[TEATRO]

Sogno di una notte di mezzestate1ROMA- Squadra vincente non si cambia! Ed è una regola che funziona anche a teatro. La direzione artistica del Globe Theatre di Roma lo ha ben capito e per questo sono sei anni che nella sua programmazione presenta Sogno di una notte di mezza estate prodotto dalla compagnia Politeama.
Pubblicato in Notizie
Sabato, 14 Luglio 2012 23:04

Cinque matti al Globe Theatre ed è Fool

[TEATRO]
Fool. I comici di ShakespeareROMA- “There's such a lot of world to see” cantava Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, e sono le note di Henry Mancini ad aprire la stagione 2012 del Globe Theatre di Roma.
Pubblicato in Notizie
Lunedì, 25 Giugno 2012 18:30

B. Capatti e O. Monaco, Vi presento Klimt

Vi presento KlimtPensate ai seni diafani e alle capigliature elaborate delle protagoniste dei quadri di Klimt e poi immaginate un gatto bianco e nero camminarci sopra con fare indolente. Lo vedete accovacciarsi sui capelli rossi di Danae imitando la sua morbidezza e cedendo allo stesso sonno?

Pubblicato in Libri
Lunedì, 04 Giugno 2012 21:30

R. Sabauda, La Bella e la Bestia

BELLA-E-LA-BESTIA-POP-UPSe gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere come ci spiegava John Gray nel suo famoso best seller, vedo poca possibilità per un lieto fine. Imparare la lingua di un paese straniero è complicato, figuriamoci quella di un altro pianeta; quindi l’incomunicabilità sarà il mostro cattivo che vincerà sempre?

Pubblicato in Libri
sono-stato-rapito 800x600- Ti ho aspettato mezz’ora, non rispondevi al telefono e me ne sono andato.
- Ma ero solo mezz’ora! È normale a Roma, considerati i ritardi e le attese interminabili sotto le pensiline, e poi hai presente Termini? Ti rendi conto che è il cambio della metropolitana ti fa entrare in un dedalo?

-  Ero sotto casa tua, ti ho aspettato mezz’ora sotto casa tua.

Pubblicato in Libri
Dal suo mondo buffo che sa diventare inquietante, Diavù, nome d’arte di David Vecchiato, racconta come coordinare tutto quello che fa in un unicum definibile semplicemente arte.

Pubblicato in Interviste 2007-2012
Lunedì, 23 Aprile 2012 10:49

N. Ceccoli e M. Vago, La Bambina Bianca

La bambina biancaLa Bambina Bianca è una favola che racconta la storia di una bambina coraggiosa e pronta ad affrontare un’avventura. La protagonista di questa favola è Nicoletta, no, scusate Nicoletta è il nome dell’illustratrice del libro edito da Arka: Nicoletta Ceccoli è tra le più famosi illustratrici italiane.

Pubblicato in Libri
hanselegretel2Hänsel e Gretel è una delle poche favole dei fratelli Grimm con un lieto fine. Alla fine i due fratellini tornano a casa dal genitore, e la strega brutta e cattiva muore. Ma allora perché Lorenzo Mattotti, per l’edizione della favola edita da Orecchio Acerbo, ha usato il solo nero per raccontare questa favola?

Pubblicato in Libri
Il senso della vita1“Si possono avere, sul senso della vita, idee molto diverse e persino opposte…”
Se si compra un libro che ha come titolo Il senso della vita, ci si aspetta di avere una risposta chiara, e non dei puntini sospensivi.

Pubblicato in Libri
Un uccello morto in “/cascate di vomito/”, un manichino coperto di terra, alcuni degli scatti di Matteo Suffritti, vincitore della Sezione Fotografia dell’edizione MArteLive 2011. Il fotografo milanese racconta il suo percorso artistico e le sue scelte di impatto.

Pubblicato in Interviste 2007-2012
Pagina 1 di 7

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information