Internazionale di Arti Visive e Performative, realizzato con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE ed è inserito nell’edizione 2016  dell’ESTATE ROMANA: “Roma, una Cultura Capitale”, organizzato dall'associazione MArteCard, in collaborazione con MArteMagazine, ideato e diretto da Giuseppe Casa, a cura delle ScuderieMArtelive.

 

In33 è l’anteprima della III edizione del festival itinerante che propone lo spettacolo dal vivo in 3 spazi insoliti della città per 3 appuntamenti distinti, in programma tra il 15 e il 30 settembre. Dal 15 al 17 settembre al Circolo degli Illuminati, 99ARTS è pronto ad animare il variegato mondo delle arti visive e performative (pittura, scultura, fotografia, teatro, danza, live painting, video installazioni, artigianato, musica e dj set) con un crescendo di artisti che, di evento in evento, si raddoppieranno e alterneranno fino ad arrivare ai 99 talenti coinvolti tra pittori, fotografi, musicisti e performer di vario genere, ospiti e giovani emergenti under 35 selezionati tramite la call for artist.

Con In33 il noto locale sito nel cuore della movida del Libetta Village si trasforma in palcoscenico per una tre giorni che accoglie i primi 33 artisti che animano quest’anteprima del festival.

Mostre di pittura e fotografia, performance di live painting e street art, installazioni di suoni e luci, videomapping, arte digitale e visual art si fondono con irruzioni di danza, spettacoli di teatro e di arte circense, concerti di musica e dj-set.

Special guest della serata, gli street artist romani Diamond e Moby Dick realizzano, appositamente per il festival, una loro opera su una parte del muro del Circolo degli Illuminati (live nella serata del 15 settembre); mentre Antonino Perrotta, giovane artista d’origine calabrese, insieme a Luigi Ambrosetti in arte LAC68 e Cristiano Quagliozzi, è tra gli artisti che espongono e si esibiscono in performance di live painting. Tra i fotografi in esposizione PP+C Creative Studio, Chiara Ernandes, Alexandra Antoce, Claudia Colella, Gabriele Ferramola, Laura Isaia, Massimiliano De Maris; e ancora, le proiezioni a cura di Koreman. Insieme in un’atmosfera dove l’arte, la cultura e la creatività giovanile incontra la musica, con la forza della voce di Diana Winter, e i suoni dei Mammooth feat Andrea Di Cesare, virtuoso violinista pop/rock, in concerto. E, infine, i dj set con artisti della scena della musica elettronica internazionale come: Francisco (Francesco De Bellis) uno dei talenti italiani della club culture, l’ateniese Andreas Sarmanis, in arte Son of Man, e Giuseppe Rizzuto, giovane ed energico dj-producer che ha prodotto un remix ufficiale per i Basement Jaxx.

Questi solo alcuni dei nomi che compongono un cast artistico d’eccezione pronto a stupire in mille modi il pubblico che sarà parte attiva di un evento pronto a movimentare tutta la seconda metà di settembre.

99ARTS è un festival strutturato in tre fasi, corrispondenti ai tre momenti che caratterizzano l’idea che sta alla base di tutto il progetto, che ruota concettualmente intorno al numero 3; una scansione numerica di tre appuntamenti diversi e separati per un format che li vede strettamente interconnessi: In33 con 33 artisti che si esibiscono dal 15 al 17 settembre, +66 con 66 artistidal 23 al 24 settembre e 99ARTS, l’evento conclusivo con tutti gli artisti dal 29 al 30 settembre.

Elemento centrale dell’evento è la spettacolarizzazione dell’arte che nasce dal connubio tra visivo e performativo e che si realizza attraverso la messa in scena di molteplici spettacoli dal vivo che avvengono in simultanea nello stesso luogo. Un appuntamento che di anno in anno vede il coinvolgimento di un numero sempre crescente di artisti per portare in scena l’arte contemporanea in tutte le sue forme.

Di seguito il programma con date e appuntamenti: il 15 settembre, apertura con performance di street art e live painting , inaugurazione mostre, concerti e dj set dalle 19.00 alle 3.00. 16 e 17 settembre mostre, spettacoli e dj set con ingresso dalle 19.00 alle 23.00.

PROGRAMMA In33 di 99ARTS Festival Internazionale di Arti Visive e Performative *

STREET ART (live)

15 settembre (19.00 - 3.00)

Diamond  

Moby Dick

PITTURA (live painting performance e mostra)

15 settembre (19.00 - 3.00)

Antonino Perrotta

Luigi Ambrosetti in arte LAC68

Emmeu (CALL FOR ARTIST)

16 settembre (19.00 - 23.00 ingresso)

Andrea Pennini (CALL FOR ARTIST)

Giusy Guerriero (CALL FOR ARTIST)

William Pacifici (CALL FOR ARTIST)

17 settembre (19.00 - 23.00 ingresso)

Cristiano Quagliozzi

Alvarez (CALL FOR ARTIST)

Stena Savoca (CALL FOR ARTIST)

FOTOGRAFIA (mostra)

15-16-17 settembre

PP+C Creative Studio (Michele Candidi - Daniele Salvatori)

Chiara Ernandes

Alexandra Antoce

Massimiliano De Maris

Claudia Colella

Gabriele Ferramola

Laura Isaia

Ilaria Romano (CALL FOR ARTIST)

Giulia Gorla (CALL FOR ARTIST)

Merve Erdem (CALL FOR ARTIST)

GRAFICA (mostra)

15-16-17 settembre

Matteo Gallo (CALL FOR ARTIST)

Ilaria Baldini (CALL FOR ARTIST)

Marco Fratarcangeli (CALL FOR ARTIST)

TEATRO

15 settembre (19.00 - 3.00)

Martina Giusti - Compagnia Anonima7 (CALL FOR ARTIST)

Diletta Masetti e Flaminia Chizzola (CALL FOR ARTIST)

16 settembre (19.00 - 23.00 ingresso)

Compagnia bologninicosta (CALL FOR ARTIST)

Compagnia Focus2 (CALL FOR ARTIST)

DANZA

15 settembre (19.00 - 3.00)

2 Dance Lab Company (CALL FOR ARTIST)

Rossana Abritta e Vincenzo Zaccardi (CALL FOR ARTIST)

Collettivo B_sides US (CALL FOR ARTIST)

16 settembre (19.00 - 23.00 ingresso)

Collettivo B_sides US (CALL FOR ARTIST)

Claudio Pisa e Laura de Nicolao (CALL FOR ARTIST)

VIDEO-INSTALLAZIONI

15 settembre (19.00 - 3.00)

Koreman

MUSICA (concerto)

15 settembre (19.00 - 3.00)

Diana Winter

Mammooth feat Andrea Di Cesare

DJ

15 settembre (19.00 - 3.00)

Francisco

Giuseppe Rizzuto

16 settembre (19.00 - 23.00 ingresso)

Son of Man - Andrea Sarmanis

*Il programma potrebbe essere arricchito con altri nomi e ospiti musicali

 

99ARTS - Festival Internazionale di Arti Visive e Performative è organizzato dall'associazione MArteCard in collabrazione con MArteMagazine, ideato e diretto da Giuseppe Casa, con la direzione di produzione di Nadia Di Mastropietro, a cura di Oriana Rizzuto, Nadia Di Mastropietro e Marco Ardizzi. La selezione degli artisti è a cura di Oriana Rizzuto, Nadia Di Mastropietro, Marco Ardizzi e Carmen de Sandi e delle giovani curatrici under 35 Flaminia Valentini, Fabiola Del Gaudio, Francesca Menchinelli, Roberta Frenquelli. Scenografie e allestimenti a cura di Marco Tarascio.

MArteCard è la carta degli artisti e del pubblico di MArteLive; uno strumento sempre a portata di mano per ricevere sconti ed agevolazioni nel mondo dell'arte e dalla cultura, oltre a tutti i corsi di FormazioneLive.
Nei giorni del festival è in promozione, scopri tutti i vantaggi sul sito
www.martecard.eu

Si ringraziano i partner: ATAC, Circolo degli Illuminati, Tevere Art Gallery, MArteCard

Media partner dell’iniziativa: MArte Magazine, DanzaSì, ExitWell, La Platea, Oubliette Magazine, Saltinaria, The Freak, Juggling Magazine.

 

www.99arts.eu

www.facebook.com/99ARTS

www.martemagazine.it

twitter.com/hashtag/99arts

www.instagram.com

 

Ufficio stampa e comunicazione

Raffaella Roberto e Arianna Pasquale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 329 4666096

Pubblicato in Events
Martedì, 16 Agosto 2016 07:17

CALL FOR ARTIST – 99ARTS

CALL FOR ARTIST – 99ARTS

Festival Internazionale di Arti Visive e Performative – Terza Edizione

Per la terza edizione di 99 ARTS – Festival Internazionale di Arti Visive e Performative,

MArteCard, in collaborazione con MArteMagazine, lancia la Call For Artist per la selezione di33 artisti emergenti under 35 di Arti Visive (pittura, grafica, fotografia, street art, scultura, installazioni) e di Arti Performative (danza, teatro, circo) che avranno l’opportunità diesporre o esibirsi nei tre appuntamenti del Festival che si terrà a Roma nel mese di settembre in tre location speciali.

99ARTS è un Festival multi-disciplinare, espressione dell’arte contemporanea in tutte le sue forme: elemento centrale del progetto è la spettacolarizzazione dell’arte che nasce dalconnubio tra visivo e performativo e che si realizza attraverso la messa in scena di molteplici spettacoli dal vivo che avvengono in simultanea nello stesso luogo. Mostre di pittura e fotografia, performance di live painting e street art, installazioni di suoni e luci, videomapping, arte digitale e visual art si fonderanno con performance di danza, teatro e arte circense, concerti di musica e dj-set.

99ARTS sarà strutturato in tre FASI, corrispondenti ai tre momenti che caratterizzano l’idea che sta alla base di tutto il progetto, il quale ruota concettualmente intorno al numero 3: vi sarà la scansione numerica di tre appuntamenti diversi e separati ma strettamente interconnessi e indissolubili: In33, 66+ e 99ARTS.

 Modalità di partecipazione e termini di consegna

  • La call è aperta a tutti gli artisti emergenti under 35 (tra i 18 e i 35 anni) delle discipline coinvolte nel festival (arti visive e performative).
  • Ciascun candidato o gruppo può partecipare presentando un solo progetto da consegnare entro e non oltre il 20 agosto 2016.
  • La partecipazione è gratuita.
  • Le opere possono essere realizzate a tema libero e per mezzo di qualsiasi tecnica.

Per partecipare sarà necessario inviare al seguente indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., una cartella compressa (o wetransfer) contenente l’application form scaricabile dalla pagina Facebook di 99 ARTS con i propri dati anagraficie le foto delle opere e o foto/video degli spettacoli candidati (le immagini devono pervenire con una risoluzione minima di 150 dpi e appropriatamente nominate con il titolo dell’opera che rappresenta).

Per le arti performative è necessario allegare alla mail di iscrizione il video della performance o spettacolo (video su Youtube o altro server video. NB: ai fini della selezione sono ammessi anche girati non professionali) 

Il candidato dovrà esprimere la propria liberatoria nel trattamento dei dati e dei materiali inviati. Il materiale inviato entrerà a far parte dell’archivio dell’organizzazione del festival e verrà utilizzato per la promozione dello stesso. 

NB:Per la sezione pittura si prega di inviare insieme alla candidatura, se interessati, la possibilità di realizzare un’opera live e far parte così del gruppo di artisti che animeranno l’evento con le proprie action painting.

Specifiche tecniche dei progetti

Per le Arti Visive ciascun artista può candidare:

  • Fotografia: 4 foto con dimensioni 50x70 cm, su supporto rigido (no cornici),
  • Pittura: 3 opere con dimensioni massime 150hx100 cm,
  • Grafica: 4 opere con dimensioni 50x70 cm, su supporto rigido (no cornici),
  • Scultura e Installazione:le misure massime consentite per ogni opera saranno rese note dieci giorni prima dalla data dell’evento. Questo renderà possibile fornire agli artisti informazioni precise sugli spazi che andranno ad occupare e permettere anche la creazione di opere o installazioni site- specific.

Gli artisti dovranno far pervenire l’opera originale, personalmente o tramite corriere, a proprie spese. 

L’associazione declina ogni responsabilità di eventuali danni di qualsiasi natura alle opere. Ai singoli artisti è quindi demandata la possibilità di stipulare qualsiasi tipo d’assicurazione contro i danni che le loro opere potrebbero subire, assicurazione che deve esser sottoscritta dall'artista stesso.

Per le Arti Performative ogni artista/compagnia potrà presentare 1 solo lavoro.

Teatro: la performance deve avere una durata di 15 minuti circa.

Danza: la performance potrà essere presentata in forma di solo, duetto, trio o gruppo e ogni lavoro deve avere una durata di 10 minuti circa.

Circo: Ogni artista o compagnia potrà portare solo uno spettacolo, performance o numero.

Obbligatoriamente gli spettacoli presentati dovranno durare circa 15 minuti, partendo da un minimo di 5.

Gli artisti o compagnie devono essere pronti ad adattare la performance agli spazi, non convenzionali, proposti dal Festival che verranno resi noti almeno 15 giorni prima dell’inizio dello stesso, ogni esigenza tecnica verrà concordata preventivamente con gli organizzatori.

Diritti

Gli autori dei singoli progetti sono gli esclusivi titolari dei diritti di proprietà delle opere, della cui originalità si fanno garanti. Partecipando alla open call, gli autori accettano inoltre implicitamente le regole della call stessa.

Criteri di valutazione

Tra i principali criteri applicati dallo staff di curatori e professionisti di settore, nella selezione insindacabile dei lavori, vi sono la contemporaneità dei linguaggi artistici adoperati e la fattibilità tecnica (si ricorda che il festival ha luogo anche in spazi non convenzionali).

Progetti selezionati

Gli artisti selezionati dalla call saranno resi noti 15 giorni prima dell’evento in un'apposita sezione del sito e della pagina facebook o tramite comunicazione via email.

Per info: Gli organizzatori sono a disposizione per ogni chiarimento necessario e/o utile alla presentazione del progetto e successivamente alla definizione di ogni dettaglio relativo alla realizzazione delle performance,

all’indirizzo e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

alla pagina Facebook

https://www.facebook.com/99ARTS/?fref=ts 

Pubblicato in Concorsi e opportunità
Mercoledì, 16 Marzo 2016 20:41

Al via l'Affordable Art Fair di Milano

Inaugura il 17 marzo la sesta edizione di Affordable Art Fair, la fiera internazionale d’arte contemporanea milanese che trasforma gli spazi di Superstudio Più fino a domenica 20.

Pubblicato in Notizie
Lunedì, 22 Febbraio 2016 18:36

Al MAXXI il workshop gratuito con Sarkis

Venerdì 26 febbraio al MAXXI il workshop gratuito con Sarkis, uno dei protagonisti della mostra "Istanbul. Passione, gioia, furore".

Pubblicato in Events

Il 12 e 13 febbraio, dalle 20.00 alle 23.00, le pareti della Tevere Art Gallery saranno a disposizione di tutti gli artisti, di qualsiasi età, provenienza e livello tecnico, che vorranno esporre gratuitamente le loro opere, senza mostrarle preventivamente ad alcun membro dell’organizzazione dell’evento; gallerista e curatrice, sono infatti sicuri che la libertà sia necessaria alla creazione.

Pubblicato in Events

La Galleria Varsi apre i suoi spazi al mondo della serigrafia con la mostra Livelli, curata da Massimo Scrocca, Paola Pompili, Chiara Pietropaoli, Arturo Amitrano.

Pubblicato in Events

Il Comune ci prova con un bando di arte pubblica.

Pubblicato in Concorsi e opportunità

Il 21 Gennaio alle 19.00 inaugura Interno via degli Ausoni, la mostra di Pizzi Cannella alla Fondazione Pastificio Cerere di Roma, a cura di Marcello Smarelli.

Pubblicato in Events
Sabato, 16 Gennaio 2016 18:23

Street art: quando la strada diventa tela

“Che inciviltà e ignoranza!” Quante volte abbiamo sentito questa frase magari da un passante alla vista di muri imbrattati, metro o treni coperti completamente da scritte e disegni improbabili. Siamo stati costretti per anni a fronteggiare questa tendenza che oggi si è in qualche modo evoluta dando origine ad una vero e proprio fenomeno artistico e culturale: la street art.

Pubblicato in Events
Pagina 1 di 14

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information